Pronostici NCAAF Bowl 28 dicembre-1 gennaio. Analizziamo gli ultimi Bowl prima delle semifinali per il titolo nazionale NCAAF che tratteremo con un articolo a parte. Qui vediamo le sfide in campo da giovedì 28 dicembre al primo dell’anno, tanto college football da seguire e su cui scommettere.

Pronostici NCAAF Bowl 28 dicembre-1 gennaio: le sfide di giovedì e venerdì

Boston College Eagles-Southern Methodist Mustangs

Il giovedì di Bowl inizia con il Fenway Bowl. SMU (11-2 SU, 8-5 ATS) ha chiuso la stagione con 9 vittorie di fila (6-3 ATS nelle scommesse), culminante con la vittoria del AAC Championship Game. Al contrario Boston College (6-6 SU, 4-8 ATS) ha chiuso con 3 sconfitte (0-3 ATS). I Mustangs sono senza il quarterback Preston Stone ma potranno affidarsi alla 12° miglior difesa con 299.5 total yards e 17.4 punti concessi di media. Linea O/U a 51.0 punti che potrebbe non essere superata.

Miami Hurricanes-Rutgers Scarlet Knights

Passiamo al Pinstripe Bowl allo Yankee Stadium con i Rutgers Scarlet Knights (6-6 SU, 6-4-2 ATS) che arrivano da 4 sconfitte (0-4 ATS) in cui hanno segnato solo 11.5 punti, perdendo con uno scarto medio di -20 punti. I Miami Hurricanes (7-5 SU, 6-6 ATS) sono un programma superiore, ma hanno perso gli ultimi 4 Bowl e giocheranno senza il quarterback Tyler Van Dyke che si trasferirà in Wisconsin. Miami potrebbe vincere lo stesso e occhio anche a Under anche se la linea 41.5 punti totali è bassa.

Kansas State Wildcats-NC State Wolfpack

Pop-Tarts Bowl, si gioca ad Orlando con Kansas State (8-4 SU, 8-4 ATS) che sarà senza il QB Will Howard e il CB Will Lee, e ci sarà il debutto del quaterback freshmen Avery Johnson. NC State (9-3 SU, 6-5-1 ATS) apre comunque da sfavorita con un field goal in appoggio, anche perché dai trasferimenti ha perso molti giocatori, e la squadra sarà ridimensionata, inoltre le 3 sconfitte stagionali dei Wolfpack sono arrivate tutte contro programmi nella top-25 del ranking nazionale, come Kansas State. Partita difficile da prevedere ma preferiamo i Wolfpack.

Oklahoma Sooners-Arizona Wildcats

All’Alamo Bowl si sfidano la #12 e la #14 del ranking. Oklahoma (10-2 SU, 8-4 ATS) partirà col QB freshman Jackson Arnold, visto che Dillon Gabriel è nel portale di trasferimento, e non è nemmeno l’unico Sooners a mancare questo appuntamento (non ci saranno un paio di RB, una safety e altri elementi), infatti Oklahoma è sfavorita (+3.0) contro Arizona (9-3 SU, 10-2 ATS) che è reduce da una grande stagione. I Wildcats hanno vinto le ultime 6 partite e hanno chiuso la stagione con un record di 10-2. Al centro dell’attacco dovrebbe esserci il quarterback Noah Fifita e lo zoccolo duro dei titolari di questa ottima annata quindi Arizona vincente è la giocata migliore qui.

Kentucky Wildcats-Clemson Tigers

Passiamo al venerdì, giornata aperta dal Gator Bowl a Jacksonville con Clemson (8-4 SU, 6-6 ATS) che dopo un avvio stagionale a rilento, ha chiuso l’anno con 4 vittorie di fila (4-0 ATS) incluso l’upset contro Notre Dame battuta 31-23. Al contrario Kentucky (7-5 SU, 6-6 ATS) ha chiuso in calo con 2 sole vittorie nelle ultime 7 (anche 2-5 ATS nelle scommesse). La difesa dei Tigers è stata la 7° migliore della nazione con 278.7 total yards concesse mentre la difesa dei Wildcats ha concesso 30+ punti in 5 delle ultime 7. Clemson ha visto scendere la linea da -7 a -4.5m quindi il mercato sta andando su Kentucky, ma noi continuiamo a preferire Clemson.

