Pronostici NBA 4-6 novembre 2022. Come ogni venerdì siamo andati ad analizzare i big match della pallacanestro americana che ci attendono questa notte e per tutto il fine settimana con news, statistiche e consigli per le scommesse NBA.

Statistiche e Risultati NBA

La stagione è iniziata da un pò ma solo giovedì notte abbiamo iniziato a caricare le nostre puntate ufficiali nel VIP di BETTING MANIAC su Telegram, dove ogni giorno escono analisi, studi e consigli sul Basket NBA. Dopo le prime giornate di vigile attesa, studio e tante partite viste, ci siamo mossi con un classico: Nikola Jokic. Abbiamo preso Over 8.5 Assist @2.05 consigliando anche la tripla doppia @3.25, ed entrambe si sono concretizzate con l’asso dei Nuggets che ha chiuso la 79° tripla doppia in carriera, superando anche Wilt Chamberlain.

Grande avvio di stagione per noi che avevamo messo un cippino anche su Stephen Curry Over 4,5 Triple, un altra quota abbondantemente oltre la pari (@2.25) che abbiamo incassato senza problemi grazie a 8 triple realizzate dalla stella dei Warriors, anche se i campioni in carica hanno perso la 4° partita di fila, un rendimento preoccupante (specialmente il +32 con Curry in campo paragonato al -66 nei minuti in cui Curry è in panchina) visto che è arrivato contro squadre modeste, come ieri i Magic di un sempre più incredibile Paolo Banchero alla sua prima stagione in NBA.

Pronostici NBA 4-6 novembre: le partite di venerdì

Nottata piena con ben 14 partite in programma. Analizziamo le più interessanti ad iniziare da Philadelphia 76ers-NY Knicks. I 76ers non hanno iniziato bene la stagione e ai problemi di gioco si è aggiunta la tegola di James Harden che sarà out per almeno un mese. Con anche Thybulle e soprattutto Joel Embiid in dubbio, i 76ers rischiano ma rimangono favoriti con -2.5 punti di handicap sui Knicks che a loro volta stanno deludendo con 3 sconfitte di fila e non coprono un handicap da 4 partite. NYK è inoltre 3-8 ATS negli ultimi viaggi a Wells Fargo Center.

Sempre a Est è interessante anche Boston Celtics-Chicago Bulls, rivali che si sono già incontrate il 24 ottobre con sconfitta dei Celtics, uno degli unici 2 ko finora rimediati dalla franchigia di Boston, nonostante i 47 punti sommati dalle due stelle, Jaylen Brown e Jayson Tatum. I Bulls vinsero 120-102 quella partita grazie ai 25 punti del leader DeMar DeRozan, e al dominio a rimbalzo propiziato da Nikola Vucevic (18 punti+23 rimbalzi) ma anche dai 22 punti di Ayo Dosunmu che contro l’ottima difesa di Boston ha messo a segno la sua miglior prestazione. Il giovane dei Bulls ha una media di 12.5 punti in questa stagione e oggi potrebbe superare la linea di 10.5 come ha fatto in 5 partite su 8.

Minnesota Timberwolves-Milwaukee Bucks. I Bucks cercano di mantenere l’imbattibilità stagionale; al momento sono 7-0 di record con anche un quasi perfetto 6-1 ATS nelle scommesse. In questo avvio stagionale Giannis Antetokounmpo sta dominando con 33.6 punti, 12.7 rimbalzi, 5.0 assists, 1.7 stoppate e 1.1 steals il tutto condito col 56.9% al tiro. Jrue Holiday lo aiuta con 28.3 punti e 7.6 assist di media e i Bucks non stanno nemmeno risentendo delle assenze di Khris Middleton e Pat Connaughton. Dopo 2 sconfitte i Timberwolves hanno battuto i Suns con Karl-Anthony Towns, Rudy Gobert e soprattutto Anthony Edwards (23.1 punti, 6.1 rimbalzi e 4.0 assist).

