Pronostici NBA Anteprima 2022-23, manca poco all’inizio della nuova stagione di pallacanestro americana (18 ottobre). Iniziamo una serie di articoli in preparazione e partiamo dall’anteprima con le quote antepost, il calendario e le date da non perdere da qui al prossimo anno.

Pronostici NBA Anteprima 2022-23: le favorite

Pre-stagione turbolento con vari casi che hanno già acceso il Basket NBA, ad iniziare dalla sospensione di Ime Udoka, coach dei Boston Celtics che si presentavano come la squadra da battere dopo le Finals raggiunte lo scorso anno, e i rinforzi dal mercato. La squadra al momento è affidata all’interim coach Joe Mazzulla, ma ovviamente ha perso un pò di forza la vittoria dell’anello.

Nelle quote antepost mettono la freccia i Golden State Warriors, ma anche qui le cose non vanno benissimo, con la storia del litigio e del pugno tra Draymond Green e Jordan Poole.

Ovviamente ci sono sempre i Milwaukee Bucks con cui fare i conti, con Giannis Antetokounmpo alla guida. Milwaukee ha vinto un paio di anni fa e la scorsa post-season ha pagato l’infortunio di Khris Middleton nel momento più importante, ma quest’anno possono tornare ad ambire al titolo.

Meglio di Boston ora anche i Los Angeles Clippers che negli ultimi anni sono stati molto limitati dagli infortuni, ma con Kawhi Leonard, Paul George e Norman Powell di nuovo tutti a disposizione la squadra di coach Ty Lue potrà tornare protagonista, e se la scommessa John Wall viene vinta chissà…

Infine i Brooklyn Nets che questa estate hanno rischiato di perdere Kevin Durant. Alla fine KD è rimasto e a Brooklyn sperano di vincere la loro di scommessa, quella su Ben Simmons.

Pronostici NBA Anteprima 2022-23: MVP e Rookie of the year

Iniziamo dal MVP della regular season. Dopo 2 vittorie di fila di Giannis sono arrivate 2 vittorie consecutive per Nikola Jokic, ma questa volta i bookmakers indicano Luka Doncic. La stella dei Mavericks ha giocato una seconda parte di stagione impressionante. Quest’anno parte molto più sul pezzo rispetto alla passata pre-season, basta paragonare le foto di Luka oggi rispetto a quelle di un anno fa, complici anche gli Europei di basket.

Doncic dovrà fare attenzione principalmente a Giannis Antetokounmpo che lo scorso anno ha tenuto una media di 29.9 punti con 11.6 rimbalzi e 5.8 assist. Joel Embiid prova a vincere questo titolo da anni, sarà la volta buona? Nelle ultime 2 stagioni è stato il runner up. Va sempre citato Kevin Durant che se starà sano si ritaglierà il suo posto importante nell’attacco dei Nets. Appare molto difficile la tripletta di Nikola Jokic, anche perché quest’anno a Denver tornano a disposizione anche Jamal Murray e Michael Porter Jr con cui condividere il peso dei Nuggets.

QUOTE MVP
Luka Doncic @5.25
Giannis Antetokounmpo @7
Joel Embiid @7.50
Kevin Durant @9
Nikola Jokic @10
Stephen Curry @13
Jayson Tatum @15
Ja Morant @16
Zion Williamson @23
Kawhi Leonard @26
LeBron James @26
Devin Booker @31
Trae Young @36
Damian Lillard @46
Karl-Anthony Towns @51
Jimmy Butler @51

Passiamo al Rookie of The Year, una categoria che quest’anno seguiremo con più attenzione che mai visto che in cima alle lavagne come favorito c’è la prima scelta all’ultimo draft, il nostro Paolo Banchero ancor più favorito da quando si è infortunato quello che sulla carta doveva impensierirlo maggiormente, Chet Holmgren. Banchero ha subito impressionato i Magic nella Vegas Summer League e ad Orlando si aspettano tanto da lui e considerando che il roster conta ancora poca qualità offensiva, siamo certi che Banchero si ritaglierà un ruolo di primo piano da subito.

