Pronostici Serie A, 29a giornata: Napoli impegnato a Verona, l’Inter gioca a Torino. Posticipo Lazio-Venezia

Home » Pronostici Serie A, 29a giornata: Napoli impegnato a Verona, l’Inter gioca a Torino. Posticipo Lazio-Venezia

Serie A 29a giornata, nel fine settimana si torna in campo col campionato di calcio italiano sempre più combattuto nella corsa scudetto e non solo. Inter, Juventus e Milan favorite, anche il Napoli che però ha l’impegno più delicato, la trasferta a Verona. La giornata sarà chiusa dal posticipo di lunedì sera, Lazio-Venezia.

Serie A 29a giornata: Salernitana-Sassuolo

Salernitana-Sassuolo. Nicola rilancia Bonazzoli dal 1’. Mazzocchi out, Ranieri difficile recupero, Ribery potrebbbe essere ancora fuori. Nel Sassuolo soliti interpreti in mezzo e davanti. Occhio a Chiriches, che recupera e si gioca dietro una maglia con Ayhan.

Statistiche.
-L’unico precedente tra Salernitana e Sassuolo in Serie A è la gara di andata del 26 settembre scorso, vinta 1-0 dai neroverdi, con gol di Domenico Berardi.
-Il Sassuolo ha vinto in tutte le ultime sei trasferte contro squadre neopromosse in Serie A e in tre di queste ha segnato almeno quattro gol.
-La Salernitana non è riuscita a vincere nelle ultime nove partite casalinghe di Serie A, pareggiando tutte le ultime tre.
-Salernitana e Sassuolo hanno due delle tre peggiori difese in Serie A nella mezz’ora centrale di partita (tra il 31’ e il 60’): 22 gol subiti dai campani in quell’intervallo temporale, 21 dal Cagliari, 20 dai neroverdi (tra cui due degli ultimi quattro).

Serie A 29a giornata: Spezia-Cagliari

Spezia-Cagliari. Thiago Motta ritrova Kiwior in mediana, sceglie Maggiore e Bastoni come mezz’ali e Gyasi-Verde ai lati di Manaj. Nel Cagliari Pavoletti avanti su Keita e Pereiro. Baselli potrebbe mandare in panchina Marin.

Statistiche.
-Lo Spezia è imbattuto nei suoi tre precedenti contro il Cagliari in Serie A (1V, 2N).
-Dopo una serie di cinque gare interne di Serie A con almeno una rete segnata tra dicembre e febbraio, lo Spezia ha mancato l’appuntamento con il gol nell’ultima sfida casalinga, contro la Roma; i liguri non hanno mai collezionato due partite interne di fila senza reti nel massimo campionato.

Sampdoria-Juventus non pareggiano mai

Sampdoria-Juventus. Giampaolo potrebbe cambiare qualcosina. Augello a sinistra, Thorsby mezz’ala e Sabiri insidia Sensi da trequartista. Nella Juventus in gruppo Cuadrado, De Sciglio e Alex Sandro: verranno tutti convocati. Vlahovic e Morata davanti, con Kean, che potrebbe giocare esterno.

Statistiche.
-Dal 2015 in avanti Sampdoria e Juventus non hanno mai pareggiato in Serie A, con due successi blucerchiati e 12 bianconeri.
-La Juventus ha segnato almeno due gol in tutte le ultime sei gare giocate contro la Sampdoria.
-Nel 2022 la Juventus è la formazione che ha conquistato più punti in Serie A: 19, frutto di cinque vittorie e quattro pareggi in nove gare; la formazione bianconera è una delle cinque formazioni dei cinque maggiori tornei europei ancora imbattute in questo anno solare (con Siviglia, Liverpool, Barcellona e Newcastle).
-La Sampdoria ha subito quattro degli ultimi sette gol in campionato nel primo quarto d’ora di gioco: in generale i blucerchiati hanno concesso ben 10 reti in questo lasso temporale nella Serie A in corso, meno solo di Empoli e Salernitana (entrambe 11). All’andata la Juve ha segnato dopo 10 minuti e anche in Coppa Italia i bianconeri furono i primi ad andare a segno contro i blucerchiati al 25° minuto con Cuadrado.

