Pronostici NCAAF Week 7, si inizia già mercoledì notte con l’inizio della nuova settimana di College Football. Abbiamo come sempre analizzato le sfide più interessanti con ultime notizie, statistiche e consigli per le scommesse.

Pronostici NCAAF Week 7: risultati della scorsa settimana

Questa settimana ci tengo a far vedere l’ottimo lavoro che stiamo continuando a fare con i pronostici NCAAF (6-3 nelle segnalazioni della scorsa settimana) nel canale TELEGRAM BETTING MANIAC.

Pronostici NCAAF Week 7: Big Match e Free Pick

Marshall Thundering Herd-UL Lafayette Ragin’ Cajuns

La week 7 inizia già mercoledì con questa sfida di Sun Belt dove i Thundering Herd aprivano già favoriti con -7,5 punti di handicap, una linea ulteriormente salita fino a -10.5. Marshall è indubbiamente superiore a UL Lafayette su entrambi i lati del campo, con i Ragin’ Cajuns che hanno avuto un forte down rispetto alle ultime stagioni, specialmente dopo che Billy Napier è andato in Florida.

In questa stagione i Thundering Herd hanno già sorpreso con la vittoria contro Notre Dame. Nelle scommesse però Marshall è solo 8-25 ATS nelle ultime partite in casa mentre UL Lafayette è 7-0 ATS nelle ultime sfide contro programmi con record vincente.

West Virginia Mountaineers-Baylor Bears

Altre due partite al giovedì, abbiamo scelto senza dubbio questa sfida di Big-12. I Bears (3-2, 1-1 Big 12) arrivano dalla sconfitta contro Oklahoma State, ma anche West Virginia (2-3, 0-2) non se la passa bene e non gioca dal 20-38 del 1 ottobre contro Texas, 2° sconfitta su 2 nelle partite di conference, nonostante i Mountaineers hanno prodotto più yard dei Longhorns in quell’occasione.

Il problema di West Virginia è la difesa che ha subito 43.7 punti di media nelle 3 sconfitte. Baylor favorita a -3.5 anche se in trasferta. Il programma di casa è però avanti 4-1 ATS negli ultimi precedenti tra Mountaineers e Bears.

Southern Methodist Mustangs-Navy Midshipmen

Anche il venerdì è coperto con 2 partite, la più interessante è quella del Gerald J. Ford Stadium. I Midshipmen (2-3, 2-1 AAAC) hanno distrutto 53-21 Tulsa nell’ultima uscita, col solito gioco di corsa di Navy che ha martellato e che ora sarà messo alla prova da SMU (2-3, 0-1) che è in un momento difficile visto che ha perso le ultime 3 partite, compreso il pesante 19-41 a UCF in cui i Mustangs avevano chiuso avanti 13-10 il primo tempo, prima del crollo nel secondo.

SMU rimane il miglior attacco della AAC come total yard (500.2) ed è la 3° migliore di tutta la nazione come punti segnati (34.6). Navy è avanti 13-10 nei precedenti contro SMU, ma sono stati i Mustangs a vincere le ultime 2 sfide più recenti e 3 delle ultime 4. Nelle scommesse però i Midshipmen sono 7-2 ATS negli ultimi viaggi ad SMU e venerdì Navy è appoggiata da +12,5 punti.

Oklahoma Sooners-Kansas Jayhawks

Veniamo al sabato, il giorno più importante, subito aperto da questa interessante sfida con i sorprendenti Jayhawks (5-1, 2-1) che arrivano dalla prima sconfitta stagionale (31-38 contro TCU). I Sooners (3-3, 0-3) stanno invece deludendo e per la prima volta dal 1998 hanno perso 3 partite di fila, e sono ancora a secco in conference. I Sooners hanno sempre battuto Kansas nelle ultime 17 sfide. Di fatto i Jayhawks non battono i Sooners dal 1997.

