Hockey su Ghiaccio NHL Week 9. La settimana inizia come sempre anche con gli aggiornamenti dal mondo della NHL con quote antepost, tante statistiche utili per le scommesse, suggerimenti, free pick e il programma della settimana dal 5 al 11 dicembre per i migliori Pronostici NHL.

Hockey su Ghiaccio NHL Week 9: Statistiche NHL

Nell’ultima settimana c’è stato un risultato netto, i Favoriti in Trasferta hanno vinto l’82.4% delle partite (14-2-1) e al contrario gli Underdogs in Casa sono stati un macello (17.6%). Equilibrati i numeri Over (49%) e Under (51%).

Qualche sconfitta ultimamente ha un pò minato il cammino pazzesco dei New Jersey Devils (20-5, +11.76 unità) che rimangono però sempre la miglior squadra come rendimento nelle scommesse, davanti ai Boston Bruins (20-3, è10.36). Dietro si confermano Seattle Kraken (15-9, +9.28) e Winnipeg Jets (15-8, +6.82) mentre i Montreal Canadiens (12-12, +6.32) a sorpresa salgono in top-5 superando i NY Islanders (16-10, +3.97) e anche gli Arizona Coyotes (7-15, +3.84) che come atteso stanno andando a calare.

La peggior squadra su cui puntare non cambia, Anaheim Ducks (6-20, -12.59) ma poi ci sono i NY Rangers (11-15, -7.72) davvero molto deludenti e che peggiorano ancora la propria situazione. Subito dopo ci sono i Washington Capitals (10-16, -6.53) distrutti dalle assenze e i San Jose Sharks (8-20, -6.41). Crescono finalmente gli Ottawa Senators (10-14, -4.99) protagonisti di una buona settimana e ora meglio anche dei Florida Panthers (12-13, -5.36) che forse nel complesso tra i top team attesi nel pre-stagione, sono quelli che stanno rendendo meno del previsto.

Hockey su Ghiaccio NHL Week 9: i big match della settimana

LUNEDI (6 partite NHL)

Riflettori puntati su Boston Bruins-Vegas Golden Knights ovviamente. Boston è ancora perfetta in casa (14-0-0) e di recente ha spazzato via anche gli Avalanche. Nessuno riesce a mettere in difficoltà i Bruins al TD Garden, ci proveranno i Golden Knights, leader di Western Conference e reduci dal 4-1 a Detroit. Vegas è 10-1 nelle ultime sfide contro squadre di Eastern Conference ma i Golden Knight sono 1-6 nei precedenti contro i Bruins.

All’esatto opposto NY Rangers-St.Louis Blues, due squadre che stanno deludendo nelle rispettive conference. I Rangers arrivano da 4 sconfitte e non riescono a fare la differenza nemmeno in casa (4-6-4) dove lo scorso anno avevano invece un grande rendimento (27-10-4). I Blues sono 1-5-0 nelle ultime partite in cui hanno concesso 31 gol (13 in power play e 10 nei primi periodi), per una squadra che tende ad iniziare malissimo le partite ultimamente. La sconfitta rimediata contro i Penguins è stata la 10° dell’anno con 3+ gol di scarto per i Blues, e la 9° in cui hanno concesso almeno 5 gol agli avversari, un vero disastro, ad iniziare da Jordan Binnington (3.27 GAA, .895%) ma anche da Igor Shesterkin (2.59 GAA, .913%), stella tra i pali di NYR, ci si aspettava qualcosa in più.

MARTEDI (9 partite NHL)

Winnipeg Jets-Florida Panthers. Abbiamo detto della deludente Florida mentre i Jets stanno andando meglio del previsto, specialmente in casa dove hanno un record di 9-3-0. Winnipeg è 4-1 nelle ultime partite e ha perso solo 3 delle 16 più recenti prestazioni sul proprio ghiaccio. I Panthers sono 2-8 dopo una vittoria e 0-4 contro franchigie di Central Division. Florida è 3-7 negli ultimi viaggi al Canada Life Centre.

Dallas Stars-Toronto Maple Leafs, la sfida più bella della notte con Dallas che continua al comando della Central Division mentre i Maple Leafs hanno vinto 5 partite di fila e sabato si sono fermati solo 3-4 OT a Tampa, un grande rendimento se pensiamo alle tante assenze importanti per Toronto che quando svuoterà l’infermeria potrà fare paura a tanti. Il 22 ottobre a Toronto i Maple Leafs vinsero 3-2 OT contro gli Stars su cui sono 12-3 negli ultimi precedenti (4-0 nei recenti viaggi a Dallas).

