Pronostici NBA 12 febbraio 2024. Dopo le sole due partite di domenica, un prima serata italiana per lasciare spazio al Super Bowl di NFL, questo lunedì si riprende a tutto gas con 10 partite di basket NBA e almeno 3 big match molto interessanti da non perdere, in particolare Milwaukee Bucks-Denver Nuggets.

Pronostici NBA 12 febbraio 2024: Big match Milwaukee Bucks-Denver Nuggets

Da una parte i Nuggets, che dopo 3 vittorie di fila hanno perso 106-135 a Sacramento, dall’altra i Bucks che all’esatto contrario arrivano dal facile 120-84 sugli Hornets, ma prima ne avevano perse 3 consecutive, tutte contro squadre di Western Conference. Queste due formazioni, tra le favorite per la vittoria finale dell’anello, si sono già sfidate a Denver e in quel caso a prevalere furono i Nuggets per 113-107, proprio la prima partita con coach Doc Rivers in panchina (2-5 da quando allena Milwaukee).

In quell’occasione Nikola Jokic chiuse una delle sue tante triple doppie (25 punti, 16 rimbalzi e 12 assist), aiutato da 35 punti di Jamal Murray a vanificare i 29 punti e 12 rimbalzi di Giannis Antetokounmpo. Solo 18 punti per Damian Lillard in quel precedente, anche se Dame Time è tornato dopo 2 partite di assenza per un problema alla caviglia, segnando 26 punti contro gli Hornets, in un match in cui ha debuttato subito con un buon impatto Patrick Beverley, arrivato per migliorare la difesa, specialmente perimetrale, di Milwaukee.

Come stima oggi vi facciamo un nome che non è il solito big, ma che ha una delle proiezioni migliori rispetto alla linea punti che gli danno i book, ovvero Brook Lopez Over 11.5 Punti @1.71. Jokic è un grande giocatore, ma la difesa non è la sua arma primaria (i centri avversari hanno realizzato 6.6 canestri di media nelle trasferte di Jokic quest’anno) e oggi Lopez ha una stima di 13.6 che si avvicina molto alla media stagionale di 13.2 punti (14.9 nelle ultime 10). Contro gli Hornets ha segnato solo 11 punti ma è stato in campo appena 26 minuti in una partita andata garbage mentre questa notte pensiamo ci sarà da battagliare, e prima aveva fatto 4 Over consecutivi.

Pronostici NBA 12 febbraio 2024: le altre partite del lunedì

Charlotte Hornets-Indiana Pacers

I Pacers hanno vinto 3 delle ultime 4 partite e sono avanti 2-1 in stagione contro gli Hornets (dopo aver perso il primo scontro hanno vinto i due più recenti). Tyrese Haliburton è rientrato ma con minutaggio limitato, anche se i 22 punti in 30 minuti nella vittoria a NY sono il dato più alto nelle ultime 11 partite, segnale che sta tornando ai suoi livelli, con anche giocate stupefacenti.

Al momento però continuiamo a fare attenzione anche al nuovo arrivato nell’Indiana, Pascal Siakam Over 20.5 Punti @1.81 che potrebbe giovare lui stesso del ritorno ad ottimi livelli di Haliburton Spicy P arriva da 2 Under ma prima aveva segnato 3 Over di fila, compresi i 25 punti a referto a Charlotte. Nelle ultime 15 trasferte ha tenuto un 51.5% da oltre l’arco. La difesa degli Hornets è 30° come canestri realizzati concessi alle PF avversarie in questa stagione ed è in generale 25° per punti concessi (120.5) e 30° in FG%. Oggi Siakam ha una stima di 22 punti, che è anche la sua media stagionale.

Cleveland Cavaliers-Philadelphia 76ers

Bella sfida a Ovest anche se i 76ers senza Joel Embiid stanno faticando (hanno però interrotto una striscia di 4 sconfitte col successo a Washington) mentre i Cavaliers sono caldissimi con 9 vittorie di fila e 17-1 nelle ultime 18. A novembre a Philadelphia i Cavs passarono 122-119 OT in una partita punto a punto, solo la 3° vittoria di Cleveland negli ultimi 10 precedenti contro Philadelphia.

Evan Mobley Doppia Doppia @2.90 quota di assoluto valore per un giocare che arriva da 2 doppie doppie consecutive (4 nelle ultime 5 partite) e che ha una media di 9.2 rimbalzi difensivi nelle ultime 10 (+1.3 rispetto alla media stagionale). Con una stima di 14.0 punti e 9.4 rimbalzi, la doppia doppia è un azzardo, ma ben ripagato dalla quota quasi @3, contro un avversario che abbiamo visto avere molti problemi senza Embiid e che in generale ha solo il 26° rating a rimbalzo difensivo. Nel precedente di novembre Mobley ha chiuso in doppia doppia (18+12), ed Embiid c’era eccome. Da provare per valore.

