Pronostici Conference League 3 Novembre 2022, RFS Riga-Fiorentina e le altre partite della 6° ed ultima giornata della fase a gironi. I migliori consigli per le scommesse sul calcio.

Pronostici Conference League 3 Novembre: RFS Riga-Fiorentina

Parte giovedì, alle ore 16:30, la sesta e ultima giornata della fase a gironi della Conference League. La Fiorentina, al secondo posto del Gruppo A con 10 punti (pari con la capolista Basaksehir), scende in campo in trasferta contro l’RFS Riga, ultimo a 2 punti.

Archiviato il discorso qualificazione con il successo contro l’Istanbul Basaksehir, resta da definire la posizione dei viola, che devono battere il Rigas e sperare che i turchi non facciano lo stesso contro gli Hearts (ipotesi difficile, visto che gli scozzesi sono già eliminati). Il «2» della squadra di Vincenzo Italiano in Lettonia vola basso @1,32, con il pareggio @5,00 (all’andata finì 1-1) e l’«1» @8,25.

La Fiorentina passa da prima nel Gruppo A (e quindi direttamente agli ottavi della Conference League) se:
Vince con l’RFS Riga e il Basaksehir perde contro gli Hearts
Vince con l’RFS Riga e il Basaksehir pareggia contro gli Hearts
Pareggia con l’RFS Riga e il Basaksehir perde contro gli Hearts

betting online
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.
5.0

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

4.8

Bonus Benvenuto: fino a €505

 


Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

4.5

RFS Riga-Fiorentina: le probabili formazioni

Morosz schiererà i suoi con il collaudato 4-2-3-1, il cui terminale offensivo sarà, a meno di sorprese, Ilic con Simkovic, Zjuzins e Santana a supporto. La Fiorentina risponde con il classico 4-3-3, in cui Jovic è in ballottaggio con Cabral per il ruolo di prima punta. A centrocampo dovrebbe rivedersi Maleh.

RFS Riga (4-2-3-1): Steinbors; Sorokins, Joagodinskis, Lipuscek, Mares; Jatta, Panic; Simkovic, Zjuzins, Santana; Ilic. Allenatore: Viktors Morozs

Fiorentina (4-3-3): Gollini; Dodò, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Maleh; Ikoné, Jovic, Kouamé. Allenatore: Vincenzo Italiano

Pronostici Conference League 3 Novembre: le altre partite

Nel Gruppo B il West Ham, a punteggio pieno e già qualificato agli ottavi, è ospite del FCSB senza più alcuna possibilità di passare il turno. Discorso diverso nell’altra sfida del girone, che vede affrontarsi Silkeborg-Anderlecht, rispettivamente a 6 e 5 punti, che si giocano il secondo posto.

Il Villarreal, primo con 13 punti nel Gruppo C e con la certezza matematica del passaggio agli ottavi, scende in campo in trasferta, contro un Lech secondo a 6 punti, che ha perso una sola partita in questa fase a gironi (proprio contro gli spagnoli, 4-3 nella sfida d’andata). Nulla è ancora deciso: il del Beer Sheva spera ancora nell’accesso ai playoff, ma prima deve battere in casa l’Austria Vienna, ultimo a 2 punti e senza più alcuna ambizione.

Tutto ancora da decidere nel Gruppo D, con 3 squadre in 1 punto. Il Nizza, in vetta con 8 punti, affronta la difficile trasferta di Colonia, con il club tedesco terzo a 7 punti e alla ricerca del sorpasso in extremis. Match più agevole per il Partizan, a 8 punti (ma secondo in virtù degli scontri diretti a proprio svantaggio contro il Nizza), che ospita lo Slovacko ormai fuori dalla competizione.

Nel Gruppo E, AZ Alkmaar-Dnipro si giocano in Olanda il primo posto nel girone (gli olandesi hanno 2 risultati su 3 in virtù del vantaggio di 2 punti). Nell’altra gara del gruppo si affrontano Apollon-Vaduz senza più alcuna chance di raggiungere chi li precede.

Il Djurgarden, già matematicamente primo nel Gruppo F, ospita lo Shamrock Rovers, fanalino di coda del girone. Sfida di tutt’altro valore quella che vedrà affrontarsi Gent-Molde in Belgio: i padroni di casa, terzi a 5 punti, devono obbligatoriamente vincere per superare gli ospiti, al secondo posto del girone con 7 punti.

Il Sivasspor, a 10 punti nel Gruppo G e già qualificato al turno successivo, vuole mantenere il primato del girone, ma per farlo non deve perdere in casa dello Slavia Praga, terzo a 7 punti. Nell’altra sfida del gruppo il Cluj, secondo a 7 punti, ospita l’FC Ballkani, ultimo.

Nulla è ancora deciso, infine, nel gruppo H, con tutte le squadre raccolte in 3 punti. Lo Slovan Bratislava, primo a 8 punti e in vantaggio negli scontri diretti con il Basilea (sempre a 8 punti), scende in campo in Lituania, contro lo Zalgiris, ultimo a 5 punti. Gli svizzeri, invece, volano in Armenia, dove affronteranno il Pyunik, terzo a 6 punti.

Tutte le partite e le quote sulla UEFA Conference League 2022-23

Segui le migliori scommesse su tutto il calcio da tutto il mondo con gli esperti di BETTING MANIAC, canale Telegram tra i più completi in Italia, su tutti gli sport.

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100