MERCOLEDI (7 partite NHL)

Colorado Avalanche-Boston Bruins è il big match della notte. Gli Avalanche stanno rendendo meno di quanto atteso, specialmente in attacco, fermo a 3.3 gol di media (13°) anche se Nathan MacKinnon e compagni sono sempre il miglior power play della lega. Preoccupa la difesa che continua a concedere ancora troppi tiri (33.1, 25°). Dall’altra parte Boston è semplicemente la migliore sia come gol segnati (4.0) che come gol subiti (2.1), meglio di così è difficile. Inoltre questo è il rematch a campi invertiti della sfida andata in scena sabato al TD Garden, con netto 5-1 dei Bruins che dominarono anche in termini di tiri in porta (40 contro i 25 degli Avs).

Calgary Flames-Minnesota Wild. I Flames hanno fatto qualche passo in avanti ma la sensazione è che stiano raccogliendo meno di quanto potrebbero. 4° come tiri in porta concessi (28.3) ma la difesa subisce 3.1 gol (16°). 4° anche come tiri effettuai (34.8) ma l’attacco non concretizza abbastanza in fase di realizzazione con 2.9 gol segnati (21°). Stessa cosa per i Wild che finora hanno deluso nonostante un roster di talento guidato da Kirill Kaprizov, anche se ultimamente Minnesota si è finalmente sbloccata con 6 vittorie nelle ultime 7.

betting online

Bonus Benvenuto: fino a €450


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

5.0

Bonus Benvenuto: fino a €25

 

Il bonus benvenuto di FantasyTeam offre un bonus del 50% dell’importo della prima scommessa fino a un massimo di 25€

4.0

Bonus Benvenuto: fino a €505

 


Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

4.5

GIOVEDI (5 partite NHL)

Tampa Bay Lightning-Nashville Predators. Solo 2 sconfitte nelle ultime 10 partite per i Lightning che sembrano aver mollato gli ormeggi ed essere partiti per la rincorsa alla Stanley Cup anche quest’anno, con Nikita Kucherov a guidare l’attacco ed Andrei Vasilevskiy tra i pali. Avvio molto deludente per i Predators, ma anche la franchigia di Nashville ultimamente ha dato segnali di ripresa con 7-2 nelle ultime 9 partite nonostante l’attacco rimanga tra i peggiori in gol segnati (29°), power play (28°) e anche tiri in porta (21°).

Dallas Stars-Ottawa Senators. Test importante per un altra squadra che dopo un avvio sotto le attese prova a riprendersi, i Senators ospiti degli Stars di cui abbiamo già parlato. Ottawa lascia però ancora parecchi dubbi in difesa con 3.3 gol subiti (20°) e 33.4 tiri concessi (26°). Ad inizio stagione ad Ottawa vittoria per 4-2 dei Senators sugli Stars che in quella partita dovettero schierare un negativo Wedgewood tra i pali al posto del recuperato e molto più affidabile Jake Oettinger con cui dovrebbero giocare questo revenge game interno.

VENERDI (10 partite NHL)

New Jersey Devils-NY Islanders è una partita davvero interessante con i Devils che hanno fatto qualche piccolo e fisiologico passo falso ultimamente, ma rimangono la 2° miglior difesa per tiri concessi e gol subiti, e il 2° miglior attacco per tiri effettuati con 3.8 gol a sera (4°), anche se il power play è migliorabile e in porta si aspetta il rientro di Blackwood che dovrebbe arrivare per fine mese. Non che con Vitek Vanecek le cose non vadano lo stesso bene per NJ che ospita gli Islanders, squadra insidiosa che sta andando a sua volta meglio del previsto, anche se con le dovute proporzioni rispetto ai Devils che guidano la Metropolitan Division dove NYI è 3°. Ad inizio stagione gli Islanders hanno perso 1-4 in casa contro i Devils che bombardarono un incolpevole Sorokin con 43 tiri, concedendone appena 17 agli Islanders.