Milan-Empoli, i rossoneri cercano il tris contro i toscani

Milan-Empoli. Pioli sceglie Calabria a sinistra al posto dello squalificato Hernandez, mentre Florenzi agisce a destra. Kessié favorito su Diaz, Messias a destra. Ibra in panchina, anche Romagnoli recuperato. Nell’Empoli Tonelli-Luperto dietro, Bajrami e Henderson sostengono Pinamonti.

Statistiche.
-Il Milan ha vinto le ultime due partite di campionato contro l’Empoli (3-0 il 22 febbraio 2019 e 4-2 il 22 dicembre 2021).
-Il Milan ha vinto solo due delle ultime sei partite giocate con squadre che iniziavano la giornata nella seconda metà della classifica (3N, 1P) e ha pareggiato le ultime due in ordine di tempo, contro Salernitana e Udinese.
-Solo il Venezia (170) ha subito più tiri nello specchio dell’Empoli (162) in questo campionato: i toscani però viaggiano a 4.7 tiri nello specchio subiti di media nei match in trasferta, media che sale a 6.9 in casa.

Serie A 29a giornata: Fiorentina-Bologna

Fiorentina-Bologna. Italiano rilancia Gonzalez nel tridente, conferma Piatek davanti e dà fiducia a Venuti a destra. Nel Bologna Arnautovic è guarito dal Covid e si allena in gruppo. Binks al posto di Theate. Rischia ancora la panchina Soriano.

Statistiche.
-Dalla stagione 2013/14 in avanti la Fiorentina è rimasta imbattuta contro il Bologna in Serie A, grazie a nove vittorie e sei pareggi; quella rossoblù è l’unica squadra, tra quelle affrontate almeno sette volte nel periodo, contro cui i viola non hanno mai perso.
-Nelle ultime nove partite casalinghe in Serie A contro il Bologna, la Fiorentina ha subito un solo gol (7V, 2N).
-La Fiorentina aveva chiuso il girone d’andata con 32 punti in 19 partite (media di 1.68 a match), mentre in questo girone di ritorno ne ha raccolti finora 11 in otto gare (media di 1.38 a match).
-Il Bologna ha perso tre delle ultime quattro trasferte di campionato (1N), mentre nelle precedenti quattro aveva ottenuto ben tre successi (1P).
-Il Bologna ha messo a referto solo quattro gol nella prima mezz’ora di gioco in questo campionato (nessuna squadra ha fatto peggio), parziale in cui la Fiorentina ne ha incassate solo sette (solamente Napoli, cinque, e Torino, sei, hanno fatto meglio).

Verona-Napoli, trasferta insidiosa per i partenopei contro l’Hellas

Verona-Napoli. Tudor recupera Barak e Veloso: entrambi si sono allenati in gruppo. Da vedere se il trequartista sará subito titolare nel tridente con Caprari e Simeone. Nel Napoli potrebbero tornare dal 1’ Lozano e Anguissa. Ok Osimhen, Elmas insidia Zielinski.

Statistiche.
-Il Verona è rimasto imbattuto nelle ultime tre sfide (1V, 2N) contro il Napoli in campionato.
-Nel 2022, il Verona è la quarta squadra con più punti in Serie A (17 in nove match), dietro soltanto a Juventus (19), Napoli e Milan (entrambe 18); in più, nel nuovo anno solare, nessuno ha segnato più gol degli scaligeri in campionato: 19, al pari del Sassuolo.
-Il Napoli ha perso soltanto una delle ultime 18 trasferte di campionato (13V, 4N): quella contro l’Inter lo scorso 21 novembre, segnando 36 reti nel periodo, esattamente due di media a match.
-Verona e Napoli sono le due squadre che hanno segnato più gol su rigore (entrambe sette) in questo campionato.

Serie A 29a giornata: Atalanta-Genoa

Atalanta-Genoa. Gasperini deve valutare i suoi dopo la gara di Europa League contro il Bayer Leverkusen. Possibile chance per Boga e Maehle. Nel Genoa Destro davanti, Gudmundsson, Amiri, Portanova sulla trequarti. Occhio a Frendrup in mediana.

