Pronostici Basket NBA: Big Match e statistiche sul weekend del 4-5-6 Febbraio

Home » Pronostici Basket NBA: Big Match e statistiche sul weekend del 4-5-6 Febbraio

NBA Weekend 4-5-6 Febbraio, andiamo a vedere cosa ci attende per il fine settimana di Basket NBA con i big match tra venerdì e domenica notte, le statistiche e i migliori spunti per le scommesse sulla grande pallacanestro americana.

Risultati Basket NBA

Un altra notte vincente nel VIP Telegram di BETTING MANIAC  dove di fatto sbagliamo solo il cippino per valore sulla doppia doppia di Looney che non entra, ma andava provata @4.90 (e infatti durante la notte questa quota è andata a calare e ha chiuso molto più bassa). Le giocate principali però erano le altre 3 e sono entrate tutte.

NBA Weekend 4-5-6 Febbraio: le sfide di venerdì

9 partite anche per venerdì notte. Si inizia con Charlotte Hornets-Cleveland Cavaliers. I Cavaliers sono 9-3 ATS da underdog mentre gli Hornets sono 1-4 ATS nelle ultime partite in casa da favoriti. Cleveland è 7-2 ATS negli ultimi viaggi a Charlotte.

Detroit Pistons-Boston Celtics. I Pistons sono Under 52-25-1 in back to back. I Celtics sono Under 5-1 nelle ultime partite e Under 6-2-1 negli ultimi viaggi a Detroit.

Indiana Pacers-Chicago Bulls. I Pacers sono Over 5-0-1 nelle ultime partite e i Bulls arrivano da 4 Over consecutivi. Si interromperà la striscia di 4 Under tra Indiana e Chicago?

Toronto Raptors-Atlanta Hawks. I Raptors sono Over 4-0 in casa, gli Hawks sono Over 7-3 da underdogs e Over 5-2 nei precedenti contro Toronto.

San Antonio Spurs-Houston Rockets. Gli Spurs sono Under 4-0 in back to back e Under 11-5 contro squadre con record perdente. I Rockets sono Under 11-4 nelle ultime sfide contro San Antonio.

Utah Jazz-Brooklyn Nets, il big match della notte tra due top team nelle rispettive conference, che però non stanno attraversando un grande momento, anche per colpa delle assenze, Kevin Durant, LaMarcus Aldridge e Joe Harris per i Nets; Rudy Gobert, Donovan Mitchell, Jordan Clarkson, Hassan Whiteside, Danuel House Jr per Utah che è anche senza coach Quin Snyder e Joe Ingles finiti nel protocollo covid. Mitchell però potrebbe rientrare oggi contro i Nets reduci da 6 sconfitte mentre i Jazz nonostante le assenze sono riusciti a superare i Nuggets nell’ultima. Brooklyn è 1-4 ATS negli ultimi viaggi nello Utah e oggi si gioca da underdog con +5.0 punti di spread.

Denver Nuggets-New Orleans Pelicans. I Nuggets sono 0-4 ATS in casa, i Pelicans sono 4-0 ATS in trasferta e 5-0 ATS negli ultimi viaggi a Denver.

Portland Trail Blazers-Oklahoma City Thunder. I Trail Blazers sono Under 4-1 in casa mentre i Thunder sono Under 5-2-1 nelle ultime partite (Under 4-1 in trasferta).

Dallas Mavericks-Philadelphia 76ers. I 76ers sono 5-1 ATS in trasferta e 8-0 ATS nelle uscite dopo non aver coperto l’handicap la partita precedente. Philadelphia è però 2-2 ATS negli ultimi viaggi a Dallas. Questa è anche la grande sfida tra Doncic ed Embiid.

NBA Weekend 4-5-6 Febbraio: le partite del sabato

6 partite in programma al sabato con Orlando Magic-Memphis Grizzlies in apertura. I Grizzlies con 35-19 ATS sono i migliori in assoluto come rendimento nelle scommesse. Orlando perde con -7.33 punti a partita, 3° peggior scarto medio in NBA.

Charlotte Hornets-Miami Heat. Gli Heat sono la miglior squadra da Over (O/U 33-20), gli Hornets sono la squadra nelle cui partite vediamo più punti totali (228.95). Nel primo scontro stagionale a Miami però abbiamo visto solo 213 punti per Under.

Washington Wizards-Phoenix Suns. Squadre letteralmente agli opposti. I Suns hanno il miglior record NBA e stanno vincendo con un margine medio di +7.66 punti. I Wizards sono la peggior squadra su cui puntare con 20-30-1 ATS. Washington è anche la peggiore come rendimento nei primi tempi.

LA Lakers-NY Knicks. I Lakers aspettano il rientro di LeBron James e intanto hanno perso 6 delle ultime 9 partite, compreso un altro derby. Anche i Knicks non se la passano bene dopo la sconfitta interna contro Memphis. A novembre al Madison Square Garden i Knicks vinsero 106-100 contro i Lakers, 4° Under negli ultimi 5 precedenti tra queste due formazioni. Anche in quella partita non c’era LeBron ma Russell Westbrook chiuse con una tripla doppia da 31+13+10 (12 punti dalla panchina per l’ex Carmelo Anthony). Ai Knicks non bastarono i 26 punti (6/9 da tre) di Evan Fournier.

