Pronostici Basket NBA 5 Aprile: Heat stranamente da Over nei betting trends

Home » Pronostici Basket NBA 5 Aprile: Heat stranamente da Over nei betting trends

Pronostici NBA 5 Aprile, ieri non si è giocato per lasciare spazio alla finale del torneo NCAA di College Basket, ma oggi si torna alla grande con un ricco palinsesto da 12 partite. In questa rubrica vediamo le statistiche, gli spunti per le scommesse e le migliori prestazioni giocatori per ogni match in programma, ma anche un aggiornamento sulle statistiche stagionali più interessanti di questa stagione di Basket NBA.

Betting Trend NBA: settimana da punteggi alti

Negli ultimi 7 giorni per le scommesse ATS non si segnalano particolari trend a differenza delle giocate O/U dove abbiamo avuto un netto predominio di partite da Over (60.4%) negli ultimi 7 giorni. Di seguito i betting trend dell’ultima settimana di regular season NBA.

Statistiche NBA: Heat da Over, un caso strano

Non cambia il podio delle migliori squadre su cui puntare. I Memphis Grizzlies (51-27 ATS) rimangono al comando col 65.8% di linee coperte e con un record impressionante anche senza Ja Morant. Seguono gli Oklahoma City Thunder (47-27 ATS) e i Toronto Raptors (45-33 ATS) mentre al 4° posto salgono i Detroit Pistons (45-34 ATS) che sono 5-0 ATS nelle ultime partite.

I Portland Trail Blazers (30-47-1 ATS) si confermano la peggiori squadra per gli scommettitori con solo il 38.7% di linee coperte finora in stagione. Al 2° posto i Brooklyn Nets (31-45-2 ATS) pareggiano il pessimo rendimento dei Washington Wizards (31-45-2 ATS). I Nets hanno un preoccupante 1-20 ATS nelle ultime partite interne da favoriti. Molto male anche Utah Jazz (31-44-3 ATS, non coprono un handicap da 7 partite consecutive) e i LA Lakers (32-45-1 ATS) che di questo passo rischiano di non fare nemmeno i play-in.

Conferme anche sulle squadre da Over con Minnesota Timberwolves (O/U 47-32) e Miami Heat (O/U 47-32) anche se la differenza tra queste due squadre è enorme. Minnesota ha il ritmo (pace factor) più alto di tutta la lega, il miglior attacco per punti segnati, ma una difesa che concede tanto ed è quindi logico aspettarsi punteggi alti ed Over. Al contrario Miami ha il 29° pace factor della NBA, solo il 18° attacco per punti segnati e la 3° miglior difesa. Qui gli Over arrivano nettamente da una sottostima delle linee date dai bookmakers alle partite degli Heat.

Non c’è dubbio su una squadra da Under, i Dallas Mavericks (O/U 29-49-1) che hanno la 2° miglior difesa per punti concessi e sono quelli col ritmo più basso in assoluto. C’è però una novità perchè la miglior squadra da Under è quella dei New Orleans Pelicans (O/U 29-47-2) che hanno segnato un solo Over nelle ultime 9 partite! In 3° posizione troviamo i Golden State Warriors (O/U 33-44-2).

I Phoenix Suns stanno vincendo con +7.81 punti a partita, il miglior margine medio della NBA. Seguono i Boston Celtics (+6.97) e poi i Memphis Grizzlies (+6,24) nonostante le assenze. Questo certifica anche quelle che sono le 3 squadre più in forma del momento. I peggiori sono gli Houston Rockets che perdono con -8.41 punti di scarto.

Pronostici NBA 5 Aprile: le prime partite di Eastern Conference

Indiana Pacers – Philadelphia 76ers 5,75 – 1,12
I Pacers sono Over 4-0 nelle ultime partite, i 76ers sono Over 6-2-1 in trasferta da favoriti e Over 4-1 nei precedenti contro Indiana. Joel Embiid in corsa per l’mvp, ha segnato 44 punti + 17 rimbalzi ai Cavs e sfida Indiana che ha una delle peggiori difese NBA. Embiid vuole l’mvp e potrà fare un altra prova da 30+ punti come ha fatto in 6 delle ultime 9 partite (finendo 9 volte in doppia-doppia con i rimbalzi). Non a caso oggi ha una linea enorme a 33,5 punti.

