Pronostico Milan-Inter, la Supercoppa italiana 2023 è il derby della Madonnina che si giocherà il 18 gennaio a Riyad, in Arabia Saudita. Ecco tutto quello che c’è da sapere per le scommesse su questa sfida.

Pronostico Milan-Inter: le migliori quote

Riyad ospita, per la seconda volta nella storia, la Supercoppa Italiana che vedrà protagoniste Milan-Inter. L’edizione numero 35 della manifestazione manda in scena il derby della Madonnina ma solo il secondo con il trofeo in palio visto che l’unico precedente è datato 2011 quando furono i rossoneri a imporsi per 2-1. Gli esperti Sisal vedono però l’Inter leggermente favorita @2,55 rispetto al @2,85 del Milan con il pareggio offerto @3,30. Nerazzurri avanti anche per il successo finale @1,80 contro il @2,00 dei ragazzi di Pioli.

L’ipotesi calci di rigore pagherebbe @6 volte la posta. Si sale fino a @7,00 per un Ribaltone mentre il risultato esatto di 2- 1, come 12 mesi fa, è offerto @10 per l’Inter e @11 per il Milan. La conseguenza, partendo dagli esiti precedenti, è la Combo Goal + Over che si gioca @1,98.

Pronostico Milan-Inter: i possibili protagonisti

Lautaro Martinez è l’uomo dell’Inter a cui Simone Inzaghi affida gran parte delle sue speranze di successo. Il Toro non solo ha lanciato la rimonta dello scorso anno contro la Juventus ma al Milan ha già segnato 5 reti con ben due doppiette: la terza marcatura multipla ai cugini è offerta @12,50. La difesa dei Campioni d’Italia dovrà prestare molta attenzione anche a Edin Dzeko a 10 volte a segno fino a questo momento, la cui rete è offerta @3,00.

I rossoneri, invece, si aggrappano a Rafa Leão, 9 gol e 9 assist in stagione, per portare a casa un altro trofeo: il portoghese che sfoggia un’altra gara con rete e passaggio vincente pagherebbe @15 volte la posta. Ma Olivier Giroud non vorrà essere da meno del compagno di reparto: la quarta rete all’Inter del bomber francese si gioca @3,00.

betting online

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

5.0

Bonus Benvenuto: fino a €25

 

Il bonus benvenuto di FantasyTeam offre un bonus del 50% dell’importo della prima scommessa fino a un massimo di 25€

4.0

Bonus Benvenuto: fino a €505

 


Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

4.5

Probabili Formazioni Milan-Inter, 18 gennaio 2023

Il Milan arriva all’appuntamento dopo tre gare ufficiali tutt’altro che da incorniciare. Prima il pareggio subito in rimonta dalla Roma a San Siro, poi l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Torino di Juric, infine il pari agguantato per i capelli in casa del Lecce. Insomma, la squadra allenata da Stefano Pioli, lontana 9 punti dal Napoli capolista, sembra aver smarrito smalto e quel gioco che sono stati alla base del tricolore conquistato l’anno scorso.

L’Inter, invece, viene dalla vittoria di misura ottenuta contro l’Hellas Verona in casa e, seppur anche la formazione nerazzurra non sembri al top, anche per via di qualche assenza nell’ultimo periodo, non perde da 6 gare ufficiali. Inoltre, i nerazzurri si presentano a questa finale da campioni in carica, avendo vinto l’ultima Supercoppa contro la Juventus per 2-1 nella cornice di San Siro.

Stefano Pioli ha un paio di dubbi: sulla corsia destra dell’attacco è ballottaggio tra Saelemaekers e Messias, mentre a centrocampo ritorna Tonali di fianco a Bennacer, con Pobega che torna in panchina. Giroud sarà il terminale offensivo, mentre Tatarusanu è indiscutibilmente confermato tra i pali, mentre in difesa la novità dovrebbe essere Kjaer al posto di Kalulu, che non sta facendo bene nelle ultime uscite.

Niente da fare per Handanovic e Brozovic tra le fila dell’Inter, mentre Lukaku partirà dalla panchina. Davanti, dunque, toccherà ancora al duo composto da Lautaro Martinez e Dzeko. Calhanoglu agirà da regista di centrocampo, mentre Barella e Mkhitaryan saranno gli interni. Più Darmian che Dumfries sulla corsia destra, mentre al centro della difesa Acerbi è ancora in vantaggio su De Vrij.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leão; Giroud. All. Pioli

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi

Pronostico Milan-Inter: precedenti, statistiche e curiosità

Quello di domani sera sarà il derby numero 234 nella storia di Milan e Inter con il bilancio che vede attualmente i nerazzurri avanti con 85 successi, contro i 79 dei rossoneri (69 pareggi). Dopo il successo in campionato dello scorso 3 settembre, il Milan potrebbe vincere due derby di fila per la prima volta dal 2011. In generale, sarà la terza finale in cui Milan e Inter si trovano di fronte: oltre alla Supercoppa del 2011 c’è infatti anche la finale di Coppa Italia del 1977, vinta dai rossoneri per 2-0.

Supercoppa edizione numero 35, da quando è stato istituito il trofeo e nel 71% dei precedenti ad alzare il trofeo è stata la vincitrice del campionato. È la seconda volta, invece, che il trofeo viene disputato presso il King Saud University Stadium di Riad, dopo il successo della Lazio sulla Juventus del dicembre 2019. Vincendo la Supercoppa per due volte di fila, l’Inter potrebbe eguagliare quanto fatto tra il 2005 e il 2006 rispettivamente contro Juventus e Roma.

Porta fortuna per l’Inter potrebbe essere Simone Inzaghi, che ha vinto tutte le 3 finali di Supercoppa disputate da allenatore, 2 con la Lazio e una con l’Inter. Con il 4° successo potrebbe eguagliare due mostri sacri come Marcello Lippi e Fabio Capello, attualmente i tecnici più vincenti nel trofeo. Olivier Giroud ed Edin Dzeko (entrambi 36enni), invece, potrebbero diventare i più anziani giocatori ad andare in gol in Supercoppa: attualmente il record è di Cristiano Ronaldo, andato in gol contro il Napoli nel 2021 a 35 anni e 350 giorni.

Supercoppa Italiana: l’albo d’oro

In testa all’albo d’oro della Supercoppa Italiana c’è la Juventus con 9 successi, mentre al secondo e terzo posto si trovano proprio le due finaliste di quest’anno, ovvero Milan e Inter rispettivamente con 7 e 6 affermazioni. Al 4° posto la Lazio con 5 vittorie, mentre al 5° ex aequo ci sono Roma e Napoli a quota 2.

Segui le migliori scommesse su tutto il calcio da tutto il mondo con gli esperti di BETTING MANIAC, canale Telegram tra i più completi in Italia, su tutti gli sport.

Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto: fino a €450

Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €25

Il bonus benvenuto di FantasyTeam offre un bonus del 50% dell’importo della prima scommessa fino a un massimo di 25€

Bonus Benvenuto: fino a €505

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.