Pronostici Serie A 2023-24 4a giornata, dopo la sosta per le nazionali, e l’importante vittoria della nazionale di Spalletti, torna il campionato di calcio italiano, e torna col botto visto che nel derby di Milano si sfidano le uniche 2 a punteggio pieno. Vediamo le analisi di tutte le partite in programma dal 16 al 18 settembre 2023 in Serie A.

Pronostici Serie A 2023-24 4a giornata: le partite di sabato

JUVENTUS-LAZIO

Allegri continua con il 3-5-2: Chiesa è recuperato e gioca in coppia con Vlahovic, favorito su Kean. Gatti avanti su Alex Sandro, Cambiaso a destra, con Kostic a sinistra. Ok Fagioli. Nella Lazio Hysaj si gioca una maglia con Lazzari, mentre Zaccagni – acciaccato dopo la Nazionale – dovrebbe recuperare. Guendouzi in pieno ballottaggio con Kamada.

PROBABILI FORMAZIONI
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Chiesa. All. Allegri
Indisponibili: De Sciglio, Pogba
Squalificati:
LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto; F. Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri
Indisponibili:
Squalificati:

STATISTICHE
-La Juventus ha perso l’ultima partita di Serie A contro la Lazio, dopo aver ottenuto quattro successi e due pareggi nelle sei precedenti.
-La Juventus è la squadra contro cui la Lazio ha perso più partite in Serie A: 85 sconfitte per i biancocelesti (completano il bilancio 35 successi capitolini e 38 pareggi).
-La Juventus ha iniziato il campionato subendo solo un gol. Dopo aver mantenuto la porta inviolata in sette delle ultime nove trasferte dello scorso campionato, la Lazio ha subito gol nelle prime due partite fuori casa di questa stagione.

TIPS: UNDER 2.5 @1.75*

INTER-MILAN

Inzaghi insiste sull’Inter che ha fatto bene finora: Acerbi è recuperato, ma gioca De Vrij. In mezzo Frattesi scalpita, ma Mkhitaryan non si tocca. Lautaro-Thuram davanti. Nel Milan Tomori squalificato e Kalulu non al meglio: gioca Kjaer con Thiaw. Poi l’11 che ha fatto bene nelle prime tre giornate. Tridente con Pulisic, Leão e Giroud, che si è allenato in gruppo.

Statistiche e probabili formazioni nel nostro video dedicato al derby di Milano:

TIPS: GOL SI @1.70

GENOA-NAPOLI

Gilardino con il 4-3-2-1 classico: Malinovskyi e Gudmundsson sostengono Retegui. Ok Frendrup in mezzo. Nel Napoli possibile esordio per Natan dietro con Rrhamani. In attacco al posto di Politano dovrebbe esserci Raspadori, favorito su Lindstrom e Elmas.

PROBABILI FORMAZIONI
GENOA (4-3-2-1): Martinez; Sabelli, Bani, Dragusin, Vasquez; Strootman, Badelj, Frendrup; Malinovskyi, Gudmundsson; Retegui. All. Gilardino
Indisponibili: Messias, Vogliacco
Squalificati:
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Raspadori, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Garcia
Indisponibili: Politano
Squalificati:

STATISTICHE
-Dal 2010 in avanti il Napoli ha vinto 17 partite contro il Genoa in Serie A (6N, 2P).
-Il Genoa ha perso la prima partita casalinga di questo campionato, subendo quattro reti.
-Il Napoli ha subito gol in tutte le ultime quattro gare fuori casa di campionato, dopo aver mantenuto la porta inviolata in sette delle precedenti otto trasferte di Serie A (un gol subito nel parziale).

