Pronostici Serie A 2023-24 5a giornata. Analisi, ultime dai campi, probabili formazioni e statistiche con consigli per le scommesse su tutte le partite del 5° turno del campionato di calcio italiano.

Pronostici Serie A 2023-24 5a giornata: gli anticipi del venerdì

SALERNITANA-FROSINONE

Il caso Boulaye Dia è rientrato, ma l’attaccante senegalese non ha recuperato dall’affaticamento muscolare che lo assilla e non è stato convocato da Paulo Sousa. Davanti Cabral, Candreva e Botheim, con Kastanos in leggero svantaggio. Nel Frosinone sempre out Harroui, mentre prova a recuperare Gelli. Possibile Baez con Cheddira e Soulè. Brescianini mezz’ala.

PROBABILI FORMAZIONI
SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, Bohinen, Legowski, Bradaric; Candreva, Kastanos; Cabral. All. Sousa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Coulibaly, Stewart, Dia
FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Monterisi, Romagnoli, Marchizza; Brescianini, Barrenechea, Mazzitelli; Soulé, Cheddira, Baez. All. Di Francesco
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Harroui

STATISTICHE
-Salernitana e Frosinone non si sono mai affrontate in Serie A, ma vantano ben 12 incroci in Serie B, con un bilancio in totale equilibrio (quattro vittorie ciascuna e quattro pareggi).
-La Salernitana ha sempre trovato il gol nei sei precedenti casalinghi di Serie B giocati contro il Frosinone (2V, 2N, 2P).
-La Salernitana ha perso nelle ultime due giornate di campionato senza trovare la via del gol: non arriva a tre sconfitte di fila in Serie A senza segnare da febbraio; la squadra campana inoltre nelle ultime sette partite di campionato ha incassato 14 reti, esattamente due di media a match.
-Il Frosinone è rimasto imbattuto nelle ultime tre gare di Serie A (2V, 1N) e potrebbe centrare quattro partite di fila senza perdere per la seconda volta nella competizione (la prima tra ottobre e novembre 2018).
-Solo Genoa (24) e Verona (35) hanno effettuato meno tiri della Salernitana (37) in questi primi quattro turni di campionato: una media di 9.25 a match.
-9,75 corner totali nelle partite del Frosinone (O/U 3-1 su linea 9.5). 9.0 corner totali nelle partite della Salernitana (anche lei O/U 3-1 su linea 9.5).

TIPS: OVER 8.5 CORNER @1.66

LECCE-GENOA

D’Aversa perde Banda per infortunio e Baschirotto per squalifica. Giocano Touba dietro e Strefezza davanti. Krstovic e Almqvist confermatissimi. Nel Genoa Malinovskyi e Gudmundsson appoggiano Retegui. De Winter confermato nella difesa a quattro.

PROBABILI FORMAZIONI
LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Touba, Pongracic, Gallo; Rafia, Ramadani, Kaba; Almqvist, Krstovic, Strefezza. All. D’Aversa
Squalificati: Baschirotto
Indisponibili: Banda
GENOA (3-4-2-1): Martinez; De Winter, Bani, Dragusin; Sabelli, Strootman, Badelj, Frendrup; Gudmundsson, Malinovskyi; Retegui. All. Gilardino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Messias, Vogliacco

STATISTICHE
-Il Lecce ha vinto soltanto in uno dei 14 precedenti di Serie A con il Genoa (2-1 il 7 gennaio 1990, con Mazzone in panchina): nelle altre 13 partite otto vittorie liguri e cinque pareggi.
-Le ultime due sfide di massimo campionato in Salento tra queste due squadre sono terminate con il punteggio di 2-2; in particolare il Genoa ha segnato almeno due gol in cinque delle ultime sei trasferte di Serie A in casa del Lecce (3V, 3N).
-Con sette gol segnati nei primi quattro turni di campionato, questo è il secondo miglior avvio realizzativo del Lecce nella sua storia in Serie A.
-Era dal 2016/17 (quattro in quel caso) che il Genoa non subiva meno di otto reti (sette nella Serie A 2023/24) nei primi quattro turni di massimo campionato.

TIPS: LECCE +0 (AH) @1.68

Pronostici Serie A 2023-24 5a giornata: le partite di sabato

MILAN-VERONA

Pioli potrebbe non rischiare Maignan e Loftus-Cheek, usciti con fastidi muscolari (nessuna lesione) dall’esordio in Champions. Pronti Sportiello e Musah. Kjaer potrebbe far rifiatare Thiaw. Pulisic dal 1′. Nel Verona Bonazzoli davanti, supportato da Ngonge e Lazovic. Terracciano sostituisce a sinistra Doig, che starà fuori più di un mese.