Atlanta Hawks-Chicago Bulls

Sfida tra due squadre che lottano per i playoffs a Est, con i Bulls attualmente 9° e gli Hawks 10° ma in ripresa. Questo è il 2° dei 3 scontri stagionali, con Chicago che ha vinto 118-113 il primo in casa.

Uno dei fattori della ripresa degli Hawks è Saddiq Bey Over 14.5 Punti @1.71 che in 4 partite dalsuo ritorno ha segnato 21.3 punti di media, tirando col 48.1% da tre. Bey ha segnato 24 punti anche nella vittoria sui Rockets e oggi ha una stima di 15.6 anche contro i Bulls che difensivamente concedono qualcosa da tre visto che sono 15° come 3P% ma 30° in triple concesse e triple realizzate dagli avversari.

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).

4.3

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Toronto Raptors-San Antonio Spurs

7 sconfitte di fila per gli Spurs (1-6 ATS), ma anche i Raptors non se la passano bene con sole 3 vittorie nelle ultime 10. Toronto ha sempre vinto negli ultimi 6 precedenti contro San Antonio, compreso il 123-116 OT in trasferta a novembre.

Quota di valore su Immanuel Quickley Over 2.5 3 Punti @2.00 contro San Antonio che ha la 25° difesa da tre, ed è 30° come percentuale concessa da oltre l’arco alle PG avversarie (48.8%). In questa stagione Quickley si prende 5.8 triple di media, un dato cresciuto da quando è a Toronto (6.5 tentate con 2.7 realizzate nelle ultime 10, 41.1%). Oggi ha una stima di 3.0 triple realizzate e ha segnato 2 Over nelle ultime 3 partite. Al raddoppio fateci un pensierino. In alternativa c’è il classico Over 17.5 Punti @1.86, quotato un poco più basso, ma anche qui le stime sono buone (proiezione di 19.6 punti questa notte).

Houston Rockets-NY Knicks

8 vittorie di fila per i Knicks negli ultimi precedenti contro i Rockets, ma la squadra della Grande Mela, colpita dagli infortuni (Julius Randle, OG Anunoby, Mitchell Robinson, Isaiah Hartenstein), arriva da 2 sconfitte. Non se la passano bene nemmeno i Rockets con 4 sconfitte di fila e anche loro hanno da gestire un infermeria piena a cui si è aggiunto Alperen Sengun (oltre a Cam Whitmore, Fred VanVleet e Tari Eason) che però potrebbe tornare già oggi mentre NYK ha ritrovato Jalen Brunson che fu determinante con 30 punti e 7 assist nel precedente vinto 109-94 dai Knicks sui Rockets.

Rientra anche Isaiah Hartenstein Over 8.5 Rimbalzi @1.90 che sfida Houston che ha un ottimo rendimento a rimbalzo, specialmente quelli che concede offensivamente, ma proprio i rimbalzi offensivi sono specialità della casa e punto di forza di Hartenstein che infatti ha una stima di 10.5 rimbalzi e ha superato questa linea in 4 delle ultime 5 partite. Nel precedente contro i Rockets ne ha portati giù 11.

Memphis Grizzlies-New Orleans Pelicans

Si allunga a 8 la striscia perdente dei Grizzlies usciti sconfitti anche da Charlotte mentre i Pelicans sono 5-1 nelle ultime 6, anche se dopo la prima vittoria stagionale contro i Grizzlies, New Orleans perso a sorpresa il doppio confronto di dicembre con Memphis. Tante le assenze importanti dei Grizzlies, lo sappiamo, mentre i Pelicans hanno in dubbio Zion Williamson.

Noi accendiamo i riflettori su Brandon Ingram Under 23.5 Punti @1.86. All’exploit da 41 punti contro i Raptors hanno fatto seguito 3 Under (15-22-17) per un giocatore da 21.6 punti di media stagionale e che oggi ha una proiezione sotto il ventello. Entrambe le squadre hanno un pace Factor basso, quindi non dovrebbe essere una partita ad altissimo punteggio; questo significa meno chance anche per Ingram contro Memphis che difensivamente è comunque 12° come punti concessi (113.4). Mettiamoci anche che ultimamente Ingram ha visto salire la media dei fischi contro e potrebbe avere appunto problemi di falli ad aiutarci ulteriormente con questa scommessa (date comunque un occhio alle condizioni di Zion che sarebbe bene vedere in campo per abbassare la centralità di Ingram).