Buffalo Sabres-Pittsburgh Penguins. L’attacco (3.8 gol segnati, 3° in NHL) continua a tenere in piedi i Sabres, il problema è la difesa che concede 3.7 gol (28°) con Craig Anderson tra i pali e gli altri portieri, Bishop e Comrie, in infermeria. Anche i Penguins si affidano all’attacco che ha segnato 10 gol nelle ultime 2 vittorie con Sidney Crosby ed Evgeni Malkin a guidare Pittsburgh che non ha sentito il contraccolpo dell’infortunio di Kris Letang. Questa partita si rigiocherà in back to back il giorno dopo a Pittsburgh e un mese fa queste squadre si sono già sfidate a Buffalo con un 6-3 per i Sabres. Tutto sembra spingere verso un altro doppio confronto da Over, specialmente il primo di venerdì.

SABATO (8 partite NHL)

Tampa Bay Lightning-Florida Panthers. Il derby dello stato del sole, che è già andato in scena il 21 ottobre in Florida, con vittoria 3-2 OT dei Lightning che si presentano meglio anche per questo secondo scontro diretto. I Panthers stanno faticando anche se sono reduci da 2 vittorie in trasferta con 10 gol segnati dall’attacco che anche senza Barkov (ma con un Matthew Tkachuk scatenato) rimane il migliore come tiri in porta (39.0) ma la difesa concede 3.4 gol (21°) e in questo reparto Tampa sembra mantenere un vantaggio importante che potrebbe tradursi con una vittoria, visto che per i Lightning c’è anche il fattore campo da considerare.

NY Islanders-Carolina Hurricanes. Uno due niente male per gli Islanders che giocano in back to back di rientro in casa dopo la sfida di NJ di cui abbiamo parlato prima. Concentriamoci sugli Hurricanes che nel momento in cui scriviamo arrivano da 4 vittorie e si sono ritrovati anche in attacco. Carolina è 2° come tiri in porta, ma sta segnando solo 2.8 gol di media (24°). In difesa però nessuno subisce meno tiri degli Hurricanes (26.1) che concedono 2.8 gol a partita (9°). Nel primo scontro stagionale in Carolina gli Hurricanes vennero travolti 2-6 dagli Islanders.

DOMENICA (6 partite NHL)

St.Louis Blues-Colorado Avalanche è il matinée ad orario italiano. Abbiamo già parlato di entrambe le squadre che inoltre si sono incontrate il 14 novembre in Colorado, con 3-2 a sorpresa dei Blues, nonostante i 47 tiri in porta degli Avalanche che si infransero contro il muro di un Binnington in serata buona.

Vegas Golden Knights-Boston Bruins. Dopo aver aperto la settimana in Massachusset, questi due top-team la chiuderanno sfidandosi nel Nevada per un rematch a cui arriveremo sapendo il risultato e i numeri della prima sfida che ci aiuteranno nelle analisi. Seguiteci su Telegram per ulteriori dettagli.

Quote Antepost aggiornate: continua l’operazione aggancio dei Bruins sugli Avalanche

I Colorado Avalanche @6 rimangono i favoriti per difendere il titolo, ma i Boston Bruins @6.50 sono sempre più vicini. Il terzo incomodo per la Stanley Cup è rappresentato dai Vegas Golden Knights @9 che però sono molto lontani, poi salgono anche i Toronto Maple Leafs @10 che scavalcano i New Jersey Devils @11 su cui c’è ancora scetticismo nonostante il grande inizio stagionale.

Segui il nuovo canale BETTING MANIAC su Telegram. Accedi da QUI al canale gratuito e se ti piace il nostro lavoro, e vuoi ricevere tutti i contenuti quotidiani di 7 tipster su tutti gli sport, entra nel VIP con le nostre promozioni speciali. Entri gratis, o con meno di un caffè al giorno! Inizia a vincere con noi ed approcciati alle scommesse in modo più professionale.

Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto: fino a €450

Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito €100 in Fun Bonus + fino a €50 sul primo deposito + fino a €300 in 30 settimane.

Bonus Benvenuto: fino a €25

Il bonus benvenuto di FantasyTeam offre un bonus del 50% dell’importo della prima scommessa fino a un massimo di 25€

Bonus Benvenuto: fino a €505

Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% del tuo primo deposito fino a 500€ in Bonus Sport + un Bonus Virtual pari a 5€.

Bonus Benvenuto: fino a €100

Bonus Benvenuto BetN1: per i nuovi clienti il 100% del primo deposito fino a 100€ inserendo il codice WBSPORT100
Bonus Benvenuto: fino a €100

Il bonus benvenuto di Starcasinò Bet è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi subito un bonus del 50% fino ad un massimo di €100.