Statistiche.
-L’Atalanta è rimasta imbattuta in 11 delle ultime 12 sfide (8V, 3N) contro il Genoa in Serie A.
-Atalanta e Genoa hanno pareggiato entrambi gli ultimi confronti al Gewiss Stadium in campionato. Il Genoa potrebbe pareggiare sette match di fila per la prima volta nella sua storia in Serie A; negli ultimi 30 anni, soltanto l’Inter ha pareggiato sette gare consecutive nel massimo campionato (tra ottobre e novembre 2004, con Roberto Mancini alla guida).
-Solo proprio Atalanta e Milan (entrambe 13) hanno segnato più gol del Genoa (12) negli ultimi 15 minuti di gioco in questa Serie A.

Serie A 29a giornata: Udinese-Roma

Udinese-Roma. Udinese al completo, eccezione fatta per Nuytinck. Solito 11, con Pereyra e Deulofeu a supporto di Beto. Nella Roma le squalifiche di Kumbulla e Mkhitaryan danno una chance a Ibanez e Oliveira. Zaniolo-Abraham intoccabili.

Statistiche.
-La Roma ha vinto 15 delle ultime 17 sfide contro l’Udinese in Serie A (2P), mantenendo 10 volte la porta inviolata nel periodo. L’Udinese ha perso sette delle ultime otto gare casalinghe giocate contro la Roma in Serie A, segnando solo due reti.
-La Roma è rimasta imbattuta nelle ultime sette partite di campionato (4V, 3N). Dopo il successo contro la Sampdoria, l’Udinese potrebbe vincere due match di fila in Serie A per la prima volta con Gabriele Cioffi alla guida.
-La Roma è una delle due squadre, insieme all’Atalanta, ad aver segnato più gol (cinque entrambe) nei minuti finali di recupero in questo campionato; subito dietro troviamo l’Udinese (quattro).

Torino-Inter, nerazzurri dominanti nelle ultime 5 contro i granata

Torino-Inter. Juric ritrova la sua coppia titolare in mezzo: Lukic e Mandragora dal 1’. Pobega avanzato. Zima e Sanabria giovedí avevano la febbre: sono in dubbio, cosí come Brozovic, uscito affaticato da Anfield. Il croato dovrebbe comunque essere convocato. D’Ambrosio al posto di De Vrij, Dzeko dall’inizio.

Statistiche.
-L’Inter ha vinto tutte le ultime cinque sfide di campionato contro il Torino, segnando 2.6 gol di media. Il Torino ha vinto soltanto due delle ultime 17 partite casalinghe contro l’Inter in Serie A (3N, 12P) e non ha trovato il gol ben 10 volte nel periodo.
-Il Torino non ha vinto nessuna delle ultime sei gare di campionato (3N, 3P) con Ivan Juric. L’Inter ha pareggiato tutte le ultime tre trasferte di campionato (v Atalanta, Napoli e Genoa).
-L’Inter è la squadra contro cui Andrea Belotti ha disputato più partite casalinghe (sette) senza mai segnare in Serie A.
-Lautaro Martínez ha preso parte a cinque gol (quattro reti e un assist) nelle ultime cinque sfide di Serie A contro il Torino.

Lazio-Venezia, posticipo del lunedì sera

Lazio-Venezia. Sarri ha un solo dubbio: Felipe Anderson sicuro titolare, mentre Zaccagni si gioca una maglia con Pedro. Acerbi ok. Nel Venezia Nani pronto a sostituire nel tridente lo squaliicato Aramu. Vacca in mediana, Mateju a destra.

Statistiche.
-La Lazio è rimasta imbattuta nelle ultime quattro sfide contro il Venezia in Serie A (3V, 1N). La Lazio non ha mai perso nelle 10 gare casalinghe contro il Venezia in Serie A (8V, 2N).
-Nel 2022, solo la Real Sociedad (sei) ha mantenuto più volte la porta inviolata rispetto alla Lazio (cinque) nei maggiori cinque campionati europei. La Lazio ha vinto soltanto due delle ultime sette partite casalinghe di campionato (3N, 2P).
-A partire dal weekend del 27-28 novembre, il Venezia è la squadra che ha guadagnato meno punti in Serie A: 7 in 14 partite (1V, 4N, 9P).
-Sfida tra la squadra che ha segnato più reti nell’ultima mezz’ora di gioco nel campionato in corso (Lazio 22) e la seconda formazione che ne ha subiti di più nello stesso intervallo temporale: Venezia (22).

Ti piace il calcio? Vuoi vincere con le scommesse? Entra nel canale Telegram de IL PRESIDENTE!

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100