Pronostici NCAAB 2023-24 Week 18. Articolo settimanale che fa il punto della situazione sul college basket, nelle ultime settimane di regular season, in vista della March Madness. Iniziano i primi tornei delle conference minori.

Pronostici NCAAB 2023-24 Week 18: Power Ranking

1. Purdue Boilermakers (26-3)
Previous ranking: 1
This week: at Illinois (Tuesday), vs. Wisconsin (Sunday)
Il finale di regular season di martedì in Illinois e poi di sabato contro Wisconsin ci dirà se Purdue merita di mantenere la #1 anche se i dubbi non mancano, con la difesa che nelle ultime 5 partite ha calato parecchio di livello per i Boilermakers.

2. Houston Cougars (26-3)
Previous ranking: 2
This week: at UCF (Wednesday), vs. Kansas (Saturday)
Nelle votazioni nazionali Houston è prima anche se le ultime 4 vittorie non sono state così dominanti (tutte in singola cifra), compresa quella all’ultimo secondo con un canestro di Jamal Shead contro Oklahoma, avversario modesto. Queste prestazioni lasciano qualche dubbio, come l’infortunio di Joseph Tugler, giocatore importante dalla panchina per la rotazione di Houston.

3. UConn Huskies (26-3)
Previous ranking: 3
This week: at Marquette (Wednesday), at Providence (Saturday)
Dopo la sconfitta a Creighton, gli Huskies si sono ripresi con 2 dominanti vittorie interne su Villanova e Seton Hall, e hanno rimesso i puntini sulle i per i campioni in carica. L’allenatore Dan Hurley è in corsa con Lamont Paris (South Carolina), Kyle Smith (Washington State), Danny Sprinkle (Utah State), Amir Abdur-Rahim (South Florida) per il coach of the year non per caso.

4. Tennessee Volunteers (23-6)
Previous ranking: 4
This week: at South Carolina (Wednesday), vs. Kentucky (Saturday)
Dalton Knecht e Jonas Aidoo si presentano alla March Madness in grande forma, un ottima notizia per Tennessee che si merita la top-4 senza dubbio, e che continua a convincerci settimana dopo settimana. Pensare al titolo nazionale per i Volunteers non è più così, grazie ad una grande qualità di roster e ad un ottimo coaching staff con Barnes che ha dimostrato di saper cambiare il gioco dei propri ragazzi in base alle esigenze, segnando 92 punti ad una delle migliori difese di SEC (Auburn) e concedendone solo 74 al miglior attacco (Alabama).

5. Arizona Wildcats (23-6)
Previous ranking: 5
This week: at UCLA (Thursday), at USC (Saturday)
La difesa lascia sempre qualche dubbio, ma se l’attacco di Arizona produce come nelle ultime 3 partite, sono guai per tanti, e i Wildcats sono contenti di questo visto che basano il loro gioco sull’attacco che ha segnato 99 punti contro Colorado, 105 contro Arizona State e 103 contro Oregon sabato scorso.

6. Iowa State Cyclones (23-6)
Previous ranking: 6
This week: vs. BYU (Wednesday), at Kansas State (Saturday)
Anche quando soffrono i Cyclones trovano un coniglio dal cilindro per portarla a casa, come con Demarion Watson contro Oklahoma. Iowa State ha poi passato anche l’esame UCF e la difesa ha concesso in tutto 97 punti in queste ultime 2 partite. Del resto parliamo di uno dei migliori reparti della nazione. All’esatto contrario di Arizona, i Cyclones hanno nella difesa il loro punto di forza, un reparto che potrebbe mettere in difficoltà qualsiasi attacco.