In questa partita i Jayhawks rischiano di giocare senza il quarterback Jalon Daniels che è uno dei principali fattori di questo grande inizio di stagione di Kansas che si gioca a +9.0 in questa trasferta in Oklahoma dove i Jayhawks sono solo 1-4 ATS negli ultimi viaggi.

betting online
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.
5.0

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

4.8

Bonus Benvenuto: fino a €505

 


Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

4.5

Mississippi Rebels-Auburn Tigers

Ole Miss (6-0, 2-0) è ancora imbattuta e la settimana scorsa il WR Jonathan Mingo è stato superbo nel 52-28 su Vanderbilt, meritandosi il titolo di SEC Co-Offensive Player of the Week. Stagione difficile per Auburn (3-3, 1-2) che arriva dal 10-42 contro Georgia e che potrebbe faticare contro gli attacchi veloci dei Rebels che mi aspetto andranno ad interrompere una striscia di 6 sconfitte consecutive contro i Tigers.

Auburn è avanti 35-10 nella serie contro Mississippi. I Rebels hanno più di 2 TD di margine da coprire (-14.5 punti di handicap).

Michigan Wolverines-Penn State Nittany Lions

Partitone di Big-Ten tra due dei 15 programmi della nazione ancora imbattuti. Le previsioni vedono avanti Michigan (6-0, 3-0 Big Ten) che gioca anche in casa contro i Nittany Lions (5-0, 2-0) che difensivamente concedono pochissimo, 14.8 punti, e sono solidissimi specialmente sulle corse, un aspetto che nel college football è molto importante. I Wolverines corrono molto, ma si affidano ad un attacco che ha molte armi e un potenziale letale in generale, con 43.0 punti segnati di media. Michigan è anche 5° in difesa con 11.3 punti concessi.

Il programma di coach Jim Harbrough è uno dei più completi della nazione e Michigan è avanti 6-2 ATS nei precedenti contro Penn State. I Wolverines hanno un touchdown di vantaggio secondo gli analisti (-7.0 punti di handicap).

Tennessee Volunteers-Alabama Crimson Tide

Scontro tra due programmi nella top-10 del ranking nazionale. Alabama (6-0, 3-0) ha rischiato nel 24-20 su Texas A&M dove l’assenza del QB Bryce Young è pesata parecchio, una possibile assenza che rimane sulla testa di coach Nick Saban come una spada di Damocle anche in vista della sfida contro i Volvs. Al posto di Young potrebbe esserci il freshman Jalen Milroe anche questa volta, con Alabama che si affiderà molto alle corse con 6.99 yard per portata grazie al rendimento su terra di Jahmyr Gibbs.

Anche Tennessee (5-0, 2-0) rimane imbattuta e c’è un problema per i Crimson Tide visto che i Volunteers hanno la 2° miglior difesa di SEC sulle rushing yard concesse, appena 89.2 per partita (2.79 per portata). Alabama ha vinto 15 partite di fila contro Tennesssee e i Crimson Tide sono favoriti con -7.0 punti di handicap. Questa sembra però un occasione più unica che rara per Tennessee di battere Alabama, considerando anche che si gioca al Neyland Stadium, dove però i Crimson Tide sono 9-1 ATS negli ultimi viaggi. Abbiamo comunque visto che il momento non è semplicissimo per Alabama questa volta, ci potrebbe essere l’upset dei Volunteers? Partita da non perdere!

Texas Christian Horned Frogs-Oklahoma State Cowboys

Gli Horned Frogs (5-0, 2-0) non mollano, sono ancora imbattuti, la settimana scorsa hanno superato l’altra grande sorpresa, Kansas, e il quarterback Max Duggan continua a giocare alla grande col 73.2% di lanci completati (1,305 passing yard con 14 TD pass e 1 solo intercetto) a cui aggiunge pure 204 rushing yard, spingendo l’attacco di TCU a 46,4 punti di media. Anche i Cowboys (5-0, 2-0 Big 12) non hanno ancora conosciuto la sconfitta quest’anno e pure qui l’attacco guidato dal quarterback Spencer Sanders (61,5% di lanci completati, 1.349 passing yard e 12 TD pass con 2 intercetti oltre a 241 rushing yard) sta facendo la differenza con 46,4 punti segnati di media.

TCU è comunque favorita con -3.5 punti di handicap, supportata anche dal fattore campo. Linea O/U molto alta a 68,5 punti totali, ma abbiamo detto del potenziale di tutti e due gli attacchi su cui entrambe le difese sono nettamente inferiori. Gli Horned Frogs sono Over 9-1 dopo una vittoria, i Cowboys sono Over 5-1 nelle ultime partite e Over 4-1 nei precedenti contro TCU.