PROBABILI FORMAZIONI
MILAN (4-3-3): Sportiello; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Musah, Krunic, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao. All. Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bennacer, Caldara, Kalulu, Maignan
VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Dawidowicz; Faraoni, Hongla, Duda, Terracciano; Ngonge, Lazovic; Bonazzoli. All. Baroni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Braaf, Doig, Folorunsho, Henry

STATISTICHE
-Il Milan ha vinto tutte le ultime cinque partite di campionato contro il Verona, segnando sempre almeno due gol.
-Tra le squadre contro cui il Milan non ha mai perso in gare casalinghe di Serie A, il Verona è quella contro cui i rossoneri hanno disputato più partite: 31 gare, in cui sono arrivate ben 18 vittorie e 13 pareggi.
-I rossoneri hanno incassato almeno un gol in tutte le ultime tre partite giocate nella competizione.
-Solo l’Inter (zero) ha subito meno gol dei Verona nei primi tempi di questo campionato e in generale solo Inter e Juventus possono vantare in queste prime quattro giornate una difesa migliore di quella dei veneti (quattro gol subiti nelle prime quattro giornate).

TIPS: MILAN @1.38

SASSUOLO-JUVENTUS

Dionisi potrebbe optare per uno schieramento più guardingo, con Thorstvedt al posto di Bajrami. Davanti solito trio Berardi, Pinamonti, Laurientè. Nella Juventus problemi muscolari per Alex Sandro, ma sarebbe comunque stato confermato Gatti. Weah e Cambiaso in vantaggio sulle corsie esterne rispetto a McKennie e Kostic.

PROBABILI FORMAZIONI
SASSUOLO (4-3-3): Cragno; Toljan, Erlic, Ruan Tressoldi, Vina; Boloca, Matheus Henrique, Thorsvedt; Berardi, Pinamonti, Laurientè. All. Dionisi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Alvarez, Consigli
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Cambiaso; Chiesa, Vlahovic. All. Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Alex Sandro, De Sciglio, Pogba

STATISTICHE
-Il Sassuolo ha ottenuto due vittorie nelle ultime quattro sfide di Serie A contro la Juventus (2P).
-Dalla stagione del ritorno in Serie A (2007/08), questa è solo la quinta volta che la Juventus realizza almeno nove gol nelle prime quattro partite di un massimo campionato.
-La Juventus ha vinto nelle prime due gare in trasferta di questo campionato senza incassare alcun gol.
-La Juventus ha il secondo miglior dato di Expected Goals a favore del campionato dopo l’Inter (9.99 vs 7.76), mentre ha il miglior dato per Expected Goals contro (2.42 finora, meno di qualsiasi formazione).
-Il Sassuolo ha subito sei gol nell’ultima mezz’ora di gioco, record negativo del campionato in corso e ha incassato il 44% dei suoi gol totali (quattro su nove) nell’ultimo quarto d’ora di match.
-4 Over su 4 per il Sassuolo sulla linea di 9.5 corner (13.0 di media). La Juve è O/U 3-1 (10.5 di media).

TIPS: OVER 9.5 CORNER @1.80

LAZIO-MONZA

Sarri sceglie Hysaj a destra, Casale al centro e Guendouzi in mediana. Poi i soliti interpreti. Nel Monza ko Caprari: al suo posto Mota affianca Colpani per sostenere Colombo. Con Izzo e Marì c’è Carboni dietro.

PROBABILI FORMAZIONI
LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pellegrini
MONZA (3-4-2-1): Sorrentino; Izzo, Pablo Marì, A. Carboni; Birindelli, Pessina, Gagliardini, Ciurria; Colpani, Mota; Colombo. All. Palladino
Squalificati: Caldirola
Indisponibili: Bettella, Caprari, D’Ambrosio, Di Gregorio

STATISTICHE
-La Lazio è l’unica squadra – tra quelle affrontate in Serie A – contro cui il Monza non ha ancora segnato nemmeno un gol: due vittorie biancocelesti su due gare nello scorso campionato (1-0 all’Olimpico e 2-0 allo U-Power Stadium).
-La Lazio ha perso l’ultimo match casalingo di Serie A e con Sarri in panchina non ha mai collezionato due ko interni di fila in campionato.
-Il Monza arriva da tre sconfitte fuori casa consecutive in campionato e nella sua breve storia in Serie A non ha mai collezionato quattro ko in trasferta di fila; i brianzoli non hanno nemmeno segnato nelle ultime due partite esterne nella competizione.
-Il Monza ha effettuato 65 tiri in queste prime quattro giornate, terzo dato in Serie A dopo Napoli e Inter: la squadra brianzola ha messo a segno solamente tre gol finora, al cospetto di un valore di Expected Goals di 5.31; con 2.31 di differenza è il secondo peggiore dato dopo quello dell’Udinese (3.07, una rete segnata con 4.07 di xG).