Oregon State Beavers-Notre Dame Fightning Irish

Ad El Paso, Texas, si gioca il Sun Bowl con i Fighting Irish (9-3 SU, 8-3-1 ATS) che non avranno Hartman al centro dell’attacco, ma Steve Angel per la sfida contro Oregon State (8-4 SU. 6-6 ATS). Ovviamente l’assenza del QB titolare di questa stagione è una mancanza importante per Notre Dame, ma gli Irish potranno contare sulla difesa ma anche sul running game guidato da Audric Estime. Peggiore la situazione dei Beavers che sono sia senza il QB titolare DJ Uiagalelei che il backup Aidan Chiles, entrambi in trasferimento, e l’attacco sarà nelle mani di Ben Gulbranson che in questa stagione ha fatto solo un passaggio! Favoriamo nettamente Notre Dame che si gioca a -6.5, ma anche qui il mercato va sui Beavers, tanto che la linea degli Irish è calata sotto al TD di margine, dopo che apriva a -10.5.

Iowa State Cyclones-Memphis Tigers

Il Liberty Bowl si gioca a Memphis, partita di casa per i Tigers (9-3 SU, 4-7-1 ATS) che rimarranno in zona, e in Tennessee arriva Iowa State (7-5 SU, 7-5 ATS) che ha chiuso la stagione tra alti e bassi, anche se il QB Rocco Becht ha convinto con 7 TD nelle ultime 3 prestazioni. Dall’altra parte i Tigers hanno il 7° miglior attacco della nazione con 38.2 punti segnati di media. Potremmo vedere una partita da Over su linea 57.5 punti totali.

Missouri Tigers-Ohio State Buckeyes

Il venerdì si chiude con il Cotton Bowl dove si inizia a fare sul serio con due programmi che hanno chiuso la stagione nella top-10 del ranking nazionale. Si gioca a Dallas, con in campo Ohio State (11-1 SU, 7-5-1 ATS) che per larghi tratti della stagione ha sperato di potersi giocare il titolo nazionale, in un annata in cui i Buckeyes hanno perso solo una volta. Ohio State apriva favorita a -6.5, ma la linea è crollata a -2.5, segnale che il mercato appoggia Missouri (10-2 SU, 6-4-2 ATS) che ha giocato un ottima stagione, chiusa con un positivo 5-1 ATS anche nelle scommesse. Il calo della linea dei Buckeyes è però derivato principalmente dal fatto che il quarterback Kyle McCord è entrato nel trasferimento e non ci sarà nemmeno la stella in ricezione, Marvin Harrison Jr. I Tigers possono vincere con -2.5 punti di handicap.

betting online
<

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici NCAAF Bowl 28 dicembre-1 gennaio: i match di sabato e lunedì

Penn State Nittany Lions-Mississippi Rebels

Il Peach Bowl si gioca ad Atlanta con Ole Miss (10-2 SU, 6-4-2 ATS) che in questa stagione si è affidato al proprio attacco, che però ha faticato quando ha sfidato top team con ottime difese, per esempio i Rebels hanno segnato solo 10 punti contro Alabama e 17 contro Georgia. Oggi Mississippi sfiderà Penn State (10-2 SU, 9-3 ATS) che ha la miglior difesa dell’intera nazione come total yard concesse (223.3) e 3° in punti concessi (11.4). Le uniche 2 sconfitte stagionali dei Nittany Lions sono arrivate contro Michigan e Ohio State, ma anche in quel caso non fu la difesa il punto debole, con 22 punti concessi di media a questi due ottimi programmi. Preferiamo Penn State anche se la nostra idea era prenderla con un field goal di scarto (-3) ma in questo momento la linea è salita fino a -4.5, un buon segnale comunque, visto che il mercato la pensa come noi sui Nittany Lions che aumentano i loro favori.

Maryland Terrapins-Auburn Tigers

Passiamo al Music City Bowl che ovviamente si giocherà a New Orleans dove arriva Auburn (6-6 SU, 6-6 ATS) che ha perso gli ultimi 3 Bowl e ha perso anche le ultime 2 partite stagionali, tra cui il 24-27 contro Alabama, partita in cui il QB Payton Thorne ha completato solo il 31.3% dei lanci, poco aiutato dalla propria offensive line che ha permesso 8 sacks nelle ultime 2 partite, anche se nel complesso i Tigers se la sono giocata lo stesso e non hanno sfigurato, inoltre Thorne è stato incisivo sulle corse, un aspetto che potremmo rivedere anche questo sabato, quindi attenzione alle sue linee rushing yard se volete scommettere una prop bet contro Maryland (7-5 SU, 6-6 ATS) che invece ha vinto 2 delle ultime 3 partite dell’anno e il quarterback Taulia Tagovailoa ha giocato una delle sue migliori prestazioni nel 42-24 su Rutgers. I Terrapins e Taulia saranno motivati. La forza dell’attacco di Auburn è sulle corse, ma la difesa su terra di Maryland non è male quindi potrà arginare uno dei punti a favore dei Tigers, anche se la linea dei Terrapins è decollata da +2.5 fino a +6.5, e questa volta non è un buon segnale, col mercato e gli analisti che vanno fortemente su Auburn.