7. North Carolina Tar Heels (23-6)
Previous ranking: 8
This week: vs. Notre Dame (Tuesday), at Duke (Saturday)
Risale un po UNC che torna alla #7, ma sono molto lontani i tempi in cui questo programma era anche alla #1, o comunque a livello con le prime della classe: Purdue, UConn e Houston, tanto che scommettemmo sui Tar Heels antepost qualche settimana fa. Da allora però sono arrivate prove opache, ma ricordiamo che in pochi programmi possono schierare due giocatori del calibro di RJ Davis ed Armando Bacot, e quando inizierà la March Madness tutto potrebbe cambiare. Non dimentichiamo che quest’anno UNC è riuscita a battere una squadra del calibro di Tennessee di cui abbiamo tessuto le lodi poco fa, e che aggiungeremo alle nostre selezioni antepost.

8. Creighton Bluejays (22-8)
Previous ranking: 12
This week: at Villanova (Saturday)
La vittoria con UConn, ma anche il dominante successo su Marquette, in una sfida determinante in Big East, rilanciano giustamente i Blue Jays in piena top-10. Del resto la qualità non manca a Creighton con Trey Alexander che sta giocando una super stagione e Ryan Kalkbrenner che è uno dei migliori giocatori della nazione su entrambi i lati del campo, ma nelle ultime 9 partite è cresciuto anche l’apporto di Baylor Scheierman che ha segnato 20.1 punti di media con 10.6 rimbalzi e 4.4 assist. Se stanno bene i Blue Jays possono giocarsela contro chiunque, lo hanno già dimostrato.

9. Marquette Golden Eagles (22-7)
Previous ranking: 7
This week: vs. UConn (Wednesday), at Xavier (Saturday)
Se Creighton sale, Marquette ovviamente scende, ma a preoccupare i Golden Eagles non c’è solo la netta sconfitta, ma anche l’infortunio di Tyler Kolek che verrà risparmiato per le ultime 2 partite, e si spera non abbia nulla di grave. Del resto non è il primo infortunio pesante in questa stagione per Marquette, anche Sean Jones, tra gli altri, è stato molto limitato quest’anno.

10. Duke Blue Devils (23-6)
Previous ranking: 13
This week: vs. North Carolina (Saturday)
In risalita verso la top-10 anche Duke che è tornata alla vittoria e ha scongiurato un infortunio per Kyle Filipowski, stella della squadra assieme a Jeremy Roach. I Blue Devils sono i migliori sia come efficenza offensiva, sia difensiva, in ACC dove dominano anche nei rendimenti a rimbalzo.

11. Kentucky Wildcats (21-8)
Previous ranking: 14
This week: vs. Vanderbilt (Wednesday), at Tennessee (Saturday)
John Calipari si gode i suoi freshman che continuano e crescere e sono stati importanti nella vittoria su Arkansas. Parliamo di Justin Edwards e Zvonimir Ivisic da unire assieme ad Antonio Reeves ed Aaron Bradshaw alla guida di un attacco micidiale. La difesa lascia ancora qualche dubbio, ma i Wildcats sono una bella mina vagante.

12. Baylor Bears (21-8)
Previous ranking: —
This week: Texas Tech (Saturday)
Un bel salto in avanti anche per Baylor che rientra alla #12 dopo le importanti vittorie su Kansas e Texas in cui si è rivisto l’attacco dei Bears da 82 e 93 punti segnati. RayJ Dennis è un ottimo giocatore, dal grande potenziale, ed è la sintesi perfetta di tutto il programma di Baylor che ha grande potenziale, ma non ci convince mai del tutto, visto che lo abbiamo visto scivolare clamorosamente diverse volte.

13. Illinois Fighting Illini (22-7)
Previous ranking: 15
This week: vs. Purdue (Tuesday), at Iowa (Sunday)
Se Terrence Shannon Jr e Marcus Domask giocano così sono problemi per tanti a fermare l’attacco degli Illini. Shannon Jr ha segnato 23+ punti in 6 delle ultime 7 partite, compresi i 29 contro Minnesota e i 23 contro Wisconsin la settimana scorsa. Domask ha supportato il compagno con una prestazione mostruosa da 31 punti contro i Badgers. Segnali positivi in vista del Big Dance.