L’azzurro se la vedrà con Keegan Murray, scelto a sorpresa alla 4 dai Kings e che si è subito messo in mostra come MVP della Summer League grazie a 23.3 punti e 7.3 rimbalzi. Il terzo incomodo sarà Jabari Smith Jr che va a ringiovanire ancora di più il gruppo di Houston.

QUOTE ROY
Paolo Banchero @3
Keegan Murray @5.50
Jabari Smith Jr. @7
Jaden Ivey @8
Bennedict Mathurin @13
Shaedon Sharpe @19

betting online
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.
5.0

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

4.8

Bonus Benvenuto: fino a €505

 


Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

4.5

NBA 2022-23, altri premi individuali

Vediamo le quote sul Miglior Difensore dell’Anno. Rudy Gobert ha lasciato lo Utah per il Minnesota ma la sostanza non cambia. E’ sempre il francese a comandare le lavagne in questa categoria. Alle sue spalle Bam Adebayo che è stato un contender credibile fino alla fine per il Defensive Player of the year lo scorso anno. Giannis Antetokounmpo è anche in grande difensore e si merita il 3° posto in questa lavagna, assieme a Robert Williams, consacrato lo scorso anno dove a vincere fu il suo compagno di squadra a Boston, Marcus Smart, anche se il bis di Smart è molto difficile come vediamo anche dalle quote.

QUOTE DPOY
Rudy Gobert @5.25
Bam Adebayo @7.50
Giannis Antetokounmpo @11
Robert Williams @12
Draymond Green @12
Mikal Bridges @16
Evan Mobley @18
Marcus Smart @19

Ne vedremo delle belle anche per il 6° Uomo dell’anno. La passata stagione il titolo è andato a Tyler Herro, ma quest’anno è Jordan Poole il favorito. Col ritorno di Klay Thomspon, Poole è stato relegato a partire dalla panchina, comunque un bel lusso per i Warriors, e quello lo rende favorito per il Sixth Man of the Year, davanti a Tyler Herro che potrebbe confermarsi, ma attenzione anche a Christian Wood che spostandosi da Houston a Dallas farà parte della Second unit dei Mavericks.

QUOTE 6° UOMO
Jordan Poole @5
Tyler Herro @9
Christian Wood @9
Malcolm Brogdon @12
Bones Hyland @15
Norman Powell @15
Spencer Dinwiddie @21
Jordan Clarkson @26
Anfernee Simons @26

Ho già qualche idea anche sul Most Improved Player con un duo al comando formato da Anthony Edwards e Tyrese Maxey, e tra i due preferisco il giocatore dei 76ers che arriva da una buona stagione e potrà crescere ancora, mentre Edwards in realtà ha già tenuto un grande rendimento lo scorso anno con Minnesota, e non è detto che andrà a migliorare. Subito dietro un altro duo, questa volta formato da Tyrese Haliburton e Zion Williamson. Haliburton ha il profilo giusto per vincere un premio del genere, ma tra questi 4 giocatori citati quello più atteso, con più richiamo mediatico, e sulla carta più forte, è Zion che rientrano dal lungo infortunio che lo ha tenuto fuori tutto lo scorso anno. Per me è la stella di New Orleans il candidato principale a questo premio anche se si è già procurato un leggero infortunio che lo lascia in dubbio per la prima partita stagionale. Insomma, non partiamo col piede giusto.

QUOTE MIP
Anthony Edwards @12
Tyrese Maxey @12
Tyrese Haliburton @15
Zion Williamson @15
Cade Cunningham @21
Anfernee Simons @21
Jalen Brunson @21
RJ Barrett @21
Shai-Gilgeous Alexander @26
LaMelo Ball @26

Pronostici NBA Anteprima 2022-23: calendario, le date da non perdere

La NBA Regular Season 2022-23 inizia martedì 18 ottobre con le prime 2 sfide. A Est c’è Boston Celtics-Philadelphia 76ers mentre sulla costa Ovest saranno Golden State Warriors-LA Lakers ad aprire le ostilità. Preparate i pop-corn. Vediamo le altre date da non perdere lungo tutta la stagione:

17 Dicembre: NBA Mexico City Game
Il 30° anniversario dei Mexico City Games sarà festeggiato dalla NBA con Miami Heat-San Antonio Spurs alla Arena CDMX.