Syracuse Orange-NC State Wolfpack

Le due migliori difese di Atlantic Coast Conference si sfidano sabato. Gli Orange (5-0, 2-0 ACC) sono ancora imbattuti grazie alla miglior difesa con appena 271.6 yards concesse di media. Subito dietro ci sono però proprio i Wolfpack (5-1, 1-1) con 297.8 yards. Entrambe le squadre stanno lavorando bene anche in attacco, Syracuse con 38.4 punti di media, NC State con 30.5, meritandosi la top-25 del ranking nazionale.

I Wolfpack dominano 13-2 nella serie contro gli Orange, con NC State che ha vinto ognuna delle sfide degli ultimi 3 anni, ma è sfavorita (+3.5 punti) in questa trasferta al JMA Wireless Dome. Abbiamo detto delle ottime difese, ma la linea O/U a 43.0 punti totali è davvero bassa.

Florida State Seminoles-Clemson Tigers

I Seminoles (4-2, 2-2) arrivano da 2 sconfitte consecutive dopo aver perso la settimana scorsa contro NC State, nonostante FSU avesse prodotto più yard degli avversari, ma senza riuscire a sfondare nel 17-19 finale, a discapito della rimonta tentata nel 2° tempo. Clemson (6-0, 4-0) continua da imbattuta grazie ad un attacco da 39.3 punti di media che non ha mai segnato meno di 30 punti in ognuna delle partite di questa stagione, sorretto dal quarterback D.J. Uiagalelei in combinazione col running back Will Shiple.

Dall’altra parte per FSU coach Mike Norvell rischia di non avere a disposizione il running back Treshaun Ward. Clemson è dietro 14-20 nella serie conto Florida State, ma i Tigers hanno vinto le ultime 6 sfide contro i Seminoles, e sono favoriti (-3.5) anche per questa trasferta al Doak S. Campbell Stadium dove sono 4-1 ATS negli ultimi viaggi.

Kentucky Wildcats-Mississippi State Bulldogs

Entrambe hanno perso l’imbattibilità ma rimangono nella top-25 del ranking nazionale. Mississippi State (5-1, 2-1 SEC) si presenta meglio a questo appuntamento visto che sta viaggiando alla grande con 3 vittorie di fila. Il lavoro di coach Mike Leach si vede sempre e la sua squadra ha ucciso sportivamente gli avversari con un punteggio complessivo di 127-55 in queste 3 vittorie. Il quarterback Will Rogers viaggia col 72% di lanci completati, 2.110 passing yard e 22 TD pass a fronte di 3 intercetti. Kentucky (4-2, 1-2) ha perso le ultime 2 sfide di SEC e il quarterback Will Levis ha guardato dalla panchina la sconfitta 19-22 della settimana scorsa contro Ole Miss.

Coach Mark Stoops ha dichiarato che il suo QB non è ancora certo di giocare questo sabato, e in ogni caso (aggiungo io) non dovrebbe essere al 100% visto il problema alla caviglia e ad un dito, un bel problema per i Wildcats. Per questa trasferta a Kroger Field gli ospiti sono chiamati a vincere con almeno un TD di margine finale (-6.5 punti di handicap). C’è però da dire che il programma che gioca in casa ha un perfetto 8-0 ATS negli ultimi scontri tra Wildcats e Bulldogs.

Utah Utes-Southern California Trojans

Chiudiamo con questa sfida di Pac-12. Gli Utes (4-2, 2-1) arrivano dalla brutta sconfitta contro UCLA mentre i Trojans (6-0, 4-0) rimangono imbattuti e nel 30-14 della scorsa settimana hanno dimostrato che anche quando si inceppa un pò l’attacco, la difesa riesce a supportare bene tutta la squadra. Questo rende Southern California un programma molto interessante e in questo ennesimo test stagionale la difesa servirà eccome contro l’attacco di Utah che segna 40.3 punti di media.

USC ha il miglior margine turnover tra palle recuperare e possessi persi dell’intera nazione (+2.33). Gli Utes in stagione hanno sempre vinto in casa (3-0) e sono favoriti con un field goal di margine (-3.0) anche per questa partita che ci aspettiamo combattuta ed equilibrata.

Comparatore Scommesse
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €505

 

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €305

Il bonus benvenuto Snai è riservato ai nuovi iscritti. Per ottenere €5 bonus, aprire un conto gioco e inviare un documento di identità. Il Bonus Snai Gold è pari al 100% fino a €300.
Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100