Pronostici Serie A 2023-24 31a giornata. Tutte le partite con probabili formazioni, quote, statistiche e consigli per le scommesse sulla Serie A in un click. Si gioca dal 5 al 8 aprile col derby della capitale, Roma-Lazio, e con la rivalità che si riaccende tra Juventus-Fiorentina.

Pronostici Serie A 2023-24 31a giornata: anticipo del venerdì

SALERNITANA-SASSUOLO

PROBABILI FORMAZIONI
SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Manolas, Boateng, Pirola; Pierozzi, Maggiore, Basic, Bradaric; Candreva, Tchaouna; Simy. All. Colantuono
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Doig; Henrique, Racic; Defrel, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti. All. Ballardini

STATISTICHE
-Il Sassuolo è rimasto imbattuto in quattro delle cinque partite contro la Salernitana in Serie A (2V, 2N).
-La Salernitana ha perso le ultime tre partite di campionato e in questa stagione di Serie A ha già subito quattro sconfitte di fila. La Salernitana ha perso le ultime sei partite all’Arechi in campionato e nella sua storia in Serie A non ha mai subito sette sconfitte consecutive in gare casalinghe.
-Il Sassuolo ha perso le ultime sette trasferte di campionato, già sua striscia negativa record fuori casa in Serie A. In più, in queste sette trasferte non sono riusciti a trovare il gol ben sei volte, tra cui le tre più recenti.
-Nelle ultime otto sfide tra le ultime due squadre in classifica in Serie A, la squadra ospitante ha vinto solo una volta (3N, 4P).
-Salernitana e Sassuolo sono le due squadre che hanno subito il maggior numero di gol nel 2° tempo in questo campionato (33 entrambe). Più nel dettaglio, solo la Salernitana (21) ha incassato più reti del Sassuolo (16) negli ultimi 15 minuti di gioco nella Serie A 2023/24.

TIPS: 2° TEMPO CON PIU GOL @2.00

Pronostici Serie A 2023-24 31a giornata: le partite di sabato

MILAN-LECCE

PROBABILI FORMAZIONI
MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Thiaw, Theo Hernandez; Adli, Reijnders; Pulisic, Bennacer, Leao; Giroud. All. Pioli
LECCE (4-4-2): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Almqvist, Blin, Ramadani, Dorgu; Krstovic, Piccoli. All. Gotti

STATISTICHE
-Il Milan è rimasto imbattuto in 23 delle ultime 24 sfide contro il Lecce in Serie A (12V, 11N), l’unico successo dei pugliesi nel periodo risale all’1 aprile 2006. Il Milan ha vinto nove delle ultime 10 gare casalinghe contro il Lecce in Serie A (1N), segnando 29 reti nel periodo (2.9 di media a match) e subendone solo sei.
-Il Milan ha vinto le ultime sei partite tra tutte le competizioni.
-Da una parte solo l’Inter (51) ha segnato più reti su azione del Milan (43) in questo campionato, dall’altra nessuna formazione ha realizzato meno gol del Lecce su azione (16, al pari dell’Empoli).

TIPS: MILAN @1.40

ROMA-LAZIO

PROBABILI FORMAZIONI
ROMA (4-3-3): Svilar; Celik, Mancini, Llorente, Angelino; Pellegrini, Paredes, Cristante; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. All. De Rossi
LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Casale, Romagnoli, Gila; Marusic, Guendouzi, Cataldi, Felipe Anderson; Luis Alberto, Isaksen; Immobile All. Tudor

STATISTICHE
-Questo sarà il 183° derby tra Roma e Lazio tra tutte le competizioni: i giallorossi conducono per 67 vittorie a 51, completano 64 pareggi.
-La Roma non ha segnato negli ultimi quattro derby contro la Lazio tra tutte le competizioni, i giallorossi potrebbero rimanere a secco di gol in cinque sfide ufficiali di fila contro i biancocelesti per la prima volta nella storia. La Lazio è rimasta imbattuta negli ultimi quattro derby tra tutte le competizioni (3V, 1N).
-La Roma è rimasta imbattuta in nove delle 10 partite di campionato con Daniele De Rossi alla guida, ottenendo 23 punti (7V, 2N, 1P).
-La Lazio ha pareggiato solo una delle ultime 15 gare di Serie A (8V, 6P): 0-0 contro il Napoli all’Olimpico lo scorso 28 gennaio. In generale, nessuna formazione ha pareggiato meno partite dei biancocelesti in questo campionato (quattro, al pari dell’Inter).
-Lazio (79) e Roma (78) sono due delle tre squadre, insieme al Lecce (79), ad aver ricevuto il maggior numero di cartellini nella Serie A 2023/24: per i giallorossi 76 ammonizioni (record in questo campionato) e due espulsioni mentre per i biancocelesti 74 cartellini gialli e cinque rossi.

