Pronostici Serie A 2023-24 36a giornata. Tutte le partite con probabili formazioni, quote, statistiche e consigli per le scommesse sulla Serie A in un click. Si gioca dal 10 al 13 maggio.

Pronostici Serie A 2023-24 36a giornata: anticipo del venerdì

FROSINONE-INTER

PROBABILI FORMAZIONI
FROSINONE (3-4-3): Cerofolini; Lirola, Okoli, Romagnoli; Zortea, Mazzitelli, Brescianini, Valeri; Soulé, Cheddira, Gelli. All. Di Francesco
INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Thuram. All. Inzaghi S.

STATISTICHE
-Il Frosinone ha sempre perso in cinque incontri contro l’Inter in Serie A.
-Il Frosinone ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime tre partite di Serie A, tante volte quante nelle precedenti 32 disputate in questo campionato.
-Il Frosinone ha conquistato il 78% dei propri punti in casa in questo campionato di Serie A (25 su 32), percentuale seconda solo a quella del Granada (86%, 18/21) nei maggiori cinque campionato europei in questa stagione.
-Fuori casa l’Inter ha collezionato 14 successi (record nei maggiori cinque campionati europei in corso) e nove clean sheet (solo l’Arsenal con 10 ha fatto meglio).
-Da una parte solo la Salernitana (36) ha subito più gol del Frosinone (30) nel primo tempo in questo campionato, dall’altra l’Inter è sia la squadra che ha segnato di più prima dell’intervallo (38), sia una delle due che ha concesso meno reti nelle prime frazioni (sette, come il Torino).
-L’Inter ha segnato 13 gol su rigore in questo campionato (record nei maggiori cinque campionati europei). Il Frosinone è terzo in questo campionato per rigori calciati (10, meno solo di Roma – 11 – e Inter – 14).

TIPS: RIGORE SI

Pronostici Serie A 2023-24 36a giornata: le partite di sabato

NAPOLI-BOLOGNA

PROBABILI FORMAZIONI
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ostigard, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Lindstrom. All. Calzona
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Beukema, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Ndoye, El Azzouzi, Saelemaekers; Zirkzee. All. Motta

STATISTICHE
-Il Bologna è la squadra contro cui il Napoli ha segnato più gol in Serie A (194) ma l’andata si è chiusa a reti bianche (0-0).
-Dalla stagione 2013/14 in avanti il Napoli ha vinto otto sfide interne su nove contro il Bologna in Serie A (1P), segnando 28 gol.
-Il Napoli subisce gol da 14 partite consecutive in Serie A (ultimo clean sheet nello 0-0 contro la Lazio il 28 gennaio scorso).
-Il Napoli non ha ottenuto nemmeno un successo nelle ultime quattro partite casalinghe di Serie A (3N, 1P).
-Da febbraio in avanti il Bologna ha mantenuto otto volte la porta inviolata e nei maggiori cinque campionati europei nel periodo ha fatto meglio solo l’Arsenal (nove) – a quota otto anche Torino e Real Madrid.
-Il Bologna ha vinto quattro delle ultime sei trasferte di Serie A (2N), tanti successi esterni quanti nelle precedenti 19 (9N, 6P).

TIPS: UNDER 2.5 @1.90

MILAN-CAGLIARI

PROBABILI FORMAZIONI
MILAN (4-2-3-1): Sportiello; Calabria, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Reijnders; Chukwueze, Pulisic, Leao; Giroud. All. Pioli
CAGLIARI (3-4-2-1): Scuffet; Wieteska, Mina, Dossena; Nandez, Deiola, Makoumbou, Azzi; Luvumbo, Oristanio; Shomurodov. All. Ranieri

