Pronostici F1 GP Canada 2024. Si torna in pista con la Formula 1 a Montreal per il Gran Premio del Canada dove la Ferrari è chiamata alla conferma dopo Montecarlo, la Red Bull al riscatto, facendo sempre attenzione alle McLaren.

Pronostici F1 GP Canada 2024: i protagonisti a Montreal

Il circus della Formula 1 torna in pista a Montreal per il Gran Premio del Canada. La Ferrari, dopo l’affermazione a Montecarlo, cerca conferme per lottare davvero per il mondiale, almeno costruttori. Vasseur ha ricordato che quello canadese sarà un tracciato molto diverso rispetto a quello affrontato nel Principato due settimane fa, ma la SF-24 ha le potenzialità per fare bene e per far lottare Charles Leclerc e Carlos Sainz per qualcosa di importante.

La Red Bull arriva con le ossa rotte a Montreal, e con la notizia un pò spiazzante del deludente Sergio Perez che ha rinnovato per altri 2 anni (1+1) nonostante gli scarsi risultati di questa stagione e del finale del 2023, risultati che rischiano di compromettere il campionato costruttori della scuderia austriaca che ha comunque scelto la continuità, in una stagione di caos col caso Horner e l’addio di Newey. Intanto Helmuth Marko ha dichiarato che anche in terra canadese, con i bump della pista mezza cittadina, la Red Bull potrebbe faticare, ma Max Verstappen farà di tutto per tornare al successo (ha vinto lui nelle ultime 2 edizioni del GP del Canada), anche se lo stesso olandese ha già dichiarato che anche quello canadese non sarà un weekend facile con testuali parole: “Potrebbe andare meglio rispetto a Monaco, ma per noi non sarà semplice”.

In Canada, la MCL38 potrebbe soffrire un po’ rispetto ai rivali diretti, ma le McLaren rimangono comunque il terzo incomodo e Lando Norris ed Oscar Piastri potranno inserti per lottare per il podio. Proprio Norris però ha dichiarato: “La nostra vettura potrebbe darci qualche problema a Montreal”.

Cosa aspettarsi dalla Mercedes? Al momento la situazione della scuderia tedesca è pessima e all’orizzonte non si vedono grandi rivoluzioni e miglioramenti per George Russell, e soprattutto per Lewis Hamilton che sta passando davvero un pessimo ultimo anno con Mercedes. Toto Wolff ha però parlato di miglioramenti e weekend incoraggiante a Monaco, e per Montreal i tedeschi porteranno un ala anteriore aggiornata per entrambi i piloti, oltre ad altri elementi di sviluppo per questo weekend (sempre parole di Toto).

Un altro vecchio leone sta faticando quest’anno, parliamo di Fernando Alonso con l’Aston Martin. Lo spagnolo ha dichiarato che il team sta lavorando sodo per migliorare la situazione e mettere in pista una monoposto competitiva per lui e per Lance Stroll, ma che servirà ancora del tempo prima di vedere dei veri passi in avanti significativi sulla AMR24, con un importante aggiornamento del pacchetto (la deadline è fissata per Silverstone).

Dietro proprio la Racing Bulls sta recuperando sulla scuderia inglese, con Daniel Ricciardo e Yuki Tsunoda che hanno il potenziale con la VCARB01 per centrare un altro piazzamento a punti, in particolare il pilota giapponese che sta arrivando con costanza in top-10, ma in Canada Yuki non è mai finito nei primi 10 (mentre Daniel ha vinto qui esattamente 10 anni fa).

Dal mercato arriva anche un altra notizia, quella di Esteban Ocon che a fine stagione si lascerà con l’Alpine, anche visti gli attriti con Pierre Gasly e gli ordini di scuderia non rispettati nel Principato.

Tra le scuderie minori trapela ottimismo dalla Sauber, con Valtteri Bottas e Guanyu Zhou che si dicono vicini ai principali rivali, anche se nel ultime 2 uscite sono state deludenti e molte cose non hanno funzionato.

Dopo il pesante ko di Monaco, Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen vogliono tornare in zona punti con la VF-24 Haas, memori anche della buona qualifica dello scorso anno.

Chiudiamo con la Williams con James Vowles è tornato a parlare delle problematiche tecniche che sta affrontando la monoposto inglese, in particolare il sovrappeso. Che FW45 vedremo in Canada? Difficile dare una risposta, ma è difficile pensare a grandi ed effettivi passi in avanti per Alexander Albon e Loga Sergant.

Pronostici F1 GP Canada 2024: programma completo e guida TV

Il fine settimana del GP del Canada sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Sky Sport per mezzo dei Canali Sky Sport F1 (207), Sky Sport 1 (201) e Sky Sport 4K (213). In chiaro su TV8 (125 di Sky e 8 dgt) saranno disponibili qualifiche e gara in differita. In streaming si potrà seguire il weekend su NOW e SkyGO.