TIPS: OVER 6.5 CARTELLINI @1.70

EMPOLI-TORINO

PROBABILI FORMAZIONI
EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Bereszynski, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Marin, Kovalenko, Pezzella; Zurkowski, Cambiaghi; Niang. All. Nicola
TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Masina; Bellanova, Linetty, Ricci, Rodriguez; Vlasic; Sanabria, Zapata. All. Juric

STATISTICHE
-Il Torino è l’avversario contro cui l’Empoli ha registrato il maggior numero di pareggi nella sua storia in Serie A: 11 in 23 sfide, completano sette successi toscani e cinque vittorie granata.
-L’Empoli è rimasto imbattuto in 10 delle 11 sfide casalinghe contro il Torino in Serie A (3V, 7N), l’unico successo dei granata in trasferta contro il club toscano è arrivato l’1 maggio 2022 (3-1).
-Dopo aver guadagnato 12 punti nelle prime sei partite con Davide Nicola alla guida in Serie A (3V, 3N), da inizio marzo l’Empoli è l’unica formazione ad aver perso tutte le quattro gare in campionato.
-Il Torino ha vinto gli ultimi due match di campionato senza subire gol. I granata hanno registrato 15 clean sheet in 30 match di questo campionato.
-Le partite del Torino sono quelle che hanno registrato il minor numero di gol nel complesso in questa stagione di Serie A: solo 55 reti in 30 gare dei granata (1.8 gol di media), subito dietro troviamo i match dell’Empoli, con 67 gol complessivi (2.2 di media).

TIPS: UNDER 2.5 @1.60

Pronostici Serie A 2023-24 31a giornata

Pronostici Serie A 2023-24 31a giornata

Pronostici Serie A 2023-24 31a giornata: le partite di domenica

FROSINONE-BOLOGNA

PROBABILI FORMAZIONI
FROSINONE (3-4-3): Turati; Lirola, Romagnoli, Okoli; Zortea, Barrenechea, Brescianini, Valeri; Soulé, Cheddira, Reinier. All. Di Francesco
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Lucumì, Calafiori, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Orsolini, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee. All. Motta

STATISTICHE
-Grande equilibrio nelle cinque sfide tra Frosinone e Bologna in Serie A: due vittorie per parte e un pareggio. Il Frosinone è imbattuto in due precedenti casalinghi contro il Bologna in Serie A senza subire alcun gol.
-Da inizio febbraio 2024 nessuna squadra ha guadagnato meno punti del Frosinone in Serie A (due in otto match, al pari della Salernitana), nello stesso periodo soltanto l’Inter (25) ha ottenuto più punti del Bologna (24: 8V, 1P in nove match) nel massimo campionato.
-Il Bologna ha vinto le ultime due partite di campionato senza subire gol.
-Solo l’Inter (18) ha segnato più gol del Bologna (16) nei primi 30 minuti di gioco in questo campionato, dall’altra parte nessuna squadra ha subito più reti del Frosinone nella prima mezz’ora di gioco (19, al pari della Salernitana).

TIPS: BOLOGNA SEGNA 1° TEMPO @1.81

MONZA-NAPOLI

PROBABILI FORMAZIONI
MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Marì, Carboni A.; Gagliardini, Bondo; Colpani, Maldini, Mota; Djuric. All. Palladino
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Traoré; Politano, Osimhen, Raspadori. All. Calzona

STATISTICHE
-Nei tre incontri disputati finora in Serie A, Monza e Napoli non hanno mai ripetuto lo stesso risultato: una vittoria casalinga a testa e un pareggio, arrivato nella gara di andata (0-0).
-Il Monza ha vinto quattro delle ultime sei gare in Serie A (2P), raccogliendo gli stessi successi ottenuti nelle precedenti 16 partite disputate in campionato (6N, 6P) – tuttavia, ha perso la sfida più recente, sul campo del Torino (0-1).
-Il Napoli ha ottenuto 45 punti dopo 30 gare stagionali in Serie A, non aveva un rendimento così basso a questo punto del campionato dalla stagione 2009/10.
-Sfida tra due delle quattro squadre che hanno segnato meno gol nel primo quarto d’ora di gioco: due reti per il Monza (come Cagliari e Udinese), una per il Napoli; i brianzoli, inoltre, contano 10 gol subiti in questo frangente di gara, record negativo condiviso con la Salernitana in questa Serie A.
-Tra i portieri che hanno disputato più di 20 partite in questo campionato, Michele Di Gregorio è il secondo per percentuale di parate effettuate (80%, meno solo di Sommer con 81%), mentre Alex Meret ha 15 punti percentuali in meno (65%) e solo quattro portieri hanno registrato una % più bassa in questa graduatoria.

TIPS: NESSUN GOL PRIMA DEL MINUTO 28° @1.83

CAGLIARI-ATALANTA

PROBABILI FORMAZIONI
CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Mina, Dossena, Augello; Nandez, Makoumbou, Deiola; Gaetano; Luvumbo, Lapadula. All. Ranieri
ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Kolasinac; Holm, Pasalic, Ederson, Ruggeri; Lookman, Koopmeiners; Scamacca. All. Gasperini

STATISTICHE
-Cagliari e Atalanta non pareggiano un incontro in Serie A da ben 17 sfide consecutive, con sette vittorie sarde e 10 bergamasche in questo parziale; l’ultimo pareggio risale al 20 gennaio 2013.
-L’Atalanta ha vinto cinque delle ultime sei sfide contro il Cagliari in Serie A (1P), segnando esattamente due gol in media a partita in questo parziale, per un punteggio aggregato di 12-5.
-Il Cagliari ha perso solo una delle ultime sei gare in Serie A (2V, 3N), dopo una serie di quattro sconfitte consecutive in cui aveva incassato ben tre gol in media a partita, calata ad una rete a match nelle successive sei sfide.