Orlando Magic – Cleveland Cavs 3,90 – 1,23
I Magic sono Under 4-1 in casa, i Cavaliers sono Under 8-2 contro squadre con record perdente e Under 11-2 nei precedenti contro i Magic (Under 6-0 negli ultimi viaggi ad Orlando). Cleveland ha perso 6 delle ultime 8 partite ed è senza i lunghi Allen e Mobley. Darius Garland ha segnato 23 punti nell’ultima partita e altri 25 nel precedente del 22 marzo vinto 107-101 contro i Magic. Oggi a Garland sono richiesti 23,5 punti.

Miami Heat – Charlotte Hornets 1,43 – 2,70
Gli Heat sono Over 7-2 nelle ultime partite (Over 4-1 in casa) ed Over 6-0 da favoriti, gli Hornets sono Over 4-1 in trasferta e Over 15-7 negli ultimi viaggi a Miami. Charlotte tra le peggiori squadre come efficenza a rimbalzo, occhio a Bam Adebayo che in stagione ne porta giù 10.2 a sera. In stagione Adebayo ha tenuto una media di 14,6 rimbalzi in 3 sfide contro gli Hornets. Al momento non sono disponibili le linee perchè per Miami ci sono molti giocatori importanti in dubbio.

Altre partite sulla costa Est

Brooklyn Nets – Houston Rockets 1,02 – 12
I Nets sono 4-23 ATS in casa da favoriti, i Rockets sono però 0-6 ATS in trasferta da underdogs. Nell’ultima partita Jalen Green ci ha mandato in cassa con 31 punti su linea 22,5. Oggi ha una linea di 23,5. Il rookie di Houston si sta mettendo in mostra in questo finale con poco in ballo per i Rockets, e ha chiuso 4 partite consecutive con 30+ punti a referto. I Nets arrivano da 2 ko e ad Atlanta Kevin Durant è stato l’ultimo ad arrendersi ma non sono bastati nemmeno i suoi 55 punti. Oggi KD ha una linea personale di 30.5 punti contro la peggior difesa per punti subiti e percentuale concessa dal campo.

Toronto Raptors – Atlanta Hawks 1,57 – 2,30
I Raptors sono 10-4 ATS nelle ultime partite e 7-3 ATS quando giocano da favoriti mentre gli Hawks son 5-13 ATS in trasferta e 2-5 ATS da underdogs. Atlanta è 4-11 ATS negli ultimi viaggi a Toronto. Nei 2 precedenti di febbraio una vittoria a testa sempre per la squadra di casa, e doppio Over (233.0 punti totali di media). Trae Young ha tenuto una media di 31,5 punti e 12,0 assist in queste 2 sfide.

Big Match Chicago Bulls-Milwaukee Bucks

I Bucks sono 4-1 ATS dopo una sconfitta, 7-2 ATS dopo un giorno di pausa e 9-4 ATS in trasferta. I Bulls sono 1-10 ATS contro squadre sopra al 60% di vittorie stagionali e a parte le scommesse Chicago sta evidenziando un problema enorme contro gli altri top-team. Milwaukee domina anche col 10-1 ATS negli ultimi viaggi a Chicago. Bucks e Bulls sono Under 6-1 negli ultimi precedenti.

DeMar DeRozan e Zach LaVine continuano a guidare l’attacco dei Bulls. Anche nell’ultima partita hanno sommato 59 punti mentre per i Bucks Giannis Antetokounmpo arriva da una prova da 28 punti e 10 rimbalzi. I Bucks hanno vinto tutte e 3 le sfide stagionali contro Chicago, e nelle 2 più recenti di marzo Giannis ha portato giù 16 e 17 rimbalzi. I Bulls non a caso sono tra le squadre che concede di più a rimbalzo e oggi la stella dei Bucks ha una linea di 12,5 rimbalzi che ha superato in 4 delle ultime 7 partite, arco di tempo in cui ha tenuto una media di 13,0 rimbalzi, finendo sempre in doppia cifra.

Pronostici NBA 5 Aprile: le partite sulla costa Ovest

Minnesota Twolves – Washington Wizards 1,09 6,75
I Timberwolves sono Over 38-18 nelle ultime partite, Over 23-9 da favoriti e Over 8-0 contro squadre con record perdente. I Wizards sono Over 4-1 nelle ultime partite, Over 9-4 da underdogs e Over 13-3 nei precedenti contro Minnesota. Primo 0 stagionale nella casella punti per Rui Hachimura che prima della difficile prova contro Boston aveva segnato 19.7 punti di media in 3 partite. La difesa dei Timberwolves non è certamente quella dei Celtics e oggi Hachimura ha una linea personale di 13,5 punti.