STATISTICHE
-Il Milan è la squadra che ha battuto più volte il Cagliari in Serie A: per i rossoneri contro i rossoblù 46 vittorie, 27 pareggi e otto sconfitte – in particolare i lombardi hanno vinto sette delle ultime otto sfide contro i sardi, subendo solamente due gol nel parziale. L’ultima sconfitta casalinga del Milan contro il Cagliari in Serie A risale al giugno 1997.
-Il Milan non vince da quattro partite in Serie A (3N, 1P). Il Milan ha subito cinque gol nelle ultime due partite casalinghe di Serie A.
-Il Cagliari ha pareggiato tre delle ultime quattro partite di Serie A (1P), raggiungendo quota 12 pareggi in questo campionato.
-Il Cagliari ha vinto solo una delle ultime 22 trasferte di Serie A: sette pareggi e 14 sconfitte completano il parziale da marzo 2022 in avanti; nel periodo solo il Frosinone, con 18 partite, e il Venezia, con sei, hanno ottenuto meno successi rispetto ai sardi fuori casa.

TIPS: MILAN @1.40

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici Serie A 2023-24 36a giornata: le partite di domenica

LAZIO-EMPOLI

PROBABILI FORMAZIONI
LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Patric, Romagnoli, Hysaj; Marusic, Kamada, Guendouzi, Zaccagni; Felipe Anderson, Luis Alberto; Immobile. All. Tudor
EMPOLI (3-5-2): Caprile; Bereszyński, Ismajli, Luperto; Gyasi, Fazzini, Grassi, Maleh, Pezzella; Cambiaghi, Caputo. All. Nicola

STATISTICHE
-La Lazio ha vinto le ultime due sfide di Serie A contro l’Empoli senza subire gol. Tra le squadre contro cui non ha mai perso in casa in Serie A, l’Empoli è quella affrontata più volte dalla Lazio: i biancocelesti hanno infatti ottenuto nove successi e quattro pareggi in 13 sfide interne contro i toscani.
-Dall’arrivo di Igor Tudor la Lazio ha ottenuto quattro successi in sei partite di Serie A (1N, 1P), tanti quanti nelle precedenti 10 (1N, 5P); i biancocelesti hanno mantenuto anche tre volte la porta inviolata nel periodo, tante clean sheets quanti quelli ottenuti nelle precedenti 12.
-L’Empoli ha mancato l’appuntamento con il gol in sette delle ultime nove partite di Serie A e nel periodo, da inizio marzo in avanti, quella toscana è stata la squadra dei maggiori cinque campionati europei a non aver segnato per più gare.
-La Lazio ha vinto le ultime tre partite casalinghe di Serie A. L’Empoli ha perso senza segnare tutte le ultime quattro trasferte di Serie A.

TIPS: LAZIO @1.62

GENOA-SASSUOLO

PROBABILI FORMAZIONI
GENOA (3-5-2): Martinez; Vogliacco, De Winter, Vasquez; Spence, Gudmundsson, Badelj, Frendrup, Martin; Ekuban, Retegui. All. Gilardino
SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Erlic, Ferrari, Kumbulla; Toljan, Boloca, Matheus Henrique; Thorstvedt, Doig; Laurienté, Pinamonti. All. Ballardini

STATISTICHE
-Il Sassuolo ha vinto otto partite in Serie A contro il Genoa (5N, 6P), solamente contro Hellas Verona (nove) e Inter (10) ha ottenuto più successi nel massimo campionato.
-Il Genoa ha realizzato tre reti nelle ultime due partite di Serie A e ha vinto l’ultima partita casalinga (3-0 contro il Cagliari).
-In questo campionato nessuna squadra ha perso più trasferte del Sassuolo: 12 sconfitte esterne per i neroverdi (come la Salernitana).

TIPS: GOL SI @1.75

VERONA-TORINO

PROBABILI FORMAZIONI
VERONA (4-3-2-1): Montipò; Tchatchoua, Dawidowicz, Magnani, Cabal; Duda, Serdar; Noslin, Suslov, Lazovic; Bonazzoli. All. Baroni
TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Linetty, Ilic, Masina; Ricci; Zapata, Sanabria. All. Juric