TIPS: ATALANTA @1.71

VERONA-GENOA

PROBABILI FORMAZIONI
VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Coppola, Dawidowicz, Cabal; Duda, Serdar; Suslov, Folorunsho, Lazovic; Noslin. All. Baroni
GENOA (3-5-2): Martinez; De Winter, Bani, Vasquez; Sabelli, Messias, Badelj, Frendrup, Spence; Gudmundsson, Vitinha. All. Gilardino

STATISTICHE
-Il Verona ha vinto solo una delle ultime sei sfide contro il Genoa in Serie A (3N, 2P), mancando la via del gol nella metà delle partite in questo parziale, inclusa la più recente.
Il Genoa ha vinto solo una delle ultime otto partite in campionato (4N, 3P), pareggiando le ultime due.
-Da un lato il Verona è una delle due squadre ad aver segnato di meno nella prima mezzora di gioco (cinque gol, come il Cagliari), dall’altro il Genoa è la formazione con meno reti realizzate nella mezzora finale in questo campionato (sette).

TIPS: X TEMPO CON PIU GOL @3.10

JUVENTUS-FIORENTINA

PROBABILI FORMAZIONI
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri
FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Mandragora, Bonaventura; Nico Gonzalez, Beltran, Ikonè; Belotti. All. Italiano

STATISTICHE
-La Juventus ha vinto 11 delle ultime 12 sfide casalinghe contro la Fiorentina in Serie A (1P), mantenendo la porta inviolata in quattro delle ultime sei.
-Nonostante abbia vinto solo due delle ultime sette sfide contro la Juventus in Serie A (2N, 3P), la Fiorentina non ha mai subito più di un gol a partita in questo parziale contro i bianconeri
-Considerando soltanto il girone di ritorno, Juventus e Fiorentina sarebbero nella parte bassa della classifica di Serie A: la Vecchia Signora 11° con 13 punti in 11 partite e la Viola 16° con una media esatta di un punto a match (10 in 10 gare giocate).
-Da un lato la Fiorentina è la squadra che in generale ha subito meno tiri in questo campionato (298, con una gara in meno), dall’altro la Juventus è la seconda migliore per conclusioni incassate nello specchio (92, più solo dell’Inter con 78).
-Sono due i grandi ex dell’incontro Dusan Vlahovic (98 presenze e 44 gol in Serie A) e Federico Chiesa (137 gare e 26 reti in campionato), che da quando hanno lasciato la Fiorentina non hanno mai preso parte a nemmeno un gol contro la Viola in tutte le competizioni: zero gol e assist per il serbo in cinque sfide, altrettanto per l’italiano in quattro confronti.
-Torna disponibile dopo la squalifica Dusan Vlahovic: con lui in campo in questo campionato, la Juventus ha una percentuale di vittorie del 64%, una media punti di 2.2 e segna 1.6 gol a partita, dati che scendono rispettivamente al 20%, ad un punto a match e a 0.8 reti realizzate ad incontro.

TIPS: UNDER 2.5 @1.68

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici Serie A 2023-24 31a giornata: posticipo del lunedì

UDINESE-INTER

PROBABILI FORMAZIONI
UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Perez, Bijol, Giannetti; Pereyra, Payero, Lovric, Walace, Kamara; Thauvin; Success. All. Cioffi
INTER (3-5-2): Audero; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez. All. Inzaghi

STATISTICHE
-’Inter ha vinto cinque delle ultime sei gare contro l’Udinese in Serie A (1P), segnando quasi il triplo delle reti incassate in questo parziale (17 vs 6). Nelle ultime 12 sfide contro l’Inter in Serie A, l’Udinese è rimasta ben otto volte a secco di gol, inclusa la gara più recente contro i nerazzurri: sconfitta per 0-4 il 9 dicembre scorso.
-L’Inter ha vinto 11 delle 12 gare disputate in Serie A nel 2024 – fa eccezione solo il pareggio del 17 marzo vs Napoli – e in questo parziale ha incassato solo sei reti, subendo gol nel primo tempo soltanto una volta (il 10 febbraio sul campo della Roma).
-Considerando i sei quarti d’ora di una partita, il preferito sotto l’aspetto realizzativo per l’Inter è l’ultimo del primo tempo (31’-45’), con ben 18 gol realizzati; nello stesso frangente di gara, l’Udinese ha subito 15 reti, almeno cinque più di qualsiasi altra squadra in questo campionato.

TIPS: INTER SEGNA NEL 1°TEMPO @1.53

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.