Pronostici Golf Houston Open 2024 del PGA Tour che si avvicina a passi da gigante verso il primo Major della stagione, il The Masters di Augusta. In campo anche il DP World Tour (ex European Tour) con l’Hero Indian Open 2024.

Pronostici Golf Houston Open 2024: Field, Tracciato, Statistiche

La settimana scorsa siamo stati beffati selvaggiamente al Valspar del PGA Tour, dove abbiamo sfiorato la quota @31 con Cameron Young, che ha però rovinato tutto nelle ultime 2 buche, perdendo contro Peter Malnati che torna alla vittoria dopo 8 anni, ed era quotato @250 volte la posta (Young in live prima delle ultime due buche era crollato @1.66…). Nel VIP ci siamo ripresi con i testa a testa, una magra consolazione per quella che rimane una vera e propria bad beat (non la peggiore che abbiamo subito, e anche su quote ben più alte, ma il golf è cosi). Continuano così i longshot vincenti in questo 2024 del PGA visto che Malnati è solo l’ultimo di una lunga lista di underdog vincenti, praticamente tutti se escludiamo il doppio successo di Scheffler da favorito.

VINCITORI E QUOTE PGA TOUR 2024
Malnati @250
Scheffler @7.50
Scheffler @6.50
Kirk @150,
Murray @400 (
Dunlap @300
Pavon @125
Clark @70
Taylor @100
Matsuyama @80
Knapp @50
Eckroat @100
Garnett @150

Questa settimana si gioca il Texas Children’s Houston Open 2024 che ha un Field molto interessante, anche perché siamo agli ultimi tornei prima di Augusta. Ci sarà il numero uno al mondo, Scottie Scheffler, ma anche Wyndham Clark, Will Zalatoris, Si Woo Kim, Jason Day e il campione in carica Tony Finau, oltre a tanti altri.

Vincitori ultime edizioni. Hosted at Memorial Park: 2022: Tony Finau (-16); 2021: Jason Kokrak (-10); 2020: Carlos Ortiz (-13); Hosted at Golf Club of Houston: 2019: Lanto Griffin (-14); 2018: Ian Poulter (-19); 2017: Russell Henley (-20); 2016: Jim Herman (-15); 2015: J.B. Holmes (-16); 2014: Matt Jones (-15); 2013: D.A. Points (-16); 2012: Hunter Mahan (-16); 2011: Phil Mickelson (-20); 2010: Anthony Kim (-12).

Si gioca al Memorial Park Golf Course, Houston, Texas, un tracciato costruito nel 1935 e rinnovato nel 2019 da Tom Doak. Si tratta di un lungo par-70 da 7,435 yards con Fairway e Rough in Bermudagrass ricoperta con Perennial Ryegrass e Greens in MiniVerde Bermuda ricoperta da Poa Trivialis. In tutto il percorso si contano solo 21 bunkers. Qui le statistiche più importanti per fare bene sono quelle di: Off the Tee, Tee to Green, Approach e ovviamente Putting, ma anche Driving Distance e Green in Regulation qui fanno molto comodo.

Pronostici Golf Houston Open 2024

Pronostici Golf Houston Open 2024

Pronostici Golf Houston Open 2024: Free Pick

Come sempre vi diamo una piccola selezione degli studi e delle giocate che trovate complete (e con stake) sul nostro CANALE TELEGRAM VIP di BETTING MANIAC (trovate tutti i link e i riferimenti in fondo a questo articolo).

Come favorito non ci sottraiamo alla forza di Scottie Scheffler @3.75, anche se la quota per un torneo di golf è davvero bassa. Quando è sceso in campo il numero uno al mondo ha sempre fatto bene, e in preparazione al Masters (tra sole tre settimane) ce lo aspettiamo bello caldo anche qui a Houston dove non ha mai vinto. 5 degli 8 successi al PGA nella carriera di Scheffler sono arrivati però proprio su Green con superfici ricoperte da Poa Trivialis, e ha vinto anche a Bay Hill (Bermudagrass), prima del successo storico al TPC Sawgrass. La settimana scorsa si è riposato, e potrebbe vincere 3 tornei di fila (quelli in cui ha partecipato) per la prima volta in carriera. In 3 tornei giocati qui a Houston ha portato a casa un 2° posto (2021) e un 9° (2022). Scheffler si presenta inoltre con statistiche mostruose di Strokes Gained Tee to Green che qui sono determinanti.