Dallas Mavericks-Washington Wizards

Altre 6 sconfitte in fila per i Wizards mentre i Mavericks arrivano da 4 vittorie importanti. Dallas ha anche vinto 130-117 il primo scontro dell’anno a Washington (dopo che aveva perso i 4 precedenti scontri diretti contro la squadra della capitale) con un Luka Doncic da 26 punti e 10 assist. Doncic ha segnato 32 punti con 8 rimbalzi e 9 assist anche nell’ultima vittoria dei Mavs che hanno uno dei migliori attacchi NBA con 118.8 punti segnati di media mentre Washington ha la peggior difesa con 123.9 punti concessi di media.

Oggi Doncic ha una linea personale di 32.5 punti su stima a 33.8, ma ancora meglio è Kyrie Irving Over 24.5 Punti @1.80 visto che ha una stima di 27.4 punti e ne ha segnati 25 anche contro OKC (2° Over nelle ultime 3, O/U 6-4 nelle ultime 10 con 28.7 punti di media). In questa stagione Irving sta segnando 25.1 punti a sera, non vedo perché dovrebbe andare sotto media in casa e contro la peggior difesa della lega (se non per il garbage che potrebbe essere l’unico problema per gli Over sia di Irving che di Doncic). Nelle ultime 5 partite giocate in casa Irving si è preso 24 tiri a sera (+3.5 rispetto alla media stagionale).

Utah Jazz-Golden State Warriors

Buon momento di ripresa per i Warriors con 4 vittorie di fila (6-1 nelle ultime 7) mentre i Jazz sono in flessione negativa con 2-6 nelle ultime 8. Primo scontro stagionale tra queste due franchigie, con Golden State che domina 7-3 (7-2-1 ATS) negli ultimi 10 precedenti contro Utah. La recente vittoria al cardiopalma dei Warriors contro i Suns è arrivata grazie ad una tripla allo scadere di Steph Curry che dopo i 42 punti contro Indiana (11/16 da tre!!!) ha messo a referto altri 30 punti (9/16 da tre) confermandosi in un momento da stato di grazia.

Noi poniamo l’attenzione però su un gregario dei padroni di casa, e non certamente un grande nome, ma spesso il valore nel betting si trova su nomi secondari. Parliamo di Kris Dunn Over 6.5 Punti @1.83. Dunn arriva da 2 Over (9 e 8 punti) ed è O/U 6-4 nelle ultime 19 (6.8 punti di media, rispetto al 5.3 stagionale). Nelle ultime partite Dunn ha aumentato anche il volume da tre e quando giocano in casa i Warriors concedono 24.4 punti di media alle PG avversarie (30°). Oggi ha una stima di 7.7 punti.

LA Clippers-Minnesota Timberwolves

Si chiude col botto, ovvero con la 2° e la 1° di Western Conference, praticamente appaiate e che si sono già sfidate lo scorso mese in Minnesota, con 109-105 dei Timberwolves, alla 3° vittoria consecutiva contro i Clippers che però questa volta si presentano in grande forma (8-2 nelle ultime 10) e giocano in casa dove hanno un record di 20-5. Nel 112-106 contro i Pistons, i Clippers si sono svegliati dopo un pò, e hanno avuto bisogno di 33 punti di Paul George e 24 di Kawhi Leonard. Dall’altra parte Anthony Edwards ha segnato una media di 29.5 punti nelle ultime 4 e 33 punti nel precedente contro LAC.

Per questa partita però ci fidiamo poco degli Over, potrebbe andare ancora a basso punteggio. Quasi meglio gli Under, anche delle stelle, come Kawhi Leonard Under 25.5 Punti @1.86 che ha fatto Under contro i Pistons come detto, e sfida una delle migliori difese NBA, quella di Minnesota che è anche una delle squadre che concede meno punti alle PF avversarie in questa stagione. LAC gioca uno dei pace Factor più bassi e nelle ultime trasferte anche i ritmi di Minnesota sono stati molto bassi. Leonard ha segnato 3 Under nelle ultime 4 partite, ha una media stagionale di 24.2 punti e una stima per oggi di 22 punti.

NBA Betting Trend

Ecco alcuni trend random che abbiamo trovate su questa stagione NBA e che potrebbero tornarvi utili nelle partite di questa notte, ma anche nelle prossime sfide visto che non riguardano solo squadre in campo lunedì.

-Nets 22-6-1 ATS nei 1° quarti in casa
-Bucks 6-17-2 ATS nei 1° tempi in trasferta
-Lakers are 20-7 to the 1st Half Over on the road
-Warriors 14-6-1 ATS da underdog.
-Magic 14-4 ATS da favoriti.
-Mavericks 11-2 ATS da favoriti in trasferta.
-Pacers 2-8 ATS in back-to-back.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: deposita 100€ e gioca con 150€


NetBet ti dà il benvenuto con un bonus speciale, deposita 100€ e gioca con 150€.

Bonus Benvenuto: fino a €260 + 30 free spin Apri un conto Bwin e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse fino a 260 euro + 30 free spin su Book of Kings.