Pronostici Basket NBA: Big Match e statistiche sul weekend del 7-8-9 Gennaio

Home » Pronostici Basket NBA: Big Match e statistiche sul weekend del 7-8-9 Gennaio

NBA Weekend 7-8-9 gennaio, è in arrivo un altro intenso, e complicato, fine settimana di Basket NBA ed ecco la nostra rubrica del weekend con statistiche, quote, top trend e i big match che ci aspettano, oltre alle quote antepost stagionali aggiornate.

Le statistiche stagionali più interessanti

Continuano i trend da Over in NBA. Negli ultimi 7 giorni 30 partite si sono chiuse sopra la linea O/U richiesta dai bookmakers (56,6%) mentre 23 (43,4%) si sono chiuse con Under. Per le scommesse ATS sugli handicap non si segnalano particolari trend nell’ultima settimana, se non gli underdogs (sfavoriti) che continuano ad essere profittevoli col 54,9% di linee coperte.

Tra le singole squadre i Cleveland Cavaliers (25-12-1 ATS) rimangono la miglior squadra su cui puntare ma dietro sono arrembanti e sorprendenti anche gli Oklahoma City Thunder (24-13 ATS) e i Memphis Grizzlies (25-15 ATS) mentre calano un pò i Golden State Warriors. Disastro Portland Trail Blazers (13-23-1 ATS), seguiti d LA Lakers (16-23 ATS) ed Atlanta Hawks (15-22 ATS) tra le peggiori squadre su cui scommettere.

Se puntate Over andare sui Miami Heat (O/U 24-15), seguiti dagli Houston Rockets (O/U 22-17) per colpa della difesa, la 2° peggiore per punti concessi (solo Charlotte fa peggio, ma gli Hornets segnano anche tanto e sono la squadra nelle cui partite vediamo il punteggio totale più alto). La miglior squadra da Under è senza dubbio quella dei Dallas Mavericks (O/U 12-25-1), seguita dai Golden State Warriors (O/U 13-24-1) che mantengono la miglior difesa della lega.

NBA Weekend 7-8-9 gennaio: le sfide del venerdì

Vediamo il programma con le partite del venerdì, le quote sui testa a testa e i top trend per ogni sfida.

01:00 Philadelphia 76ers – San Antonio Spurs 1,30 – 3,10
I 76ers sono 2-8 ATS in casa (1-5 ATS da favoriti a Wells Fargo), gli Spurs sono 10-4 ATS da underdogs (7-2 ATS in trasferta da sfavoriti).

01:30 Toronto Raptors – Utah Jazz 1,10 – 5,75
I Jazz sono 6-1 ATS in trasferta e hanno il miglior margine medio in NBA (+9.79 punti a partita). I Raptors però sono nuovamente a pieno organico e 5-0 ATS nelle ultime partite. I Jazz sono 1-7 ATS negli ultimi viaggi a Toronto.

02:00 Chicago Bulls – Washington Wizards 1,35 – 2,95
I Bulls sono 5-2 ATS in casa, i Wizards 4-10-1 ATS in trasferta e 5-12 ATS negli ultimi precedenti contro Chicago.

Basket NBA, le partite a Ovest

02:00 Houston Rockets – Dallas Mavericks 2,15 – 1,63
Una delle migliori squadre da Over (Houston) contro la migliore da Under (Dallas). Quale linea prevarrà? Gli ultimi precedenti dicono Under 13-6-1 tra Rockets e Mavericks.

02:00 Okc Thunder – Minnesota Twolves 2,65 – 1,42
I Timberwolves sono 1-4 ATS quando giocano da favoriti ma i Thunder sono caldissimi nelle scommesse con 9-2 ATS nelle ultime partite (5-0 ATS in casa), oltre al 5-1-1 ATS nei precedenti contro Minnesota.

03:00 Denver Nuggets – Sacramento Kings 1,21 – 3,90
I Nuggets sono Over 9-3 nelle partite dopo una sconfitta, i Kings sono Over 6-2 in trasferta e Over 5-0 negli ultimi i viaggi a Denver.

04:00 LA Lakers – Atlanta Hawks 1,63 – 2,15
I Lakers sono Under 6-1 dopo una vittoria, gli Hawks sono Under 6-0 in trasferta contro squadre con record interno vincente. Atlanta è Under 8-3 negli ultimi viaggi ad LA.

04:00 Portland Blazers – Cleveland Cavs 2,80 – 1,40
Le due squadre agli antipodi come abbiamo visto anche prima. I Blazers sono i peggiori come rendimenti ATS, i Cavaliers sono i migliori in assoluto anche se Cleveland è 5-16 ATS negli ultimi viaggi a Portland.

NBA Weekend 7-8-9 gennaio: big match Nets-Bucks

Brooklyn Nets – Milwaukee Bucks

Matchup. Dopo 3 sconfitte i Nets sono tornati alla vittoria nell’Indiana con altri 39 punti di Kevin Durant e col rientro di Kyrie Irving che ha segnato 22 punti ma non giocherà oggi visto che non ha il nullaosta per giocare le partite interne di Brooklyn. I Bucks sono reduci da 2 sconfitte ma oggi potrebbe tornare Giannis Antetokounmpo.

Linee. I Nets in casa sono favoriti con -4.5 punti di handicap mentre la linea O/U è alta a 230.5 punti totali.

Top Players. Nel primo scontro di ottobre a Milwaukee vinsero 127-104 i Bucks con 32 punti, 14 rimbalzi e 7 assist di Giannis Antetokounmpo, aiutato dai 20 punti di Khris Middleton. Ai Nets non bastarono i 32 punti e 11 rimbalzi del solito KD. James Harden giocò una partita da 20 punti con 4/8 da oltre l’arco.