25 Dicembre: NBA Christmas Day Showcase
Un grande classico, come Babbo Natale, come Una Poltrona per Due, il 25 dicembre vuol dire NBA con 5 big match da gustare lungo tutto il giorno, anche ad orari umani per gli europei. Si inizia preso con NY Knicks-Philadelphia 76ers e con Dallas Mavericks-LA Lakers. Già tardi Boston Celtics-Milwaukee Bucks e nella notte si continuerà con Golden State Warriors-Memphis Grizzlies e Denver Nuggets-Phoenix Suns.

19 Gennaio: NBA Paris Game
L’anno si apre alla grande per i francesi. Nella capitale, Parigi, arrivano Chicago Bulls-Detroit Pistons che si sfideranno alla Accor Arena.

9 Febbraio: NBA Trade Deadline
Saranno come sempre giorni concitati quelli dei primi di febbraio. Nel 2022 è stata una trade deadline pazzesca che ha visto spostare nomi di peso come: James Harden, Ben Simmons, Domantas Sabonis, Buddy Hield e Tyrese Haliburton. Sarà così anche quest’anno?

La seconda parte di stagione NBA

17-19 Febbraio: NBA All-Star
La fine della prima parte di stagione è come sempre certificata dall’All Star Game giunto alla 72° edizione. Quest’anno si gioca a Salt Lake City, ma sarà una festa sotto tono per i tifosi dei Jazz che hanno perso Mitchell e Gobert. Come sempre il programma è formato dal All-Star Celebrity Game seguito da Rising Stars Game, Skill Challenge, 3-Point Contest e lo Slam Dunk Contest che come sempre polarizza l’attenzione, anche più che la stessa partita di All Star Game tra le squadre principali.

11-14 Aprile: NBA Play-In Tournament begins
Con la regular season in archivio si giocano I Play-In, le partite che fanno l’accesso ai playoffs, introdotte nel 2021.

15 Aprile: NBA Playoffs
Inizia ufficialmente la post-season con le 16 migliori squadre in corsa per l’anello.

1 Maggio: NBA Conference Semifinals
Secondo turno della post-seaso, solo 8 squadre rimangono in corsa per il Larry O’Brien Trophy.

16 Maggio: NBA Conference Finals
Iniziano le serie che aggiudicheranno le vittorie di Eastern Conference e Western Conference.

16 Maggio: NBA Draft Lottery
Lo stesso giorno scopriremo anche quali squadre si accaparreranno le scelte più alte peri lo prossimo draft.

1 Giugno: NBA Finals
Inizia la serie più attesa, le mitiche Finals NBA.

22 Giugno: NBA Draft
L’ultima emozione stagionale arriverà come sempre dallo scoprire chi sarà la prima chiamata pronunciata da Adam Silver, e lo sapremo il 22 giugno a Brooklyn. Sarà un anno in cui alcune squadre (Jazz e Spurs su tutte) faranno un tanking selvaggio perchè se è in dubbio a chi andrà la prima scelta, è praticamente certo come sarà utilizzata suddetta prima scelta, chiamando la stella francese Victor Wembanyama, un vero unicorno (anzi un alieno).

30 Giugno: Free agency
Quando il caldo inizia a farsi sentire, si alzano anche i gradi del mercato NBA e quest’anno non saranno per niente bassi visto che entrano nell’ultima stagione di contratto giocatori del peso di Nikola Jokic, Bradley Beal, Kyrie Irving, Khris Middleton ed Andrew Wiggins.

Segui le migliori scommesse sul Basket con gli esperti di BETTING MANIAC, canale Telegram tra i più completi in Italia, su tutti gli sport.

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100