Portland Trail Blazers-Milwaukee Bucks. I Blazers hanno segnato appena 87,5 punti nelle ultime 2 trasferte perse. Portland rientra in casa dove va leggermente meglio, ma arrivano i Bucks che devono riprendersi anche in trasferta (arrivano dalla vittoria interna sui Wizards ma hanno perso le ultime 4 partite lontani da Milwaukee).

Sacramento Kings-Oklahoma City Thunder. Due delle peggiori squadre NBA ma i Thunder sono i 2° migliori come rendimento nelle scommesse (31-71-2 ATS) mentre i Kings sono negativi con 24-30 ATS. Nei primi 2 scontri una vittoria a testa, sempre per la squadra di casa, con 1-1 ATS e 1-1 O/U (218.0 punti totali di media).

NBA Weekend 4-5-6 Febbraio: i match di domenica

Si chiude con una domenica da 8 partite. Comodo orario italiano per Minnesota Timberwolves-Detroit Pistons (rematch a campi invertiti dopo la vittoria dei Timberwolves di giovedì a Detroit) e soprattutto Chicago Bulls-Philadelphia 76ers. I Bulls sono a caccia di riscatto dopo aver perso le prime 2 sfide di inizio novembre contro i 76ers.

In prima serata italiana c’è anche Denver Nuggets-Brooklyn Nets da non perdere. Incredibilmente i Nets sono assieme a Washington la peggior squadra come rendimento nelle scommesse (20-30-1 ATS), ma i Nuggets non stanno facendo tanto meglio per gli scommettitori col 26° rendimento (21-29-1 ATS). La settimana scorsa a Brooklyn i Nuggets passarono 124-118 con 26 punti, 10 rimbalzi e 8 assist del solito Nikola Jokic, ma questa volta per i Nets, essendo trasferta, ci sarà Kyrie Irving.

Nella notte Cleveland Cavaliers-Indiana Pacers sulla carta scontata per i padroni di casa che il mese scorso avevano già battuto 108-104 i Pacers con 24 unti di Evan Mobley, e anche in quell’occasione non c’era Garland, out assieme a Markkanen.

Orlando Magic-Boston Celtics. 7 Under nelle ultime 9 partite dei Celtics che si sono trasformati in squadra da Under quest’anno (O/U 22-30-1). Nei primi 2 scontri stagionali, considerando solo i tempi regolamentari, Boston e Orlando hanno sommato appena 185,5 punti di media.

Dallas Mavericks-Atlanta Hawks. I Mavericks sono la miglior squadra da Under della lega (O/U 18-33-1) ma questa è l’attesa sfida tra Luka Doncic e Trae Young che si erano sfidati nell’opener stagionale ad Atlanta col 113-87 degli Hawks e le polveri bagnate da entrambe le stelle che chiusero rispettivamente con 18 e 19 punti.

Houston Rockets-New Orleans Pelicans. Due delle peggiori squadre come scarto medio, -4,10 punti per New Orleans (25°), circa il doppio Houston con -8.27 punti (29°). Nel primo scontro a Houston vinsero i Rockets nonostante 40 punti di Brandon Ingram per i Pelicans

In chiusura il big match LA Clippers-Milwaukee Bucks. I Bucks giocheranno questa trasferta in back to back dopo Portland, quindi potrebbe essere una partita più delicata del previsto, con i Clippers che nonostante le assenze delle loro stelle principali hanno battuto i Lakers di recente. I Clippers sono 7-3 ATS nelle ultime partite.

Quote Antepost Basket NBA, corsa all’anello e conference

Nba 2021/22
Brooklyn Nets 4,00
Golden State Warrior 6,00
Phoenix Suns 7,50
Milwaukee Bucks 7,50
La Lakers 13
Utah Jazz 13
Miami Heat 13
Philadelphia 76ers 20
Memphis Grizzlies 25
Chicago Bulls 25
Denver Nuggets 33
La Clippers 33
Dallas Mavericks 40
Boston Celtics 50
Cleveland Cavaliers 50
Atlanta Hawks 66
Charlotte Hornets 75
Toronto Raptors 100
Portland Trail Blaze 150
Minnesota Timberwolv 150
Washington Wizards 150
Ny Knicks 150
Indiana Pacers 300
San Antonio Spurs 300
Sacramento Kings 300
New Orleans Pelicans 300
Oklahoma City Thunde 500
Houston Rockets 500
Detroit Pistons 1.000
Orlando Magic 1.000

Eastern Conference 2021/22
Brooklyn Nets 2,50
Milwaukee Bucks 4,00
Miami Heat 6,00
Philadelphia 76ers 8,00
Chicago Bulls 13
Boston Celtics 25
Charlotte Hornets 25
Cleveland Cavaliers 25
Ny Knicks 33
Toronto Raptors 33
Atlanta Hawks 33
Washington Wizards 50
Indiana Pacers 75
Detroit Pistons 500
Orlando Magic 750

Western Conference 2021/22
Golden State Warrior 3,50
Phoenix Suns 4,00
Utah Jazz 4,50
La Lakers 7,50
Memphis Grizzlies 13
Denver Nuggets 13
Dallas Mavericks 18
La Clippers 18
Minnesota Timberwolv 40
Portland Trail Blaze 75
San Antonio Spurs 100
Sacramento Kings 100
New Orleans Pelicans 100
Oklahoma City Thunde 150
Houston Rockets 250

Seguici ogni giorno su TELEGRAM al canale gratuito di BETTING MANIAC dove quotidianamente diamo analisi, statistiche e la nostra free pick selezionata. Se vuoi tutte le analisi attiva il servizio VIP.

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100