Okc Thunder – Portland Blazers 1,50 2,45
2° migliore contro peggior squadra come rendimento nelle scommesse come abbiamo visto prima. I Trail Blazers sono 1-6 ATS nelle ultime partite, i Thunder sono invece 8-2 ATS nelle ultime partite e 6-2 ATS nei precedenti contro Portland. Lunghissima lista di assenti da ambo le parti. In tutto questo trambusto segnalo la tripla doppia di Aleksej Pokusevski che ha segnato 17 punti, 12 assist e 10 rimbalzi nella vittoria a sorpresa di domencia dei Thunder contro i Suns.

Denver Nuggets – San Antonio Spurs 1,20 4,25
I Nuggets sono 1-7 ATS in casa, gli Spurs sono 6-1 ATS nelle ultime partite e 19-9 ATS negli ultimi viaggi a Denver. Gli Spurs cercano di fare i play-in, hanno vinto senza Dejonte Murray (ancora out) e Jacob Poeltl e sono usciti vincenti anche in 4 trasferte di fila. Keldon Johnson giocatore chiave, ha segnato 20+ punti nelle ultime 6 partite (23,3 di media) e in 10 delle ultime 14 prestazioni. Oggi Johnson ha una linea di 20.5 punti.

Sacramento Kings – New Orleans Pelicans 3,50 1,28
I Kings sono Under 4-0-1 contro squadre con record perdente, i Pelicans arrivano da 5 Under di fila, sono Under 15-5-1 in trasferta e Under 4-0-1 nei precedenti contro Sacramento. Dopo 5 prestazioni da 20+ punti, Davion Mitchell ha segnato 20 punti in tutto nelle ultime 2 partite (11+9). Il 2 marzo i Pelicans hanno dominato 125-95 sui Kings con 33 punti di Brandon Ingram. Sacramento ha la 29° difesa NBA sia per punti che per percentuale al tiro concessa agli avversari.

Pronostici NBA 5 Aprile: big match Utah Jazz-Memphis Grizzlies

I Jazz sono Over 3-1-1 in casa e Over 5-2 dopo una sconfitta. I Grizzlies sono Over 10-1 contro squadre con record vincente e Over 10-1 nei precedenti contro Utah.

I Grizzlies hanno battuto i Suns nonostante le assenze di Ja Morant, Desmond Bane, Steven Adams, Tyus Jones e Jaren Jackson Jr, praticamente tutti i giocatori principali di Memphis, ma c’era un Dillon Brooks da 30 punti. Oggi dovrebbero rientrare tutti, tranne Morant, ma proprio Brooks potrebbe rimanere out questa volta.

I Jazz hanno perso le prime 2 sfide contro Memphis, nella più recente non c’erano Donovan Mitchell e Rudy Gobert, col francese che ha portato giù 18.0 rimbalzi di media nelle ultime 4 partite ma i Grizzlies sono tra le migliori squadre come efficenza a rimbalzo.

Pronostici NBA 5 Aprile: Phoenix Suns-LA Lakers, ultima chiamata per i gialloviola

I Suns sono 7-3 ATS nelle ultime partite, i Lakers sono 3-8 ATS in trasferta e 0-6 ATS nei precedenti contro Phoenix. Momento tremendo per i Lakers che sono alla disperata ricerca dei play-in anche se le ultime 6 sconfitte (19 ko nelle in 24 partite) pesano come un macigno. Aggiungiamo che i Lakers hanno perso le 3 sfide stagionali contro Phoenix (1-5 nelle ultime partite di regular season contro i Suns).

I Lakers sperano di ritrovare LeBron James che però non è al 100% e piove sul bagnato visto che è nuovamente in dubbio Anthony Davis. I Suns hanno lasciato a riposo Devin Booker e Deandre Ayton nell’ultima partita persa ad OKC dove sono arrivati altri 9 assist di Chris Paul che ha tenuto una media di 11.0 assistenze in 5 partite da quando è tornato in campo. I Lakers sono tra le squadre che concede più assist alle PG avversarie. In 2 sfide stagionali contro i Lakers CP3 ha servito 9 e 15 assist. Dall’altra parte Russell Westbrook ha servito 16 assist nei 3 precedenti contro Phoenix, perdendo però 15 turnover.

Seguici ogni giorno su TELEGRAM al canale gratuito di BETTING MANIAC dove quotidianamente diamo analisi, statistiche e la nostra free pick selezionata. Se vuoi tutte le analisi attiva il servizio VIP.

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100