Florida State Seminoles-Georgia Bulldogs

Sabato si gioca anche l’Orange Bowl a Miami Gardens, uno dei Bowl più interessanti sulla carta, ma che in verità sono tra i meno competitivi visto che Florida State (13-0 SU, 8-5 ATS) gioca praticamente in casa, ma questa è anche la sfida tra le due grandi deluse. I Seminoles sembravano diretti alle final 4 per giocarsi il titolo nazionale, ma sono stati scartati più per le assenze eccellenti (su tutte quella del QB titolare), più che sui risultati. E che dire Georgia (12-1 SU, 4-8-1 ATS)? I Bulldogs hanno interrotto una striscia di 29 vittorie consecutive e questo è costato la possibilità di difendere il titolo vinto per 2 anni di fila dalla squadra di coach Kirby Smart. Criticabile o meno questo è il sistema del college football e questo Orange Bowl rischia di essere uno dei più amari di sempre, con poca motivazione e molte seconde linee. Quel che è certo è che FSU avrà sicuramente molte assenze, ad iniziare dalla stella, il QB Jordan Travis, ma non ci sarà nemmeno il backup Tate Rodemaker quindi FSU giocherà col 3° quaterback, non il massimo quando sfidi una delle squadre più complete e vincenti degli ultimi anni, Georgia, che non è solo ottima in attacco, ma ha anche una delle difese più solide sia sui lanci che sulle corse che nel mettere pressione ai QB avversari. Favoriamo quindi Georgia, ma anche qui non ce la sentiamo di giocare molti soldi sui Bulldogs in una partita del genere, tra l’altro la linea negli ultimi giorni è passata da -14 (già abbastanza ampia la richiesta di vittoria con 2 TD di margine finale in un Bowl), fino a -20.5, davvero troppo anche se come detto i Bulldogs sono superiori, anche se FSU avesse avuto Travis e gli altri giocatori chiave che invece mancheranno in quest’ultima partita dell’anno.

Wyoming Cowboys-Toledo Rockets

Il sabato si chiude con l’Arizona Bowl che sulla carta è quello meno interessante, ma che a livello scommesse potrebbe essere quello che regala più valore, favorendo Wyoming (8-4 SU, 7-4-1 ATS) con un FG di vantaggio (-3.0 @1.72 di quota), e con i Cowboys che cercheranno di regalare un ultimo sorriso a coach Craig Bohl in via di ritiro. Questo è il 6° Bowl giocato da Wyoming che ne ha vinti 3 nella propria storia e in questa stagione ha superato programmi interessanti come: Texas Tech, Appalachian State e Fresno State che hanno poco da invidiare a Toledo (11-2 SU, 6-7 ATS), anche se i Rockets hanno giocato un ottima stagione, ma in calo, e dovranno fronteggiare delle assenze. Le difese possono avere un vantaggio e in attacco ci aspettiamo molto running game, quindi attenzione anche ai punteggi bassi con Under 44.5.

Wisconsin Badgers-LSU Tigers

Passiamo al lunedì, giornata importante, aperta dal ReliaQuest Bowl dove troveremo Wisconsin (7-5 SU, 5-6-1 ATS) che dovrà dare fondo a tutto il proprio potenziale difensivo visto che affronterà LSU (9-3 SU, 8-4 ATS), una delle squadre più ad alto punteggio della nazione con l’attacco guidato dal QB Jayden Daniels (vincitore dell’ultimo Heishman Trophy) che ha giocato una grande stagione da 3,812 yards e 40TD, un Daniels che non è ancora chiaro se giocherà perché in odore di eleggibilità al prossimo draft NFL. I Tigers hanno chiuso la stagione con 3 vittorie di fila e quasi 50 punti segnarti di media. Per le scommesse su questa partita bisognerà aspettare visto che l’assenza o presenza di Daniels cambierà parecchio la situazione, ma preferiamo comunque LSU (che si prende a -9.5) che potrà contare anche su un ottimo running game offensivo. I Badgers però hanno una difesa di altissima qualità, con Wisconsin che ha vinto le ultime 2 partite stagionali, ma prima ne aveva perse 3 di fila. In queste 5 partite, nonostante 3 ko e sfide contro squadre del calibro di Ohio State ed Illinois, i Badgers hanno concesso appena 19 punti di media.

Iowa Hawkeyes-Tennessee Volunteers

Passiamo al Citrus Bowl che si gioca ad Orlando con Iowa (10-3 SU, 6-6-1 ATS) regina degli Under. In questa stagione gli Hawkeyes, grazie ad un ritmo basso, un attacco mediocre, ma una super difesa, hanno segnato 8 Under di fila, e in questa striscia hanno chiuso un Under anche su una delle linee più basse di sempre nella storia del college football (25,0 punti contro Nebraska, partita chiuso 13-10, ma anche Under 27.0 contro Rutgers battuta 22-0). La tentazione di giocare Under è tanta, ma con Tennessee (8-4 SU, 6-6 ATS) non è facile, specialmente su una linea bassa a 36,5 (e ulteriormente in calo a 35.0) visto che i Volunteers non hanno una difesa del calibro di quella di Iowa, e proprio per questo favoriamo gli Hawkeyes in una partita che potrebbe essere a basso punteggio e quindi punto a punto, senza grandi scarti. Iowa potrebbe non vincere, ma mi sento di consigliare il +7.5 di spread.