Con Taylor Moore @71.00 alziamo decisamente la quota per un longshot interessante che guarda caso ha la stessa quota di un anno fa al Valspar Championship, quando si sbloccò vincendo il suo primo torneo PGA, quindi non parliamo proprio di un novellino. Moore ha dimostrato il suo talento col T13 in difesa del titolo la settimana scorsa al Valspar, e prima aveva chiuso con un onorevole T31 al The Players. Lo scorso anno ha fatto la sua prima apparizione ad Augusta, riportando un ottimo T39, non male per un debutto nel tempio del golf, e si è detto eccitato di partecipare per la 2° volta al Masters quest’anno. Siamo sicuri che anche lui userà il torneo di Houston per dare il massimo in preparazione del major di Augusta. Vero che Moore non ha mai superato il taglio nelle prime 2 volte al Memorial Park, ma quest’anno le cose potrebbero cambiare, anche di tanto, visto che questa volta si presenta dopo che la scorsa settimana ha chiuso in top-12 nelle statistiche di Approach, Around the Green e Tee to Green che abbiamo detto essere importanti qui, inoltre nel 2024 è tra i migliori 20 del Tour in Greens in Regulation e si difende bene anche nei numeri di Driving Distance. Il suo miglior put è su Bermudagrass/Poa Trivialis. Nel 2022 e nel 2023 ha chiuso due volte T4 allo Zurich Classic di New Orleans, e citiamo questo fatto perché il tracciato della Louisiana ha molti aspetti simili a quello texano.

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Scommesse sul Hero Indian Open (DP World Tour)

In gioco anche il DP World Tour con l’Hero Indian Open 2024 dopo la vittoria di Jesper Svensson la scorsa settimana a Singapore. Questa settimana il Field e le lavagne delle scommesse non hanno un netto favorito, anche se in testa c’è Rasmus Hojgaard, seguito da tanti volti noti del circuito europeo come Jordan Smith, Ewen Ferguson, Richard Mansell e Yannik Paul, ma non ci saranno due big come Paul Casey e Shane Lowry che invece erano presenti a Singapore. Truppa azzurra ben nutrita, con Guido Migliozzi che secondo le quote è quello che ha più chance, assieme a Matteo Manassero e Francesco Molinari. Più staccati Francesco Laporta, Andrea Pavan, Filippo Celli e Lorenzo Scalise.

Vincitori ultime edizioni. 2023: Marcel Siem (-14, 33/1); 2019: Stephen Gallacher (-9, 150/1); 2018: Matt Wallace (-11, 66/1); SSP Chawrasia (-10, 80/1).

Si gioca al DLF Golf and Country Club di Delhi, India, un par-72 da 7,416 yard disegnato da Gary Player nel 2015 con Fairways e Rough in Celebration Bermuda e Greens in Bermuda Mini Verde. Qui le statistiche più importanti sono quelle di: Off the Tee; Approach; Tee to Green; Around the Green e Putting.

Visto che al PGA abbiamo scelto un super sfavorito e un super underdog, per il DP andiamo con una via di mezzo, una quota di valore come quella di Joost Luiten @29.00. Andiamo per esclusione in testa alle lavagne, con Hojgaard e Smith che vivono di troppi alti e bassi negli ultimi tornei e non ci convincono così tanto da favoriti; Paul che lo scorso anno qui in India ha buttato al vento il torneo che stava vincendo, il tedesco potrebbe essere una valida opzione ma nel 2024 sta andando malino e si presenta dopo una serie di 10 round consecutivi mai sotto i 70 colpi, un dato allarmante. Scartando, scartando, arriviamo così a Luiten che sta tornando, come abbiamo visto la settimana scorsa con un round da 66 colpi e un buon T11 finale. L’olandese sembra tornato a livelli da contender, e cerca di interrompere un lungo digiuno che lo vede senza vittorie dal 2018 (Oman Open). La settimana scorsa al PGA è tornato alla vittoria Malnati dopo 8 anni, speriamo che questa settimana possa toccare a Luiten che è un giocatore d’esperienza e qualità che vanta 6 titoli DP in bacheca, non un signor nessuno. Ha giocato qui 2 volte riportando un T9 nel 2018 e un 3° posto lo scorso anno, dove ha tenuto ottime statistiche di GIR ed Approach che fanno ben sperare anche per questa edizione. A quasi 30 volte la posta è da provare la rinascita del 38enne olandese.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: deposita 100€ e gioca con 150€


NetBet ti dà il benvenuto con un bonus speciale, deposita 100€ e gioca con 150€.