TIPS: NAPOLI @1.70

Pronostici Serie A 2023-24 4a giornata: le sfide di domenica

CAGLIARI-UDINESE

Ranieri con il canonico 4-4-2: Nandez e Jankto esterni, davanti Shomurodov e Luvumbo. Nell’Udinese ko sia Brenner che Davis. In attacco giocano ancora Lucca e Thauvin. Il neo arrivato Pereyra potrebbe andare in panchina. Samardzic guida il centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI
CAGLIARI (4-4-2): Radunovic; Zappa, Dossena, Wieteska, Augello; Nandez, Makoumbou, Sulemana, Jankto; Shomurodov, Luvumbo. All. Ranieri
Indisponibili: Lapadula, Rog
Squalificati:
UDINESE (3-5-2): Silvestri; Kabasele, Bijol, Perez; Joao Ferreira, Samardzic, Walace, Lovric, Kamara; Thauvin, Lucca. All. Sottil
Indisponibili: Deulofeu, Ehizibue, Pafundi, Masina, Padelli, Brenner, Davis, Semedo
Squalificati:

STATISTICHE
-L’Udinese ha vinto 27 delle 54 sfide di Serie A contro il Cagliari (15N, 12P), contro nessuna squadra ha ottenuto più successi.
-L’Udinese ha vinto tre delle ultime quattro trasferte contro il Cagliari in Serie A (1N).
-Il Cagliari ha conquistato un solo punto nelle prime tre gare di questo campionato e, dovesse perdere, sarebbe la sua peggior partenza in Serie A dal 2014/15 (un punto in quattro partite).
-L’Udinese non vince in trasferta dall’11 marzo scorso contro l’Empoli, da allora è rimasto sei partite esterne senza successi (1N, 5P).
-Il Cagliari (otto) e l’Udinese (13) sono due delle quattro squadre che in questo campionato contano meno sequenze su azione con almeno 10 passaggi.

TIPS: UNDER 2.5 @1.75*

FROSINONE-SASSUOLO

Di Francesco prosegue con l’11 che ha fatto bene ad Udine prima della sosta. In mezzo Gelli, Mazzitelli, Barrenechea, davanti Soulé, Cheddira, Harroui. Nel Sassuolo Toljan avanti su Pedersen. Un solo dubbio: Thorsvedt è avanti su Bajrami per un posto in mezzo, a seconda dello schieramento utilizzato (4-3-3 o 4-2-3-1).

PROBABILI FORMAZIONI
FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Monterisi, Romagnoli, Marchizza; Gelli, Mazzitelli, Barrenechea; Soulé, Cheddira, Harroui. All. Di Francesco
Indisponibili: Reinier, Lulic, Lirola
Squalificati:
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Viña; Boloca, Matheus Henrique, Thorsvedt; Berardi, Pinamonti, Laurienté. All. Dionisi
Indisponibili: Alvarez, Defrel, Obiang
Squalificati:

STATISTICHE
-Il Sassuolo è rimasto imbattuto in ciascuno dei 10 precedenti tra Serie A e B contro il Frosinone, grazie a sei successi e quattro pareggi.
-Nei quattro precedenti in Serie A contro il Sassuolo, il Frosinone ha ottenuto due sconfitte interne senza segnare e due pareggi esterni.
-Il Sassuolo non ha vinto nessuno degli ultimi sei incontri esterni di campionato (1N, 5P).
-Il Frosinone ha perso cinque delle ultime sei gare di Serie A successive ad una sosta per la Nazionale (1N), restando senza segnare in ciascuna di queste sconfitte e subendo in generale in media 3.3 gol a partita in questo parziale.
-Il Sassuolo è la squadra che ha all’attivo più dribbling riusciti nelle prime tre giornate di questo campionato: 35, una media di 11.67 a incontro (8.05 lo scorso anno).

TIPS: DOPPIA CHANCE X2 @1.45*

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

MONZA-LECCE

Palladino ha qualche dubbio: Akpa-Akpro o Gagliardini in mezzo, Caprari, Dany Mota e Colombo si giocano due maglie davanti, con i primi due favoriti. Nel Lecce Oudin è ancora indietro nella preparazione, verrà confermato Rafia. Strefezza dovrebbe partire titolare (Banda il candidato a fargli posto). Krstovic ok.