Le altre partite in programma venerdì

Detroit Pistons-Cleveland Cavaliers
Pistons 2-7 record, 4-5 ATS (3-1 ATS in casa)
Cavaliers 6-1 record, 6-1 ATS (2-1 ATS in trasferta)

Indiana Pacers-Miami Heat
Pacers 3-5 record, 4-4 ATS (1-2 ATS in casa)
Heat 4-5 record, 2-7 ATS, (1-2 ATS in trasferta)

Washington Wizards-Brooklyn Nets
Wizards 4-4 record, 3-4-1 ATS (1-2-1 ATS in casa)
Nets 2-6 record, 1.7 ATS (0-2 ATS in trasferta)

Memphis Grizzlies-Charlotte Hornets
Grizzlies 5-3 record, 2.6 ATS (1-1 ATS in casa)
Hornets 3-5 record, 4-4 ATS (3-2 ATS in casa)

San Antonio Spurs-LA Clippers
Spurs 5-3 record, 5-3 ATS (2-2 ATS in casa)
Clippers 4-4 record, 2-6 ATS (2-3 ATS in trasferta)

Dallas Mavericks-Toronto Raptors
Mavericks 4-3 record, 3-3-1 ATS (1-2-1 ATS in casa)
Raptors 5-3 record, 6-2 ATS (3-1 ATS in casa)

New Orleans Pelicans-Golden State Warriors
Pelicans 4-3 record, 4-3 ATS (1-1 ATS in casa)
Warriors 3-6 record, 2-7 ATS (0-5 ATS in trasferta)

Phoenix Suns-Portland Trail Blazers
Suns 6-1 record, 5-2 ATS (4-1 ATS in casa)
Blazers 5-2 record, 6-1 ATS (2-0 ATS in trasferta)

LA Lakers-Utah Jazz
Lakers 2-5 record, 2-5 ATS (2-2 ATS in casa)
Jazz 6-3 record, 6-3 ATS (3-2 ATS in trasferta)

betting online
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.
5.0

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

4.8

Bonus Benvenuto: fino a €505

 


Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

4.5

Pronostici NBA 4-6 novembre: i match di sabato

Altre 8 partite al sabato. Tra le sfide più interessanti, può sembrare strano, c’è Milwaukee Bucks-Oklahoma City Thunder. Dei Bucks abbiamo già parlato, e giocheranno questa sfida in back to back contro i Thunder davvero temibili. Doveva essere un anno disastroso senza Holmgren e la ricostruzione, e invece sta venendo fuori una stagione sopra le attese al momento, lo vediamo dal 6-2 ATS nelle scommesse. Il grosso del merito va a Shai Gilgeous-Alexander che viaggia con 28.3 punti, 4.1 rimbalzi e 5.5 assist di media anche se oggi sfida Milwaukee che ha la miglior difesa NBA per punti concessi (102.0) e percentuale al tiro (42.3%).

Degna di nota anche Phoenix Suns-Portland Trail Blazers che si risfidano in back to back, ad un giorno di distanza e sempre a Phoenix. Qui sarà importante capire come finirà la prima sfida. Intanto Portland senza Lillard si affida ad Anfernee Simons alla seconda partita da più di 30 punti, ma anche lui è in dubbio per un prolema fisico. La scorsa partita Jusuf Nurkic ci ha mandato in cassa con 23 punti + 13 rimbalzi. I Blazers sono stati gli unici in grado di battere i Suns in questo avvio stagionale, 113-111 OT a Portland (i Suns sono ancora imbattuti con 5-0 in casa), con 41 punti di Dame che questa volta non ci sarà. Per i Suns non bastarono 33 punti di Devin Booker (già 4 partite da 30+ punti in questa stagione per lui). DeAndre Ayton si è tornato ad allenare e dovrebbe giocare nel weekend (probabilmente non farà il b2b).

Un accenno a Charlotte Hornets-Brooklyn Nets. Piove sul bagnato a Brooklyn, con i Nets che dopo l’esonero di Steve Nash saranno 5 partite senza lo squalificato Kyrie Irving. In sua assenza ovviamente occhio a KD, ma anche a Nick Claxton che dovrà provare a fare le veci di Irving e che sicuramente avrà più spazio rispetto al solito. I Nets giocheranno in back to back questa trasferta visto che il giorno prima saranno impegnati a Washington. I Nets rimangono la peggior squadra come rendimento nelle scommesse (1-7 ATS).