STATISTICHE
-Ben nove delle ultime 13 sfide tra Hellas Verona e Torino in Serie A sono terminate in pareggio (completano tre vittorie dei granata e un successo degli scaligeri).
-Il Torino ha mantenuto la porta inviolata in quattro delle ultime cinque gare contro l’Hellas Verona in Serie A, tra cui le due più recenti.
-Il Torino non ha segnato negli ultimi quattro match di campionato, ed è la formazione che ha pareggiato con il punteggio di 0-0 più match in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei (nove).
-Il Torino è rimasto imbattuto in 12 delle ultime 13 trasferte contro l’Hellas Verona in Serie A (8V, 4N), l’unico successo nel parziale degli scaligeri al Bentegodi contro i granata risale al 25 febbraio 2018 (2-1).
-L’Hellas Verona ha vinto due delle ultime tre partite di campionato (1P), tanti quanti successi nelle precedenti 12 gare di Serie A (2V, 5N, 5P).
-Da inizio marzo 2024, l’Hellas Verona ha guadagnato 14 punti in nove match di Serie A (4V, 2N, 3P), nel periodo solo cinque squadre hanno fatto meglio dei gialloblù nel torneo: Inter (20), Milan (18), Bologna (16), Roma (16) e Lazio (16).
-Hellas Verona e Torino sono due delle tre squadre ad aver segnato meno gol nei primi 30 minuti di gioco nella Serie A 2023/24: sette entrambe, al pari del Cagliari.

TIPS: PAREGGIO @3.10

JUVENTUS-SALERNITANA

PROBABILI FORMAZIONI
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri
SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Pasalidis, Fazio, Pirola; Zanoli, Coulibaly, Basic, Sambia; Vignato, Tchaouna; Ikwuemesi. All. Colantuono

STATISTICHE
-La Juventus ha vinto sei delle nove sfide contro la Salernitana in Serie A (2N, 1P), tra cui le due più recenti. La Juventus è imbattuta nelle quattro gare casalinghe contro la Salernitana in Serie A (3V, 1N), con uno score complessivo di 9-2.
-In caso di vittoria contro la Salernitana, la Juventus sarà qualificata aritmeticamente alla prossima edizione della Champions League.
-Nel 2024, solo l’Heidenheim (nove) ha pareggiato più partite della Juventus (otto su 17) nei maggiori cinque campionati europei. I bianconeri arrivano da una striscia di quattro pareggi di fila in Serie A, l’ultima volta che ne hanno registrata una più lunga nel torneo risale al periodo tra l’aprile e il maggio 2009, con Claudio Ranieri allenatore.
-Solo la Salernitana (zero) e il Frosinone (una) hanno vinto meno gare della Juventus (due) nelle ultime 14 giornate di Serie A.
-La Salernitana ha perso le ultime quattro partite di campionato e nella sua storia in Serie A non ha mai subito cinque sconfitte di fila.
-Da una parte la Juventus è la squadra con il valore più basso di Expected Goals contro (27.5) in questa stagione di Serie A, dall’altra la Salernitana è viceversa la formazione con il dato più alto in questa graduatoria (68).
-Solo Lautaro Martínez (10) ha realizzato più gol contro la Salernitana in Serie A di Dusan Vlahovic (sei). La squadra campana è anche quella contro cui il classe 2000 ha preso parte a più reti in carriera in Serie A: nove (sei marcature e tre assist) in cinque sfide.

TIPS: VLAHOVIC MARCATORE

ATALANTA-ROMA

PROBABILI FORMAZIONI
ATALANTA (3-4-3): Carnesecchi; Scalvini, Hien, Djimsiti; Hateboer, Ederson, Pasalic, Ruggeri; Miranchuk, Scamacca, Lookman. All. Gasperini
ROMA (4-3-2-1): Svilar; Celik, Mancini, Ndicka, Angelino; Bove, Cristante, Pellegrini; Baldanzi, El Shaarawy; Lukaku. All. De Rossi