PROBABILI FORMAZIONI
MONZA (3-4-1-2): Di Gregorio; Izzo, Pablo Marì, Caldirola; Birindelli, Gagliardini, Pessina, Ciurria; Colpani; Caprari, Mota Carvalho. All. Palladino
Indisponibili: Bettella, D’Ambrosio
Squalificati:
LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Kaba, Ramadani, Rafia; Almqvist, Krstovic, Strefezza. All. D’Aversa
Indisponibili:
Squalificati:

STATISTICHE
-Dopo essere rimasto imbattuto per sette partite di Serie B contro il Lecce (2V, 5N), il Monza ha perso tre delle quattro più recenti tra Serie A e campionato cadetto (1N).
-Il Monza ha vinto due delle ultime tre partite casalinghe di Serie A (1P), tanti successi quanti quelli ottenuti nelle precedenti nove gare interne nella competizione (5N, 2P).
-Il Lecce ha conquistato sette punti in queste prime tre giornate di Serie A, record per i salentini dopo le prime tre partite disputate in una singola stagione nel torneo.
-Il Lecce è rimasto imbattuto nelle ultime tre trasferte di Serie A (1V, 2N).

TIPS: PAREGGIO @3.40

FIORENTINA-ATALANTA

Italiano punta su Nzola, sostenuto da Nico Gonzalez e Brekalo (avanti su Kouamè). Mina ko in Nazionale. Nell’Atalanta fiducia in Ederson. Toloi è recuperato, ma va in panchina. In attacco Scamacca e De Ketelaere favoriti su Muriel e Lookman.

PROBABILI FORMAZIONI
FIORENTINA (4-2-3-1): Christensen; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Mandragora; Nico Gonzalez, Bonaventura, Brekalo; Nzola. All. Italiano
Indisponibili: Castrovilli, Barak, Ikoné, Pierozzi, Mina
Squalificati:
ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere, Scamacca. All. Gasperini
Indisponibili: Tourè
Squalificati:

STATISTICHE
-L’Atalanta è rimasta imbattuta in 11 delle ultime 14 sfide di Serie A contro la Fiorentina (6N, 5P).
-L’Atalanta ha mantenuto la porta inviolata in due delle prime tre partite di questo campionato.
-La Fiorentina è la squadra con la più alta percentuale realizzativa in questa Serie A: 24%.
-M’Bala Nzola ha segnato tre gol e servito un assist in quattro sfide contro l’Atalanta in Serie A: quella bergamasca è la squadra contro cui l’attaccante della Fiorentina è stato coinvolto in più reti nella competizione.

TIPS: NZOLA GOL O ASSIST @1.90

ROMA-EMPOLI

Mourinho ha diversi dubbi: Mancini, Pellegrini e Aouar sono recuperi difficili. Pronti N’Dicka, Paredes e Bove. In avanti giocano Dybala e Lukaku. Nell’Empoli Maleh confermato come mezz’ala, Bereszynski a destra, Baldanzi e Cambiaghi a sostenere Caputo.

PROBABILI FORMAZIONI
Mourinho ha diversi dubbi: Mancini, Pellegrini e Aouar sono recuperi difficili. Pronti N’Dicka, Paredes e Bove. In avanti giocano Dybala e Lukaku. Nell’Empoli Maleh confermato come mezz’ala, Bereszynski a destra, Baldanzi e Cambiaghi a sostenere Caputo.
Indisponibili: Aouar, Kumbulla, Abraham, Mancini, Pellegrini, Renato Sanches
Squalificati:
EMPOLI (4-3-3): Berisha; Bereszynski, Ismajli, Luperto, Cacace; Marin, Grassi, Maleh; Baldanzi, Caputo, Cambiaghi. All. Zanetti
Indisponibili: Caprile
Squalificati:

STATISTICHE
-La Roma non perde contro l’Empoli in Serie A dal 17 febbraio 2007, da allora tre pareggi e 11 vittorie giallorosse, incluse tutte le sette più recenti realizzando almeno due reti a incontro.
-La Roma è la squadra contro cui l’Empoli ha giocato più trasferte in Serie A senza mai vincere, 15 (2N, 13P), nelle quali i toscani hanno sempre subito gol e solo una volta sono riusciti a realizzarne più di uno.
-L’Empoli è l’unica squadra di questo campionato a non aver ancora ottenuto punti e non aver ancora trovato la rete.
-La Roma ha vinto ciascuna delle precedenti quattro gare di Serie A giocate dopo la sosta per le Nazionali e in generale è stata sconfitta solo una volta negli ultimi 14 incontri di questo tipo (10V, 3N).
-La Roma è la squadra che ha vinto in percentuale più duelli in questo campionato: 58.9%; l’Empoli, dall’altra parte, ha registrato un 44.4%, solo la Salernitana (43.6%) ha fatto peggio finora.

