Pronostici Cazoo Open de France e President Cup 2022 in questa settimana di Golf. La scorsa settimana abbiamo sfiorato un epica tripletta nei pronostici sul golf, ma a Roma Fitzpatrick ci ha tradito perdendo il playoff con MacIntyre.

Risultati Pronostici Golf

La settimana scorsa si giocavano 3 tornei che abbiamo analizzato, e abbiamo quasi chiuso uno storico tris. Abbiamo infatti incassato il successo di Max Homa @17 che difende il titolo in back to back del Fortinet Championship, ma anche Cameron Smith @6.00 che ha vinto il LIV Golf a Chicago.

L’unica macchia arriva proprio da Roma, all’Open d’Italia dove Robert MacIntyre batte Matt Fitzpatrick ai playoffs finali. Peccato perchè altrimenti avremmo incassato anche questa quota @11.00 prendendo il vincitore di ogni torneo, ma non ci lamentiamo.

Pronostici Cazoo Open de France 2022: Field, tracciato e statistiche

Dopo l’Italia questa settimana per il DP World Tour tocca all’Open di Francia 2022 dove si torna dopo 3 anni con un field interessante aperto da Patrick Reed e da Thomas Pieters che sono i grandi favoriti davanti a Victor Perez e Robert MacIntyre che cerca il bis a Parigi dopo Roma.

Vincitori ultime edizioni. 2019: Nicolas Colsaerts, 100/1; 2018: Alex Noren, 16/1; 2017: Tommy Fleetwood, 22/1; 2016: Thongchai Jaidee, 66/1; 2015: Bernd Wiesberger, 33/1; 2014: Graeme McDowell, 12/1; 2013: Graeme McDowell, 25/1; 2012: Marcel Siem, 70/1; 2011: Thomas Levet, 140/1; 2010: Miguel Angel Jimenez, 80/1.

Il tracciato è quello del Albatros Course, Le Golf National a Parigi. Si tratta di un par-71 da 7,247 yards disegnato nel 1990 da Hubert Chesneau con Fairways in Bent/Rye/Fescue; Rough in Bent/Rye/Fescue e Greens in Bent/Meadow Grass. Qui le statistiche più importanti sono quelle di: Off the Tee; Approach; Tee to Green; Around the Green e Putting.

Pronostici Cazoo Open de France 2022: le nostre scommesse sul Golf

Per l’Open di Francia abbiamo scelto alcuni vincitori e giocate su piazzamenti e testa a testa. Trovate tutti i contenuti nel VIP BETTING MANIAC su TELEGRAM. Qui vi giro un paio di Free Pick.

Tra i vincitori vi segnalo Thorbjorn Olesen @41.00 che ha un ottima quota e che torna in gioco dopo la nascita del suo secondo figlio. Al Made in Himmerland ha chiuso 22° dove ha girato anche con 66 colpi ed è stato molto competitivo con ottimi numeri statistici di Green in Regulation che qui sono un ottimo indicatore. Negli ultimi tornei il suo put è andato molto a migliorare. La settimana scorsa in Italia ha chiuso con un ottimo T16 in cui ha brillato in diverse statistiche. Qui in Francia potrebbe arrivare il 2° successo del 2022, e sul 7° titolo European Tour in carriera per Olesen.

Vi propongo anche un Testa a Testa, il TaT 72 Buche Jorge Campillo v Ewen Ferguson: FERGUSON @1.90. Sono legato allo spagnolo che qualche anno fa ci fece fare una grossa cassa sbloccandosi con la sua prima vittoria nel Tour, ma in questo momento non mi convince e preferisco puntare su Ferguson, vincitore del Qatar Masters e del ISPS World Invitational, due tracciati molto competitivi che in qualche modo si assomigliano a Le Golf National dove il 28enne debutta questa settimana.

President Cup 2022, Team USA ancora nettamente favorito

La President Cup 2022 richiama i migliori 24 giocatori di golf al mondo, divisi in Team USA e Resto del Mondo. Si gioca a Quail Hollow Club, Charlotte, North Carolina. Da quando è stata creata, nel 1994, il Team USA ha dominato con 11-1-1 contro la squadra internazionale e l’edizione 2022 non dovrebbe fare differenza, con gli statunitensi nettamente favoriti. Nel 2019 gli USA hanno vinto con un totale di 16-14.

Si giocherà per 4 giorni con 30 match. Davis Love III è il capitano degli USA mentre il team internazionale è capitanato da Trevor Immelman.

La lineup degli USA conta 5 giocatori nella top-10 mondiale: Scheffler, Cantlay, Schauffele, Thomas e Morikawa. Doveva esserci anche Will Zalatoris tra loro, ma un infortunio lo ha tenuto fuori da questa competizione. Il giocatore del Team USA col ranking più basso è Kevin Kisner che è 26° (nel team internazionale ci sono ben 6 giocatori dietro di lui, praticamente metà del team). Scheffler e Thomas hanno vinto entrambi un major nel 2022, mentre nel team internazionale nessuno vanta un major.

Ci sarebbe l’australiano Cameron Smith che ha vinto il The Open, ma il Team Internazionale non ha potuto chiamarlo (come Joaquin Niemann e Anirban Lahiri) perché è passato al LIV Golf e non è più eleggibile. Stessa cosa per Brooks Koepka, Dustin Johnson e Bryson DeChambeau per il team USA. Gli internazionali si affidano principalmente a Matsuyama ed Scott, due che in carriera hanno indossato la green Jacket del Masters di Augusta, e il resto della squadra ha performato bene al PGA Tour, ma nel complesso abbiamo già detto che questa squadra è nettamente inferiore al Team USA, basta solo vedere i ranking mondiali.

President Cup, le squadre

A sinistra la squadra del Team USA mentre nella colonna di destra troviamo i giocatori a disposizione del Team Internazionale.

Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto: fino a €100


Bonus Benvenuto StarYes: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WELCOME100

Bonus Benvenuto: fino a €50

 

Bonus Benvenuto LoginBet: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 50€ inserendo il codice BSLOGIN

Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100
Bonus Benvenuto: fino a €500

Bonus Benvenuto Better-Lottomatica: peri nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 500€ + 5€ VIRTUAL.
Bonus Benvenuto: fino a €1.000

Betflag offre un super bonus fino a 1000€ ai clienti che si registrano con Spid e fino a 500€ con la registrazione normale.