Pronostici Serie B: 31a giornata: continua il tour de force del campionato cadetto

Home » Pronostici Serie B: 31a giornata: continua il tour de force del campionato cadetto

Serie B 31a giornata, non c’è sosta per il campionato di calcio cadetto che dopo un altro turno infrasettimanale, nel weekend è pronto a tornare in campo. Il big match più interessante è Frosinone-Benevento.

Serie B 31a giornata: le partite di sabato

Sono 4 le gare che sabato pomeriggio si giocano in contemporanea, alle ore 14:00. Il Monza, che ha ottenuto 10 punti nelle ultime 4 partite, ospita un Crotone galvanizzato dal successo con il Frosinone e desideroso di riagganciare il treno salvezza. I ragazzi di Stroppa, però, non hanno alcuna intenzione di lasciar scappare Cremonese, Pisa e Lecce, e vogliono riscattare il pareggio per 1-1 del match d’andata. Negli altri due precedenti tra i club sono arrivate due vittorie per il club calabrese, entrambe nel campionato cadetto.

Match complicato per il Parma, che ospita un Lecce che sogna la promozione diretta in Serie A, nonostante i 3 pareggi nelle ultime 3 partite, che hanno consentito alla Cremonese di portarsi al primo posto in classifica. Il club di Iachini, però, non perde da 6 incontri e non sembra avere alcuna intenzione di interrompere questa striscia positiva. All’andata i pugliesi si imposero con un netto 4-0 grazie a una meravigliosa tripletta di Coda.

Ambizioni diverse per Reggina-Cosenza, che si affrontano nel derby calabrese. I padroni di casa, all’undicesimo posto e con 40 punti, possono dormire sonni tranquilli, mentre il Cosenza, che nelle ultime 3 partite ha conquistato un solo punto (seppur prestigioso, contro il Lecce), non può permettersi di uscire dallo Stadio Oreste Granillo senza aver mosso la propria classifica. Nel match d’andata vittoria esterna per 0-1 in favore della squadra di Stellone, grazie alla rete di Montalto.

La Ternana ospita l’Alessandria, che non vince da 11 partite e che nel turno infrasettimanale è stata travolta per 0-3 da un Monza in grande forma. I piemontesi non possono, dunque, permettersi un’altra sconfitta, mentre i padroni di casa, con 38 punti, possono affrontare il match con maggiore serenità. Per sperare in un risultato positivo, però, i grigi dovranno invertire la rotta in fase offensiva: i ragazzi di Moreno Longo, infatti, hanno realizzato solamente 2 reti nelle ultime 5 partite. Nell’unico precedente tra le due squadre – nel match d’andata – la Ternana si è imposta per 0-2 in trasferta.

Serie B 31a giornata: big match Frosinone-Benevento

Chiude il programma del sabato la sfida tra Frosinone-Benevento, che si disputerà alle 16.15 allo Stadio Benito Stirpe. Un match da zone nobili: i padroni di casa vogliono riscattare la sconfitta esterna contro il Crotone nel turno infrasettimanale, mentre il club campano, che non perde da 7 partite, si presenta in Ciociaria dopo aver ottenuto un 2-2 in casa del Brescia. 1-4 senza storia per il Frosinone nella sfida d’andata, mentre i restanti 9 precedenti hanno visto i frusinati vincere una sola gara (nel 2016), perderne tre e pareggiare i restanti 5 incontri.

Le quote favoriscono i padroni di casa @2.15 mentre una vittoria in trasferta del Benevento paga @3.10, come il pareggio. Visti anche gli ultimi scontri diretti viene voglia di consigliare il GOL SI @1.95 che inoltre ha una buona quota quasi al raddoppio.

Serie B 31a giornata: le sfide di domenica

Domenica la giornata numero 31 del campionato di Serie B prosegue con tre match che si disputeranno alle ore 14:00. L’Ascoli affronta in trasferta il Vicenza, dopo aver fermato il Pisa nel turno infrasettimanale, ottenendo così 7 punti nelle ultime 3 partite. Vicenza alla disperata ricerca di punti salvezza e che nelle ultime due partite ha subito 5 gol senza segnarne nemmeno uno. Nel match d’andata i marchigiani si sono imposti per 2-1, grazie alla rete di Dionisi e all’autogol di Brosco.

Il Perugia ospita il Como dopo la cocente delusione rimediata contro la Spal, che con il pareggio allo scadere di Latte Lath non gli ha permesso di ottenere tre punti fondamentali in ottica play off. Il Como, relativamente tranquillo a 38 punti, non vince invece da 5 partite. All’andata vittoria netta per 4-1 dei lombardi, mentre i restanti 9 precedenti hanno visto il Perugia imporsi 6 volte, a fronte di una sola sconfitta nel 2016 e 2 pareggi.