14. Auburn Tigers (22-7)
Previous ranking: 10
This week: at Missouri (Tuesday), vs. Georgia (Saturday)
Cala molto Auburn che arriva dalla vittoria su Mississippi State, ma prima erano arrivate 3 sconfitte in 5 partite. C’è però una buona notizia per coach Bruce Pearl, il rientro di Jaylin Williams.

15. Kansas Jayhawks (21-8)
Previous ranking: 9
This week: vs. Kansas State (Tuesday), at Houston (Saturday)
Calo ancora peggiore per Kansas. Ci risiamo, i Jayhawks non convincono e le sconfitte contro BYU e anche contro Baylor (nonostante il rientro di Kevin McCullar Jr) sono un pesante campanello d’allarme per una squadra che ha grandi nomi, ma non riesce a farli rendere, e ora l’alibi McCullar non c’è più.

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Betting Trends e squadre fuori ranking

Rispetto alla settimana scorsa escono dalla top-15 gli Alabama Crimson Tide che arrivano dalla sconfitta interna contro Tennessee, la 2° nelle ultime 3 partite. Sono ai margini della top-15 anche i San Diego State Aztecs di Jaedon LeDee, segnatevi questo nome (23.7 punti, 7.3 rimbalzi e il 63.9% al tiro nelle ultime 6 partite).

Sono vicini i South Carolina Gamecocks reduci da 3 vittorie e prossimi alla sfida contro Tennessee. Ovviamente una vittoria contro i Volvs assicurerebbe comodamente la top-15 al programma che più sta sorprendendo in questa stagione, anche se parliamo di scommessse dove i migliori rimangono i Minnesota Golden Gophers con 24-5 ATS (ma non giocheranno il torneo NCAAB), ma subito dietro arrivano proprio i Gamecocks con 21-8 ATS, squadra che è andata decisamente sopra le attese in questa stagione e che è stata ottima con un 10-3 ATS nelle sfide non di conference, ma si è difesa con un ottimo 11-5 ATS anche nelle partite della competitiva SEC dove in ben 10 occasioni i Gamecocks hanno giocato da sfavoriti (11-2 ATS in generale da underdogs quest’anno).

Dall’Atlantic 10 attenzione ai Richmond Spiders (20-7-1 ATS) che sono tra le migliori squadre come efficenza difensiva (65.8 punti concessi di media). Gli Spiders danno il loro meglio nelle partite da favoriti (13-3 ATS quest’anno) ma si sono ben difesi anche in trasferta con 9-4-2 ATS (+2.5 punti di margine medio fuori casa). I modelli di previsione danno Richmond al torneo NCAA col speed 12.

Tra le conference secondarie segnaliamo anche i South Florida Bulls (17-6-3 ATS) di AAC, che al momento hanno il 4° miglior rendimento stagionale nelle scommesse e dovrebbero giocare il grande ballo da seed 11. I Bulls dopo un inizio stagionale da 2-4 ATS, hanno cambiato passo tra gennaio e febbraio con un 10-0-3 ATS nelle sfide di conference. South Florida ha tenuto un ottimo 12-3-1 ATS in casa dove ha un margine di più di 10 punti medi; il problema è in trasferta (4-3-2 ATS e -0.1 punti di margine).

Gli Iowa State Cyclones (18-8-2 ATS) si sono messi in evidenza dalla Big-12 e per molti potrebbero addirittura giocare da seed 3 il torneo NCAAB. In questa stagione i Cyclones stanno facendo la differenza con la difesa, la 2° migliore come efficenza, per una squadra che ha tenuto un eccezionale 10-4-1 ATS nelle sfide di una conference competitiva.

Chiudiamo con i Nevada Wolf Pack (19-9 ATS) che dallo scorso anno seguiamo da vicino, nonostante facciano parte di una conference secondaria, la Mountain West. I Wolf Pack hanno un ottima difesa e sono visti tra la #7 e la #10 di seed nel grande ballo. Il problema è l’infortunio del principale attaccante, Kenan Blackshear (15.2 punti di media). Nevada nelle scommesse ha fatto la differenza nelle partite non di conference dove ha tenuto un ottimo 10-3 ATS.