STATISTICHE
-La Roma è l’avversaria contro cui l’Atalanta ha realizzato più gol nella sua storia in Serie A: 143 reti della Dea in 123 sfide. Il bilancio nel torneo tra le due formazioni pende a favore dei giallorossi con 54 successi contro i 30 dei bergamaschi, completano 39 pareggi.
-L’Atalanta ha vinto tre delle ultime quattro sfide casalinghe contro la Roma in campionato (1P).
-L’Atalanta ha guadagnato 35 punti in 16 match al Gewiss Stadium in questo campionato (11V, 2N, 3P).
-L’Atalanta ha subito 38 gol in 34 match di questo campionato.
-L’Atalanta ha vinto solo tre delle ultime 20 partite casalinghe contro squadre che ad inizio giornata occupavano le prime sei posizioni in classifica in Serie A (6N, 11P). Più nel dettaglio, in cinque sfide interne nel campionato in corso contro queste formazioni la Dea ha ottenuto il successo solo contro il Milan (1N, 3P).
-La Roma è imbattuta in trasferta in campionato con Daniele De Rossi allenatore (4V, 3N).
-La Roma è la squadra che ha segnato più reti negli ultimi 15 minuti di gioco in questa stagione di Serie A (20), allargando il dato nei maggiori cinque campionati europei 2023/24, solo Liverpool (27) e Barcellona (23) hanno realizzato più gol nell’ultimo quarto d’ora di gioco.

TIPS: 2°TEMPO CON PIU GOL @2.00

Pronostici Serie A 2023-24 36a giornata: doppio posticipo del lunedì

LECCE-UDINESE

PROBABILI FORMAZIONI
LECCE (4-4-2): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Oudin, Ramadani, Blin, Dorgu; Krstovic, Almqvist. All. Gotti
UDINESE (3-5-2): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Samardzic, Walace, Payero, Kamara; Brenner, Lucca. All. Cannavaro

STATISTICHE
-Il Lecce è rimasto imbattuto nelle ultime quattro sfide contro l’Udinese in Serie A (2V, 2N). Un solo pareggio in 15 sfide tra Lecce e Udinese in casa dei salentini in Serie A: 2-2 il 19 ottobre 2008, completano otto vittorie dei pugliesi e sei successi dei friulani.
-Il Lecce è rimasto imbattuto in sei delle ultime sette partite di campionato (3V, 3N).
-Solo la Salernitana (nove) ha guadagnato meno punti dell’Udinese (13 in 15 match) contro squadre attualmente nella seconda parte della classifica in Serie A.
-L’Udinese è la squadra che ha pareggiato più partite in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei (18).
-Sfida tra la squadra che ha guadagnato più punti con gol segnati negli ultimi 20 minuti di gioco in questo campionato (Lecce, 16) e quella che invece ha perso più punti con reti subite nello stesso periodo di gioco (Udinese, 18).

TIPS: DOPPIA CHANCE 1X @1.42

FIORENTINA-MONZA

PROBABILI FORMAZIONI
FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Quarta, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Nico Gonzalez, Barak, Ikoné; Belotti. All. Italiano
MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Pablo Marì, Kyriakopoulos; Gagliardini, Bondo; Colpani, Pessina, Zerbin; Djuric. All. Palladino

STATISTICHE
-Perfetto equilibrio nelle tre sfide tra Fiorentina e Monza in Serie A: pareggio 1-1 il 4 gennaio 2023 al Franchi, vittoria del Monza 3-2 il 23 aprile 2023 e successo viola 1-0 il 22 dicembre scorso (entrambe all’U-Power Stadium).
-La Fiorentina è rimasta imbattuta in 10 delle ultime 12 partite casalinghe di Serie A (7V, 3N): le uniche due sconfitte interne dei viola nel periodo sono arrivate contro le prime due attualmente in classifica (Inter e Milan).
-Solo Salernitana (sei) e Frosinone (otto) hanno guadagnato meno punti del Monza (nove in 18 match) contro squadre attualmente nelle prime 10 posizioni della classifica in Serie A.
-Il Monza ha registrato sei match di fila senza alcuna vittoria solo per la seconda volta in Serie A (3N, 3P). Il Monza ha pareggiato tre delle ultime quattro partite di campionato (1P), tra cui le due più recenti.

TIPS: NO BET

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.