TIPS: GOL SI @1.80

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici Serie A 2023-24 5a giornata: le partite di domenica

EMPOLI-INTER

Andreazzoli non stravolge l’Empoli, ma sceglie tra i titolari Fazzini, Marin, Baldanzi e Cambiaghi. Caputo favorito su Destro. Nell’Inter Thuram in coppia con Lautaro, Frattesi mezz’ala, Dumfries e Dimarco esterni. Calhanoglu è da valutare, ma potrebbe anche esserci.

PROBABILI FORMAZIONI
EMPOLI (4-3-1-2): Berisha; Bereszynski, Ismajli, Luperto, Pezzella; Fazzini, Marin, Maleh; Baldanzi; Caputo, Cambiaghi. All. Andreazzoli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caprile, Maldini
INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Frattesi, Dimarco; Lautaro, Thuram. All. Inzaghi S.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cuadrado

STATISTICHE
-L’Empoli ha perso 23 delle 30 sfide contro l’Inter in Serie A (4V, 3N), contro nessuna squadra i toscani hanno subito più sconfitte nel torneo.
-L’Inter ha vinto 14 delle ultime 16 partite contro l’Empoli in campionato (1N, 1P), segnando 32 gol (esattamente due di media a match) e registrando 10 clean sheet nel periodo.
-L’Inter ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime otto trasferte contro l’Empoli in campionato.
-L’Empoli è solo la terza squadra che non è stata in grado né di conquistare punti né di segnare nelle prime quattro gare stagionali nella storia della Serie A. L’Inter potrebbe vincere tutte le prime cinque partite in una stagione di Serie A per la quarta volta nella sua storia.

TIPS: INTER @1.35

ATALANTA-CAGLIARI

Gasperini, che ha perso Scamacca per un mese, dovrà valutare i suoi dopo l’Europa League. Lookman davanti, Ederson in mezzo, Toloi dietro. Nel Cagliari possibile ritorno al 4-4-2 con Nandez e Jankto esterni. Pavoletti fa coppia con Luvumbo, Petagna – che sta recuperando – potrebbe andare in panchina.

PROBABILI FORMAZIONI
ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Scalvini, Kolasinac; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere, Lookman. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: El Bilal, Scamacca
CAGLIARI (4-4-2): Radunovic; Zappa, Dossena, Hatzidiakos, Augello; Nandez, Makoumbou, Prati, Jankto; Pavoletti, Luvumbo. All. Ranieri
Squalificati: Wieteska
Indisponibili: Lapadula, Rog

STATISTICHE
-Nessun pareggio nelle ultime 16 sfide tra Atalanta e Cagliari in Serie A: nove successi lombardi contro i sette sardi.
-Il Cagliari ha vinto quattro delle ultime cinque trasferte contro l’Atalanta in campionato (1P).
-A partire dallo scorso maggio solo il Sassuolo (sette) ha perso più partite dell’Atalanta (cinque su 10) in Serie A.
-L’Atalanta ha vinto cinque delle ultime sei gare casalinghe di campionato (1P), incluse le tre più recenti.
-Il Cagliari ha vinto solo una delle ultime 15 partite di Serie A (4N, 10P).
-L’Atalanta ha perso quattro delle ultime otto sfide contro squadre neopromosse in Serie A (3V, 1N).

TIPS: PAREGGIO @5.00

UDINESE-FIORENTINA

Sottil conferma Lucca e Thauvin davanti, anche se Success stavolta è in ballottaggio. Kristensen potrebbe fare il braccetto di sinistra. Nella Fiorentina tanti giocatori da valutare post Conference League. Nzola parte avanti su Beltran, Kayode potrebbe far rifiatare Dodò, Parisi a sinistra.

