Pronostici Golf Pebble Beach 2024 del PGA Tour ma questa settimana torniamo a giocare su 3 eventi visto che oltre al DP Tour col Bahrain Championship 2024, c’è anche il LIV Golf, alla prima uscita del 2024 con il torneo di Mayakoba in Messico.

Pronostici Golf Pebble Beach 2024: Field, tracciato, statistiche

Continua la serie di longshot vincenti in questo inizio 2024 al PGA Tour. Anche a Torrey Pines è arrivata una sorpresa, col francese Matthieu Pavon, che solitamente vediamo a livello European Tour, che va a vincere, ed era quotato fino @200 volte la posta. Si tratta del primo successo al PGA per Pavon, ed è stata solo la 2° volta dal 1957 che questo torneo è stato vinto da un debuttante.

Questa settimana si rimane in California e si fa sul serio con l’AT&T Pebble Beach Pro-Am, torneo da $20 milioni di dollari di Prize pool, e con un Field ristretto da 80 giocatori, ma sono presenti quasi tutti i migliori al mondo, ad iniziare da Rory McIlroy che si è già scaldato alla grande nel 2024 con due tornei DP (primo evento PGA del nuovo anno per il nordirlandese) ma c’è anche il numero 1 al mondo, Scottie Scheffler, il rampante Viktor Hovland, e poi Xander Schauffele e Jordan Spieth che ha vinto qui in passato, e c’è anche il campione in carica, un redivivo Justin Rose.

Vincitori ultime edizioni. 2023: Justin Rose (-18); 2022: Tom Hoge (-19); 2021: Daniel Berger (-18); 2020: Nick Taylor (-19); 2019: Phil Mickelson (-19); 2018: Ted Potter Jnr (-17); 2017: Jordan Spieth (-19); 2016: Vaughn Taylor (-17); 2015: Brandt Snedeker (-22); 2014: Jimmy Walker (-11); 2013: Brandt Snedeker (-19); 2012: Phil Mickelson (-17); 2011: D.A. Points (-15); 2010: Dustin Johnson (-16).

Si gioca su due diversi tracciati, l’iconico Pebble Beach Golf Links, tracciato costiero costruito nel 1917 e rimodernato nel 2007, che è un Par 72 da 6,972 yards con Fairways in Ryegrass con Poa Annua; Rough in Perennial Ryegrass con Poa Annua e Greens in Poa Annua. L’altro tracciato è lo Spyglass Hill disegnato da Trent Jones nel 1966; Par 72 da 7,041 yards che ha le stesse superfici di Pebble Beach. Qui le statistiche più importanti da considerare sono quelle di: Tee to Green, Driving Accuracy, Greens in Regulation, Proximity to Hole, Scrambling e Putting Average.

Pronostici Golf Pebble Beach 2024: le nostre scommesse

Come sempre vi diamo una piccola selezione degli studi e delle giocate che trovate complete (e con stake) sul nostro CANALE TELEGRAM VIP di BETTING MANIAC (trovate tutti i link e i riferimenti in fondo a questo articolo).

Come prima selezione andiamo su uno dei nostri due favoriti: Jordan Spieth @18.00 che ha debuttato qui nel 2013 con un T22 da rookie e poi ha continuato sempre con grandi rendimenti a Pebble Beach: 4° nel 2014, 7° nel 2015, ha vinto nel 2017, 9° nel 2020, 3° nel 2021 e 2° nel 2022. Non ha mai saltato un torneo qui a Pebble Beach e di recente ha ben impressionato con un 6° posto al World Challenge di inizio dicembre e ha iniziato il 2024 con un 3° posto al The Sentry dove è stato un contender vero ed è stato il migliore di tutto il Field in Putting.

Come seconda giocata vi segnaliamo una quota di valore che ci piace particolarmente: Matt Fitzpatrick @35.00. Al The Sentry lo abbiamo visto chiudere 14°; non ha superato il taglio al Sony Open, ma era al debutto, e a Pebble Beach di recente ha giocato nel 2019, quando questo tracciato ospitò lo US Open, e anche nell’edizione AT&T del 2022 dove fu particolarmente competitivo e chiuse al 6° posto. L’inglese ha ormai da tempo una caratura e uno status di golfista mondiale e per questo fine settimana è atteso forte vento, condizione che potrebbe dare un vantaggio a Fitzpatrick che lo scorso anno, per esempio, ha vinto all’Alfred Dunhill Links Championship dove di solito il vento non manca mai a complicare le cose.

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Analisi e free pick Bahrain Championship 2024 (DP World Tour)

Continua anche la stagione del DP World Tour che si sposta dagli Emirati per il Bahrain Championship 2024 dopo la vittoria di Thorbjorn Olesen a Ras al Khaimah, un Olesen che avevamo tra le nostre selezioni la settimana prima, ma che abbiamo mollato proprio sul più bello, sperando con la quota enorme di Callum Shinkwin che ha giocato molto bene e ha comandato anche la classifica nelle prime due giornate. Questa settimana si torna ad un Field un pò sotto tono, anche se sono presenti i grandi regular del circuito: il favorito Rasmus Hojgaard seguito da Jordan Smith, Yannik Paul e Zander Lombard.

C’è anche una nutritissima spedizione azzurra con 8 italiani, con Guido Migliozzi quello messo meglio sulla carta, davanti a Renato Paratore. In seconda fascia Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Francesco Laporta e Matteo Manassero. Più indietro in lavagna Filippo Celli e Lorenzo Scalise.