Statistiche. I Nets sono Under 7-1-1 contro squadre con record vincente. I Bucks sono Under 8-1-1 nella stessa statistica e Under 4-1 da underdogs. Brooklyn e Milwaukee sono Under 8-1-1 negli ultimi precedenti. I Bucks sono 1-4 ATS negli ultimi viaggi a Brooklyn.

NBA Weekend 7-8-9 gennaio: le partite di sabato

Sabato abbiamo 6 partite in programma e in prima serata italiana si parte con LA Clippers-Memphis Grizzlies. Ci potremmo gustare Ja Morant che è uno dei giocatori più caldi del momento nella lega. A seguire Charlotte Hornets-Milwaukee Bucks, con i Bucks chiamati al back to back dopo l’impegnativa sfida di Brooklyn. Si prosegue con Detroit Pistons-Orlando Magic che si candida ad essere potenzialmente una delle peggiori partite dell’anno.

Qualcosa in più da dire e da vedere in Indiana Pacers-Utah Jazz per non parlare di Phoenix Suns-Miami Heat, le due grandi sorprese nelle Finals degli ultimi anni mentre al TD Garden tornano ad affrontarsi Boston Celtics-NY Knicks a un paio di giorni dal 108-105 per i Knicks al Madison Square Garden, partita vinta con una super rimonta e grazie ad un buzzer beater di RJ Barrett, oltre ai 41 punti di Evan Fournier mentre per Boston non bastarono i 36 di Jayson Tatum.

NBA Weekend 7-8-9 gennaio: le partite di domenica

Passiamo a domenica con 10 sfide. Matinee che vedrà di fronte Brooklyn Nets-San Antonio Spurs ma ad orario comodo in Italia ci potremmo gustare anche LA Clippers-Atlanta Hawks. Ancora i Clippers, il che non sarebbe male se non ci fossero tanti assenti tra le fila dei californiani, tra cui Paul George (occhio ai punti di Marcus Morris) ma anche gli Hawks rischiano di giocare questa partita senza tanti giocatori importanti.

Nella notte vi segnalo 3 partite su tutte, ad iniziare da Dallas Mavericks-Chicago Bulls con i Bulls che vogliono confermarsi al comando della Eastern Conference. Subito dopo Golden State Warriors-Cleveland Cavaliers è sfida tra le migliori squadre come rendimento nelle scommesse ma anche tra le migliori difese per punti concessi quest’anno. Infine LA Lakers-Memphis Grizzlies con Ja Morant che torna Lebron James battuto negli ultimi 2 scontri a dicembre (compreso il 104-99 di fine mese in cui segnò 41 punti) dopo che Memphis aveva perso la prima sfida dell’anno ad ottobre contro LAL.

Quote Antepost stagione 2021-22, chi vincerà l’anello?

Nba 2021/22
Brooklyn Nets 3,50
Golden State Warrior 5,50
Milwaukee Bucks 7,50
Phoenix Suns 9,00
La Lakers 12
Utah Jazz 12
Miami Heat 15
Chicago Bulls 20
La Clippers 20
Philadelphia 76ers 25
Denver Nuggets 30
Atlanta Hawks 40
Dallas Mavericks 40
Boston Celtics 50
Memphis Grizzlies 75
Cleveland Cavaliers 75
Portland Trail Blaze 100
Ny Knicks 100
Toronto Raptors 150
Minnesota Timberwolv 150
Washington Wizards 150
Charlotte Hornets 150
Indiana Pacers 250
Oklahoma City Thunde 500
Houston Rockets 500
San Antonio Spurs 500
Sacramento Kings 500
New Orleans Pelicans 500
Detroit Pistons 1.000
Orlando Magic 1.000

Eastern Conference 2021/22
Brooklyn Nets 2,25
Milwaukee Bucks 4,00
Miami Heat 7,00
Philadelphia 76ers 10
Chicago Bulls 12
Atlanta Hawks 18
Boston Celtics 25
Cleveland Cavaliers 40
Ny Knicks 50
Charlotte Hornets 50
Washington Wizards 66
Indiana Pacers 66
Toronto Raptors 75
Orlando Magic 300
Detroit Pistons 300

Western Conference 2021/22
Golden State Warrior 3,25
Phoenix Suns 4,50
La Lakers 5,00
Utah Jazz 5,00
La Clippers 10
Denver Nuggets 13
Dallas Mavericks 20
Memphis Grizzlies 33
Portland Trail Blaze 40
Minnesota Timberwolv 75
San Antonio Spurs 150
Houston Rockets 250
Oklahoma City Thunde 250
Sacramento Kings 250
New Orleans Pelicans 250

Quote Antepost: MVP, momento no per Steph Curry

Steph Curry rimane il favorito per l’mvp di regular season anche se non se la passa bene, Non ha giocato l’ultima partita per infortunio e nelle due precedenti aveva tirato con un complessivo 3/19 da oltre l’arco. Kevin Durant, con numeri pazzeschi, rimane in agguato, ma è scesa anche la quota di Giannis Antetokounmpo. Rimane molto indietro Ja Morant di cui abbiamo parlato molto ultimamente.

Mvp Regular Season 2021/22
Curry, Stephen 2,25
Durant, Kevin 3,25
Antetokounmpo, Giann 6,50
Jokic, Nikola 12
James, Lebron 25
Derozan, Demar 25
Doncic, Luka 33
Embiid, Joel 40
Booker, Devin 50
Young, Trae 50
Butler, Jimmy 50
Paul, Chris 66
George, Paul 66
Harden, James 66
Morant, Ja 66

Seguici ogni giorno su TELEGRAM al canale gratuito di BETTING MANIAC dove quotidianamente diamo analisi, statistiche e la nostra free pick selezionata. Se vuoi tutte le analisi attiva il servizio VIP.

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100