PROBABILI FORMAZIONI
UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Kristensen; Ebosele, Samardzic, Walace, Lovric, Kamara; Thauvin, Lucca. All. Sottil
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brenner, Deulofeu, Davis, Ebosse, Ehizibue, Kabasele, Masina, Semedo
FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Mandragora, Arthur; Brekalo, Bonaventura, Gonzalez; Nzola. All. Italiano
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Castrovilli, Mina

STATISTICHE
-Nessun pareggio nelle ultime sei sfide tra Udinese e Fiorentina in Serie A: tre successi per parte.
-L’Udinese ha vinto tre delle ultime cinque gare contro la Fiorentina in campionato (2P).
-L’Udinese ha pareggiato le tre gare di campionato più recenti. Nelle ultime tre stagioni (dal 2021/22), l’Udinese è la squadra che ha pareggiato più partite nei maggiori cinque campionati europei: 30 su 80 match (22V, 28P).
-L’Udinese non ha realizzato alcun gol nelle ultime quattro partite casalinghe di campionato.

TIPS: PAREGGIO @3.70

BOLOGNA-NAPOLI

Motta conferma Freuler in mediana e potrebbe preferire Orsolini e Ndoye. Karlsson non si tocca. Nel Napoli Rrhamani out per l’infortunio muscolare patito in Champions. In mezzo dovrebbe stringere i denti Anguissa. Davanti Raspadori possibile titolare a destra.

PROBABILI FORMAZIONI
BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Posch, Beukema, Lucumì, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Orsolini, Ferguson, Karlsson; Zirkzee. All. Motta
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Soumaoro, Saelemaekers
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Raspadori, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gollini, Rrahmani

STATISTICHE
-Il Bologna è la squadra contro cui il Napoli ha segnato più gol in Serie A: 194 reti in 128 sfide – i partenopei conducono nel computo delle vittorie contro i rossoblù (49 vs 41), con 38 pareggi che completano il bilancio.
-Il Bologna ha vinto solo una delle ultime sette partite casalinghe contro il Napoli in campionato.
-Nel 2023 solo la Salernitana (12) ha pareggiato più match del Bologna in Serie A: 10 su 27, con 10 successi dei rossoblù e sette sconfitte a completare il bilancio nel periodo.
-Il Bologna è rimasto imbattuto in otto delle ultime nove gare casalinghe di campionato (3V, 5N).
-Napoli (21, al pari della Roma) e Bologna (20) sono due delle prime cinque squadre per tiri tentati nello specchio in questo campionato, davanti a loro troviamo Inter e Atalanta (entrambe 24).
-Victor Osimhen ha segnato cinque reti in sei sfide contro il Bologna in campionato.

TIPS: OVER 2.5 @1.84

TORINO-ROMA

Juric ritrova Vlasic e lo schiera con Radonijc alle spalle di Zapata. Sanabria in panchina. Lazaro e Bellanova gli esterni. Nella Roma alcune valutazioni da fare dopo l’Europa League. Dybala e Lukaku davanti, Aouar in recupero, dietro ancora in dubbio Smalling.

PROBABILI FORMAZIONI
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Schuurs, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ricci, Ilic, Lazaro; Vlasic, Radonjic; Zapata. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Djidji, Seck, Vojvoda
ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Kristensen, Cristante, Paredes, Bove, Spinazzola; Dybala, Lukaku. All. Mourinho
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Abraham, Kumbulla, Pellegrini

STATISTICHE
-Il Torino è la squadra contro cui la Roma ha ottenuto più vittorie nella sua storia in Serie A: 68 in 156 precedenti nel torneo, completano il bilancio 41 pareggi e 47 successi granata.
-La Roma ha vinto 10 delle ultime 13 sfide contro il Torino in Serie A (1N, 2P), segnando più del doppio dei granata nel periodo: 25 reti giallorosse e 12 piemontesi.
-La Roma ha vinto cinque delle ultime sei trasferte contro il Torino in campionato (1P).
-Il Torino ha vinto le ultime due partite di campionato senza subire gol. Il Torino ha vinto l’ultimo match casalingo (1-0 v Genoa), in tutto lo scorso campionato solo una volta ha ottenuto due successi interni di fila.
-La Roma ha vinto solo una delle ultime 10 trasferte di Serie A (3N, 6P), il successo è però arrivato proprio contro il Torino lo scorso 8 aprile (1-0 con gol di Paulo Dybala).
-Da una parte solo il Napoli (24) ha subito meno tiri totali della Roma (25) in questo campionato, dall’altra soltanto il Cagliari (sei) ha tentato meno conclusioni nello specchio del Torino (nove).

TIPS: ROMA +0 (AH) @1.76

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.