Pronostici NCAAB 2023-24 Week 18: Big match settimanali

MARTEDI
South Florida-Tulane
Illinois-Purdue
Florida-Alabama
Louisville-Virginia Tech
Clemson-Syracuse
North Carolina-Notre Dame
Georgetown-Providence
Georgia-Mississippi
Oklahoma State-Texas Tech
Oklahoma-Cincinnati
Missouri-Auburn
Saint Louis-Dayton
Wake Forest-Georgia Tech
Pittsburgh-Florida State
Kansas-Kansas State
DePaul-St.John’s
UNLV-San Diego State

MERCOLEDI
Seton Hall-Villanova
Miami-Boston College
Central Florida-Houston
Michigan State-Northwestern
Arkansas-Louisiana State
South Carolina-Tennessee
West Virginia-Texas Christian
Butler-Xavier
North Texas-Florida Atlantic
Marquette-Connecticut
Minnesota-Indiana
Texas A&M-Mississippi State
Kentucky-Vanderbilt
Iowa State-Brigham Young
San Jose State-Utah State

GIOVEDI
UCLA-Arizona
Oregon-Colorado
Temple-UAB
Wisconsin-Rutgers
Washington State-Washington
Stanford-California
Southern California-Arizona State
Oregon State-Utah

VENERDI
Dayton-VCU
San Diego State-Boise State

SABATO
Florida Atlantic-Memphis
St.John’s-georgetowns
Alabama-Arkansas
Texas-Oklahoma
Cincinnati-West Virginia
Mississippi-Texas A&M
Kansas State-Iowa State
Mississippi State-South Carolina
Virginia Tech-Notre Dame
Villanova-Vreighton
Tulsa-South Florida
Florida State-Miami
Houston-Kansas
Tennesseee-Kentucky
Vanderbilt-Florida
Texas Christian-Central Florida
Oregon State-Colorado
Xavier-Marquette
Wake Forest-Clemson
Texas Tech-Baylor
Duke-North Carolina
Auburn-Georgia
Oregon-Utah
Pittsburgh-NC State
Virginia-Georgia Tech
Providence-Connecticut
Utah State-New Mexico
Louisianan State-Missouri
Brigham Young-Oklahoma State
Northwestern-Minnesota
Southern California-Arizona
UCLA-Ariona State

DOMENICA
Michigan-Nebraska
Purdue-Wissonsin
Rutgers-Ohio State
UAC-Southern Methodist
Indiana-Michigan State
Iowa-Illinois
Penn State-Maryland

Quote Antepost: puntiamo sui Volunteers

Finora in questa stagione abbiamo fatto una sola giocata antepost, qualche settimana fa su UNC presa @13, e su cui abbiamo perso qualcosa visto che oggi si gioca @21 volte la posta. Facciamo un altra selezione, guarda caso sempre su una quota @13, prendendo anche i TENNESSEE VOLUNTEERS VINCITORI NCAAB @13.00 di cui abbiamo già parlato nel power ranking. Al comando delle lavagne per la vittoria finale rimangono comunque i Connecticut Huskies @6, davanti a Houston Cougars @7.50 e Purdue Boilmakers @8, uniche squadre in singola cifra, poi si sale @13 con Arizona Wildcats, alla pari con Tennessee.

In terza fascia troviamo invece Auburn, Iowa State e la già citata North Carolina @21 volte la posta, e di poco avanti su Kentucky e Marquette @23. Scende anche qui Alabama che ora troviamo @26 assieme a Duke, con i Blue Devils che @26 volte la posta hanno comunque una quota di valore, come quella dei Creighton Bluejays @29, che troviamo alla pari con i Kansas Jayhawks che invece, come detto, non ci convincono, allo stesso modo dei Baylor Bears @34 di quota, assieme ad Illinois.

Pronostici College Basket NCAAB 2023-24 Week 18

Pronostici College Basket NCAAB 2023-24 Week 18

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: deposita 100€ e gioca con 150€


NetBet ti dà il benvenuto con un bonus speciale, deposita 100€ e gioca con 150€.