Venerdì 7 giugno
Ore 19.30-20.30 Prove libere 1
Ore 23.00-00.00 Prove libere 2

Sabato 8 giugno
Ore 18.30-19.30 Prove libere 3
Ore 22.00-23.00 Qualifiche

Domenica 9 giugno
Ore 20.00 Gran Premio del Canada

betting online
<

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici F1 GP Canada 2024: Circuito, meteo, pneumatici

Circuito. Il Circuit Gilles Villeneuve di Monteral è stato ricavato nel 1978 unendo le strade perimetrali dell’isola di Notre Dame, creando un tracciato per così dire semi-cittadino. E’ una pista che mette a dura prova i freni, e un medio carico aerodinamico. Nel corso del Gran Premio, l’asfalto si evolve e qui starà ai team decidere la migliore strategia, inoltre, data la poca aderenza della superficie, i sorpassi sono facilitati grazie anche alle caratteristiche della pista.

Caratteristiche tecniche. Distanza a giro: 4,361km. Numero di curve: 14, nove a destra e cinque a sinistra. Senso di marcia: orario Carico Aerodinamico: Medio/Basso. Possibilità di safety car: 55%. Possibilità di sorpasso: Facile. Peggior posizione di partenza per un vincitore: decimo (Laffite 1981). Freni: Hard. Numero di frenate: 7. Frenata più impegnativa: l’ultima staccata alla curva tredici

Pneumatici: Per il Gran Premio del Canada, Pirelli ha scelto le mescole più morbide della gamma, vale a dire C3, C4 e C5.

Record:
Giro prova: 1:10.764 – S Vettel – Ferrari– 2017
Giro gara: 1:13.622 – R Barrichello – Ferrari – 2004
Distanza: 1h28:14.803 – M Schumacher – Ferrari – 2004
Vittorie pilota: 7 – M Schumacher, L Hamilton
Vittorie team: 13 – McLaren
Pole pilota: 6 –L Hamilton, M Schumacher
Pole team: 11 – McLaren
Migliori giri pilota: 4 – Kimi Räikkönen, M Schumacher
Migliori giri team: 11 – McLaren
Podi pilota: 12 – M Schumacher
Podi team: 37 – Ferrari

Ultimi vincitori:
2012 L Hamilton – McLaren Mercedes
2013 S Vettel – Red Bull Renault
2014 D Ricciardo – Red Bull Renault
2015 L Hamilton – Mercedes
2016 L Hamilton – Mercedes
2017 L Hamilton – Mercedes
2018 S Vettel – Ferrari
2019 L Hamilton – Mercedes
2022 M Verstappen – Red Bull
2023 M Verstappen – Red Bull

Quote Gran Premio del Canada 2024

Ecco una carrellata delle principali quote sul Gran Premio del Canada, sia sulle qualifiche che sulla gara di domenica.

Pronostici F1 GP Canada 2024

Pronostici F1 GP Canada 2024

Pronostici F1 GP Canada 2024

Pronostici F1 GP Canada 2024

Pronostici F1 GP Canada 2024

Pronostici F1 GP Canada 2024

Pronostici F1 GP Canada 2024

Pronostici F1 GP Canada 2024

FREE PICK GP Canada 2024

Abbiamo visto delle dichiarazioni preoccupate di Marko e Verstappen in casa Red Bull. I bibitari si stanno nascondendo, bluffano o sono davvero in affanno? Solitamente Marko le spara forte, ma spesso ci azzecca, e per quanto visto a Montecarlo la Red Bull rischia di faticare davvero anche sulle strade di Montreal. Cordoli, salti, bump di questo circuito mezzo cittadino non aiuteranno, tanto che Marko sposta già l’attenzione verso Barcellona, dicendo che sarà preoccupato se la RB20 non dovesse andare bene nemmeno li, nella pista più completa e da test del campionato.

Tornando su Montreal, già nel dominio dello scorso anno Verstappen comunque qui vinse con “soli” 10 secondi di margine su un super Alonso che però quest’anno non ha un Aston Martin all’altezza per giocarsi la vittoria. Questa è una pista che piace tanto ad Hamilton, ma anche la Mercedes è indietro e soffre le curve lente.

La Ferrari invece dovrebbe adattarsi al meglio su questa pista mentre la McLaren è più guardinga. Decidiamo di giocare contro Red Bull e come facciamo? Giocando sulle altre due monoposto vincenti, la principale è la Ferrari, ma mettiamo un cippino “in copertura” anche sulla quota generosa in caso di exploit della McLaren che però dalle dichiarazioni è stata più con i piedi per terra. Ci muoviamo comunque a stake bassi perchè anche la voglia di riscatto di un cannibale come Verstappen è sempre da tenere in conto.

FERRARI MONOPOSTO VINCENTE @5.00 (stake 0.5)
MCLAREN MONOPOSTO VINCENTE @6.00 (stake 0.25)

Seguici ogni giorno la MLB sul TELEGRAM di Betting Maniac

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Quest’anno avremo tre esperti di Baseball che ci daranno analisti, studi e ovviamente scommesse. Oltre a Guru e Morfeo c’è la new entry Snowsharks, e torna anche il nostro mitico ed esclusivo Metodo F5 per vincere con le scommesse di Baseball MLB sui Primi 5 Inning. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: 50% fino a 25€

Apri un conto Vincitu e riceverai il 50% fino a 25€, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).