Il tracciato del Royal Golf Club misura 7,261 yard ed è un par 72 classico desertico, con tutto quello che ne consegue a livello di gioco e di accortezze da prendere. Non si gioca qui a livello European Tour dal lontano 2011 con il Volvo Golf Champions vinto da Paul Casey. Difficile in queste condizioni darvi le migliori statistiche, di sicuro i par-5 sono attaccatili per fare punteggio e serviranno buoni numeri di Approach, Scrambling e Around the Green.

Questa settimana stiamo in famiglia e qui giochiamo Alex Fitzpatrick @26.00. Dopo Matt al PGA, proviamo anche Alex che da quando è passato dal Challenge Tour al livello DP World Tour ha sbagliato un solo taglio, e ha già giocato per la vittoria al ISPS Handa World Invitational (dove aveva chiuso 2° anche lo scorso anno). In 4 tornei stagionali ha sempre chiuso in top-20, mostrando un incredibile costanza e varietà di gioco e di adattamento, con un T16 la settimana scorsa. La passata stagione ha portato a casa anche un 5° posto a Crans, quindi parliamo di un giocatore che non è certamente a livello del fratello, ma che sta dimostrando di potersela giocare, e il titolo DP sembra vicino, magari arriverà questa settimana in un torneo che si adatta bene alle sue caratteristiche principali a livello statistico.

Il ritorno del LIV Golf Mayakoba 2024

Questa settimana torna anche il nuovo e milionario circuito arabo del LIV che si è rinforzato con un altra grandissima (e costosissima) firma, quella di Jon Rahm che debutta da venerdì nel primo torneo del nuovo anno è il LIV Golf Mayakoba 2024. Come sempre le pick del LIV rimangono un esclusiva dei nostri utenti VIP su Telegram, ma questa volta facciamo un eccezione dandovi una proposta anche qui, per celebrare l’inizio del LIV, e come sempre andiamo a vedere dove si gioca, le migliori quote, i protagonisti e il tracciato che conosciamo abbastanza, visto che qui in passato si è sempre giocato anche al PGA.

Si gioca al El Camaleon Golf Course in Messico, dove in passato si è giocato anche il World Wide Technology Championship. E’ un tracciato che conosciamo bene, un par-71 da 7.116 Yard che ha uno score medio di 71.19 e ha nella buca 12 (un par-4) il colpo più difficile.

Abbiamo già detto di Rahm che sarà il grande favorito, anche se non ha fatto scintille ai playoffs FedEx Cup (T37-T31-T18), ma riprendendosi al DP con un 4° posto al BMW PGA, il T9 nel torneo di casa, lo Spanish Open, e un T5 al gran finale del DP World Tour Championship. Debutto anche per Tyrrell Hatton dopo una buona stagione al DP (6 top-5, 16 top-20 in 26 tornei in giro per il mondo). L’ultimo torneo che ha giocato lo ha visto chiudere 31° a Dubai, ma è proprio l’inglese il principale avversaro di Rahm. Vedremo anche un altro nuovo acquisto del LIV, Adrian Meronk, il 2023 DP World Tour Player of the Year.

Dietro ai debuttanti troviamo: Brooks Koepka che ha vinto l’ultimo torneo LIV giocato lo scorso ottobre a Jeddah (arrivando a 3 vittorie nel circuito) e che avevamo consigliato anche noi incassando una quota @19; Cam Smith e Talor Gooch altri giocatori che come Koepka possono vantare 3 titoli vinti al LIV (ma qualche major in meno), ma non dimentichiamo anche il giocatore di casa, il messicano Carlos Ortiz, il buon vecchio Phil Mickelson e altri grandi nomi a cui non manca l’esperienza come: Patrick Reed, Sergio Garcia e un ex numero 1 al mondo che ha aperto ai grandi nomi al LIV, un circuito che si può dire abbia quasi tenuto a battesimo, Dustin Johnson. Insomma, il LIV si arricchisce, i grandi nomi non mancano, e non dovrebbe mancare nemmeno lo spettacolo.

VINCITORI LIV GOLF
Jeddah (October 2023) Brooks Koepka (3) +1,600
Chicago (September 2023) Bryson DeChambeau (2) +1,100
Bedminster (August 2023) Cameron Smith (3) +1,000
Greenbrier (August 2023) Bryson DeChambeau +1,400
London (July 2023) Cameron Smith (2) +900
Andalucia (July 2023) Talor Gooch (3) +1,600
Washington (May 2023) Harold Varner III +2,000
Tulsa (May 2023) Dustin Johnson (2) +1,200
Singapore (April 2023) Talor Gooch (2) +1,600
Adelaide (April 2023) Talor Gooch +2,500
Orlando (April 2023) Brooks Koepka (2) +4,000
Tucson (March 2023) Danny Lee +8,000
Mayakoba (Feb. 2023) Charles Howell III +4,000

La nostra free pick sul vincente va decisamente su Joaquin Niemann @15.00 che ha chiuso 11° questo evento lo scorso anno e che abbiamo visto in palla al DP con la vittoria al ISPS Handa Australian Open, seguito dal T4 di un paio di settimane fa al Hero Dubai Desert Classic. Nel novembre 2021 aveva giocato a Mayakoba anche il WWT Championship, con il competitivo Field del PGA Tour, portando a casa un ottimo 5° posto. Le sue caratteristiche di gioco (in particolare gli ottimi numeri di GIR%) lo rendono un possibile vincitore su questo tracciato.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.