Pisa-Cittadella, con i padroni di casa che cercano un immediato riscatto dopo il crollo di Ascoli, che ha interrotto una striscia di tre vittorie consecutive. Il Cittadella, a quota 44 punti, sogna ancora un posto per i play off, ma deve necessariamente invertire la rotta dopo i soli 3 punti conquistati nelle ultime 4 giornate (3 pareggi e una sconfitta). Nella gara d’andata i ragazzi di Gorini si sono imposti per 2-0 su quelli di D’Angelo.

Alle ore 16.15 scendono in campo Pordenone-Brescia. I neroverdi, fanalino di coda del campionato, sono reduci da un’impresa sfiorata contro la capolista Cremonese, capace di conquistare i tre punti solo grazie alla doppietta di Zanimacchia. Sorte diversa per il Brescia, che non vince da 3 partite ma che, al quinto posto con 53 punti, è ancora ampiamente in corsa per la promozione diretta in Serie A. Solo 3 precedenti nella storia tra i due club, con il Pordenone che non ha mai vinto. Nel match d’andata, infatti, gli uomini di Inzaghi hanno portato a casa i 3 punti grazie al successo interno per 1-0, mentre nelle restanti due partite il Pordenone è riuscito a conquistare un solo punto.

Spal-Cremonese chiude il turno. Grigiorossi al comando

Spal–Cremonese è la sfida tra le due squadre che, con ogni probabilità, hanno ottenuto di più dal turno infrasettimanale. Se i ferraresi hanno conquistato all’ultimo respiro un punto fondamentale per la salvezza, la squadra di Pecchia, con la rimonta sul Pordenone, ha approfittato del duplice passo falso di Lecce e Pisa e si è portata in vetta alla classifica. Per confermarsi, però, la Cremonese dovrà superare l’insidiosa trasferta emiliana, contro una Spal che nelle ultime 4 partite è caduta solo contro l’Ascoli. La sfida d’andata è terminata sul punteggio di 1-1, grazie alle reti di Buonaiuto e Melchiorri, arrivate entrambe nella prima frazione di gioco.

I padroni di casa hanno bisogno di punti ma i bookmakers preferiscono un altra vittoria ospite @2.20 mentre la vittoria della Spal si gioca @3.10 (Pareggio @3.20). Anche qui segnaliamo entrambe le squadre a segno in 5 degli ultimi 6 precedenti. 4 GG nelle ultime 5 partite della Cremonese mentre la Spal arriva da 2 GG. Pure qui consigliamo il GOL SI @1.95.

Tutte le quote sulla Serie B

19-03-2022
Monza – Crotone 1,53 4,00 6,00
Parma – Lecce 2,80 3,20 2,55
Reggina – Cosenza 2,05 3,10 4,00
Ternana – Alessandria 1,87 3,45 4,25
Frosinone – Benevento 2,25 3,20 3,20
20-03-2022
Perugia – Como 1,80 3,30 4,75
Pisa – Cittadella 1,95 3,20 4,25
Vicenza – Ascoli 2,35 3,15 3,15
Pordenone – Brescia 4,75 3,25 1,83
Spal – Cremonese 3,20 3,10 2,30

Serie B 2021/2022
Lecce 2,75
Cremonese 4,00
Pisa 5,50
Benevento 5,50
Monza 5,50
Brescia 6,50

Promossa Serie B 2021/2022
Ac Monza Promossa S/N 2,00 1,00
Ascoli Promossa S/N 8,50 1,00
Benevento Promossa S/N 2,00 1,00
Brescia Promossa S/N 2,25 1,00
Cittadella Promossa S/N 15 1,00
Como Promossa S/N 75 1,00
Cremonese Promossa S/N 1,80 1,00
Frosinone Promossa S/N 10 1,00
Lecce Promossa S/N 1,60 1,00
Parma Promossa S/N 50 1,00
Perugia Promossa S/N 10 1,00
Pisa Promossa S/N 2,00 1,00
Reggina 1914 Promossa S/N 50 1,00
Ternana Promossa S/N 50 1,00

Retrocessa Serie B 2021/2022
Alessandria Retrocessa S/N 1,45 1,00
Como Retrocessa S/N 33 1,00
Cosenza Retrocessa S/N 1,35 1,00
Crotone Retrocessa S/N 1,10 1,00
Lr Vicenza Retrocessa S/N 1,20 1,00
Parma Retrocessa S/N 50 1,00
Reggina 1914 Retrocessa S/N 50 1,00
Spal Retrocessa S/N 8,50 1,00
Ternana Retrocessa S/N 33 1,00

Capocannoniere Rs Serie B 2021/2022
Coda, Massimo 1,05
Charpentier, Gabriel 20
Donnarumma, Alfredo 20
Corazza S 33
Cerri, Alberto 50
Mota Dany 50
Lapadula G 50

Ti piace il calcio? Vuoi vincere con le scommesse? Entra nel canale Telegram de IL PRESIDENTE!

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100