Le altre partite in programma sabato

Orlando Magic-Sacramento Kings
Magic 2-7 record, 3-5-1 ATS (3-0 ATS in casa)
Kings 2-5 record, 5-2 ATS (3-0 ATS in trasferta)

Charlotte Hornets-Brooklyn Nets
Hornets 3-5 record, 4-4 ATS (1-2 ATS in casa)
Nets 2-6 record, 1-7 ATS (0-2 ATS in trasferta)

Atlanta Hawks-New Orleans Pelicans
Hawks 5-3 record, 3-5 ATS (1-2 ATS in casa)
Pelicans 4-3 record, 4-3 ATS (3-2 ATS in trasferta)

NY Knicks-Boston Celtics
Knicks 3-4 record, 3-4 ATS (2-2 ATS in casa)
Celtics 4-3 record, 3-4 ATS (1-3 ATS in trasferta)

Minnesota Timberwolves-Houston Rockets
Timberwolves 4-4 record, 3-5 ATS (2-3 ATS in casa)
Rockets 1-8 record, 5-4 ATS (3-3 ATS in trasferta

Denver Nuggets-San Antonio Spurs
Nuggets 5-3 record, 4-4 ATS (2-1 ATS in casa)
Spurs 5-3 record, 5-3 ATS (3-1 ATS in trasferta)

Pronostici NBA 4-6 novembre: le sfide di domenica

Solo 4 partite domenicali, ma ad un comodo orario italiano potremmo goderci una sfida molto interessante tra due squadre che stanno andando decisamente in direzioni diverse: LA Lakers-Cleveland Cavaliers. E’ il passato di LeBron James, determinante con 20 punti, 10 rimbalzi e 8 assist nell’ultima vittoria dei Lakers sui Pelicans, la 2° di fila dopo un inizio stagionale da incubo (0-5). Il giocatore più ispirato dei Lakers in questo momento sembra Lonnie Walker IV che arriva dal carrer-high da 28 punti (23.0 di media nelle ultime 2 partite) e l’aver scelto di partire con Russell Westbrook dalla panchina ha migliorato non solo il rendimento del giocatore in questione, ma tutto il rendimento dei gialloviola.

Sul fronte Cleveland, i Cavs sono una delle squadre che mi convincevano maggiormente nel pre-season con l’arrivo di Donovan Mitchell, e non hanno fatto altro che confermare quanto pensassi con un avvio da 6-1 e anche il miglior rendimento nelle scommesse (6-1 ATS). Nelle prime 7 partite a Cleveland Spida ha una media di 31.1 punti e 7.1 assist, e finalmente lo abbiamo visto in duo con Darius Garland rientrato nel backcourt, punto di forza di Cleveland che però anche sotto canestro impressiona con Jarrett Allen ed Evan Mobley (3° miglior rendimento nei rimbalzi difensivi della lega), e non dimentichiamo Caris LeVert che in tutto questo passa quasi in secondo piano, ma è un giocatore di qualità che contribuisce con quasi 15 punti a sera, oltre ad aver chiuso una prestazione impressionante da 41 punti a Boston a fine ottobre.

Le altre partite domenicali

Toronto Raptors-Chicago Bulls
Raptors 5-3 record, 6-2 ATS (3-1 ATS in casa)
Bulls 5-4 record, 5-3-1 ATS (2-1-1 ATS in trasferta)

Memphis Grizzlies-Washington Wizards
Grizzlies 5-3 record, 2.6 ATS (1-1 ATS in casa)
Wizards 4-4 record, 3-4-1 ATS (2-2 ATS in trasferta)

LA Clippers-Utah Jazz
Clippers 4-4 record, 2-6 ATS (0-3 ATS in casa)
Jazz 6-3 record, 6-3 ATS (3-2 ATS in trasferta)

Segui il nuovo canale BETTING MANIAC su Telegram. Accedi da QUI al canale gratuito e se ti piace il nostro lavoro, e vuoi ricevere tutti i contenuti quotidiani di 7 tipster su tutti gli sport, entra nel VIP con le nostre promozioni speciali. Entri gratis, o con meno di un caffè al giorno! Inizia a vincere con noi ed approcciati alle scommesse in modo più professionale.

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100