Oregon Ducks-Liberty

Il Fiesta Bowl di Glendale vede in campo Oregon (11-2 SU, 9-3-1 ATS) che è una delle massime favorite in questi Bowl, visto che si prende a -16.5 punti di handicap. La linea è giustificata dal fatto che il QB Bo Nix (per settimane tra i favoriti e candidati all’Heishman Trophy vinto da Daniels), ha dichiarato di essere in campo il primo dell’anno contro Liberty (13-0 SU, 9-4 ATS). I Flames sono un programma minore rispetto ad Oregon, ma non sono da sottovalutare grazie soprattutto al running game, con i RB Quinton Cooley e Kaidon Salter che hanno combinato per più di 2,300 e 28 touchdowns su terra. In questa stagione Liberty ha prodotto 302.9 rushing yard di media, un numero già impressionante, ma ultimamente salito nelle ultime 3 prestazioni (386 YPG). I Flames però rischiano di essere troppo mono-dimensionali a livello offensivo, e quindi prevedibili, senza dimenticare che la difesa su terra di Oregon è una delle migliori della nazione con 93.3 rushing YPG. Con Nix in campo l’attacco farà il resto della differenza e consigliamo Ducks -16.5, anche se l’handicap è molto alto per un Bowl game.

Semifinali CFP con Rose Bowl e Sugar Bowl

Alabama Crimson Tide-Michigan Wolverines

Lunedì si giocano le semifinali per il titolo nazionale, i College Football Playoff. Partiamo dal Rose Bowl a Pasadena dove si sfidano le due squadre su cui abbiamo scommesso in pre stagione per la vittoria finale, quindi chiunque vincerà avremo sicuramente una squadra in finale. Personalmente preferiamo Michigan (13-0 SU, 7-5-1 ATS) per un discorso di quota (Wolverines presi @11 volte la posta, Crimson Tide @6.50), imbattuta in questa stagione, nonostante i problemi di coach Harbaugh, sospeso per diverse settimane. I Wolverines hanno la miglior difesa della nazione con 9.5 punti concessi di media, ma anche un ottimo attacco guidato da un QB diligente e dal talento sul running game con 2 ottimi RB, in particolare Blake Corum che arriva da una stagione da 24 touchdown personali. Per Alabama (12-1 SU, 9-4 ATS) sembrava un anno di calo, ma la vittoria su Georgia e il successo in SEC hanno portato anche quest’anno la squadra di coach Nick Saban a giocare per il titolo nazionale. Parliamo ovviamente di due squadroni (e lo vediamo anche dalle statistiche nell’immagine qui sotto), ma preferiamo la vittoria di Michigan, anche se negli States in molti si aspettano il rematch tra Alabama e Texas in finale.

Texas Longhorns-Washington Huskies

Parliamo proprio di Texas (12-1 SU, 7-6 ATS) che giocherà a New Orleans il Sugar Bowl. I Longhorns in stagione sono stati gli unici in grado di battere Alabama in stagione (34-24 in trasferta in week 2) e l’unica sconfitta di Texas è arrivata in campo neutro contro i sorprendenti Oklahoma Sooners, sfidati in uno dei loro momenti migliori (week 6). Contro c’è Washington (13-0 SU, 6-6-1 ATS) che è sopravvissuta da imbattuta al difficile schedule di Pac-12, battendo per esempio per 2 volte Oregon, guidati dal super attacco con il QB Michael Penix Jr che per settimane ci ha fatto sperare nell’Heishman Trophy (avevamo puntato su di lui in quota @6) e un pacchetto ricevitori tra i migliori della nazione metterà a dura prova la difesa di Texas. Partita difficile da pronosticare al momento, con Texas che probabilmente è superiore e vincerà, ma potrebbe essere uno scontro punto a punto, quindi occhio al +4.5 di Washington. I Longhorns sono però la squadra che ha il miglior margine tra yard prodotte in attacco e concesse dalla difesa, meglio anche di Michigan e della stessa Washington che ha circa la metà del rendimento di Texas in questa statistica, come potete vedere nello schettino riassunto qui sotto in immagine. Çe vincenti di Rose e Sugar Bowl si incontreranno lunedì 8 gennaio a Houston per il gran finale.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: 50% fino a 25€

Apri un conto Vincitu e riceverai il 50% fino a 25€, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).