TIPS: ROMA @1.44*

Pronostici Serie A 2023-24 4a giornata: doppio posticipo del lunedì

SALERNITANA-TORINO

La Salernitana – ancora alle prese con il caso Dia – schiera Botheim davanti, con Candreva e Kastanos a sostegno. Jovane Cabral in leggero svantaggio. Logowski in mediana. Nel Torino possibile coppia nuova formata da Sanabria e Zapata. Vlasic alle loro spalle.

PROBABILI FORMAZIONI
SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, Coulibaly, Legowski, Bradaric; Kastanos, Candreva; Botheim. All. Candreva
Indisponibili: Daniliuc, Bronn, Valencia, Maggiore, Stewart, Dia
Squalificati:
TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Schuurs, Buongiorno, Rodriguez; Lazaro, Ricci, Ilic, Vojvoda, Vlasic; Zapata, Sanabria. All. Juric
Indisponibili: Djidji
Squalificati:

STATISTICHE
-Il Torino è rimasto imbattuto in ciascuna delle sei gare di Serie A contro la Salernitana (4V, 2N).
-La Salernitana non ha vinto nessuno degli ultimi quattro incontri casalinghi in campionato contro il Torino (due pareggi e due sconfitte tra Serie A e B).
-La Salernitana è imbattuta da otto incontri casalinghi in Serie A (4V, 4N).
-Solo il Palermo (10) ha giocato più volte della Salernitana (otto) di lunedì senza mai trovare il successo nella storia della Serie A: sei pareggi e due sconfitte per i campani.
-La Salernitana è la formazione che ha subito più falli in questo campionato: 47, una media di 15.7 a incontro, dato più elevato rispetto alle media di 11.6 dei granata nella scorsa Serie A.

TIPS: TORINO OVER 2.5 CARTELLINI @1.83

VERONA-BOLOGNA

Baroni ritrova Lazovic e lo schiera con Ngonge alle spalle di Djuric, favorito su Bonazzoli. Nel Bologna da valutare i Nazionali appena rientrati. Karlsson, Freuler e Ndoye dovrebbero partire titolari. Davanti Zirkzee, rischia una nuova panchina Orsolini.

PROBABILI FORMAZIONI
VERONA (3-4-2-1): Montipò; Hien, Dawidowicz, Coppola; Faraoni, Serdar, Duda, Doig; Ngonge, Lazovic; Djuric. All. Baroni
Indisponibili: Henry, Hrustic, Braaf, Hongla
Squalificati:
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Lucumì, Kristiansen; Freuler, Moro; Ndoye, Ferguson, Karlsson; Zirkzee. All. Motta
Indisponibili: Soumaoro, Saelemaekers
Squalificati:

STATISTICHE
-Il Bologna non ha vinto nessuna delle ultime quattro trasferte nel massimo campionato contro il Verona (2N, 2P). In particolare, ha perso le due più recenti.
-Il Bologna è la squadra contro cui il Verona ha la percentuale più bassa di sconfitte in Serie A (31%).
-Il Bologna è rimasto imbattuto in ciascuna delle ultime quattro trasferte di campionato (2V, 2N).
-Il Verona ha vinto due delle prime tre gare di questa Serie A (1P) e solo una volta nelle precedenti 32 partecipazioni nel massimo campionato è riuscito a tenere questo rendimento iniziale.
-Il Bologna non ha vinto nessuna delle ultime cinque gare di campionato giocate di lunedì (2N, 3P).
-Il Verona è la squadra che ha subito più tiri nel corso dei primi tempi di questo campionato (27), mentre solo il Napoli (otto) ha concesso meno conclusioni del Bologna (11) nei primi 45 minuti di gioco nella Serie A in corso.

TIPS: BOLOGNA +0 (AH) PRIMO TEMPO @1.65

Multipla Serie A: la nostra schedina per la 4a giornata

MULTIPLA 4a GIORNATA SERIE A @4.75
Juventus-Lazio: UNDER 3.5
Cagliari-Udinese: UNDER 2.5
Frosinone-Sassuolo: X2
Roma-Empoli: 1

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.