Pronostici Rugby Coppa del Mondo 2023, venerdì 8 settembre inizia il mondiale. Poche speranze per l’ItalRugby, con Nuova Zelanda e Francia le grandi favorite per la vittoria finale. Vediamo programma completo, i gironi, le favorite e le avversarie dell’Italia.

Pronostici Rugby Coppa del Mondo 2023: le favorite per la vittoria mondiale

Prende il via venerdì sera, da Saint-Denis, la decima edizione della Coppa del Mondo di rugby e il match d’esordio vedrà affrontarsi venerdì sera proprio i padroni di casa contro l’armata della Nuova Zelanda nella sfida tra quelle che sono anche le due grandi favorite per la vittoria finale. Gli All Blacks non solo hanno vinto tre titoli iridati, record insieme al Sud Africa, ma solo in una edizione, nel 2007 proprio in Francia, non sono arrivati tra i migliori quattro del torneo. I transalpini, al contrario, hanno disputato tre finali mondiali, uscendo sempre sconfitti e per due volte proprio per mano della Nuova Zelanda. Gli esperti Sisal vedono le due formazioni favorite per la corsa al trono mondiale del rugby visto che entrambe sono offerte @3,50.

In seconda fila si piazzano i campioni in carica del Sud Africa e l’Irlanda, vincitrice dell’ultimo Sei Nazioni. Gli Springboks vanno a caccia di un Back to Back riuscito finora solo alla Nuova Zelanda; gli irlandesi provano a sfatare il tabù dei quarti di finale mai superati dalla formazione allenata da Andy Farrell. Il successo di una tra Sud Africa o Nuova Zelanda si gioca @5,00. Partono invece in doppia cifra, entrambe @10, Australia e Inghilterra, le altre due nazioni, oltre a Nuova Zelanda e Sud Africa, capaci di trionfare al Mondiale.

Vedendo i gironi, nella Pool A abbiamo già visto che Francia e Nuova Zelanda dominano, con l’Italia outsider. Nella pool B, invece, favorite sono sicuramente l’Irlanda, prima nel ranking mondiale e vincitrice dell’ultimo Sei Nazioni, e il Sudafrica. Outsider la Scozia ma con pochissime chance, per non parlare di Tonga o Romania che non hanno chance.

La pool C è la più equilibrata. Le due big sono Galles e Australia, ma entrambe arrivano ai Mondiali in grossissima crisi. In questo scenario potrebbero uscirne bene le Fiji, molto convincenti in quest’estate di test match, mentre la Georgia si candida a incognita, con il Portogallo fuori dai giochi.

Nella pool D, infine, sulla carta le candidate sono Inghilterra e Argentina, con gli inglesi però reduci da una serie di sconfitte anche se le avversarie, Giappone, Samoa e Cile non sembrano avere il potenziale per sorprendere.

betting online
<

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici Rugby Coppa del Mondo 2023: il girone dell’Italia

L’Italia giocherà in terra transalpina le gare della prima fase a gironi tra sabato 9 settembre e venerdì 6 ottobre. Gli azzurri sono inseriti nella Pool A e affronteranno nell’ordine Namibia, Uruguay, Nuova Zelanda e Francia. La diretta tv dei match degli azzurri sarà affidata a Rai 2 HD e Sky Sport Uno.

Sabato 9 settembre, sarà la volta dell’Italia di Kieran Crowley affrontare la Namibia mentre giovedì 20 settembre tocca all’Uruguay e le partite contro africani e sudamericani sulla carta dovrebbero essere due sfide che gli azzurri hanno l’obbligo di vincere.

Il 29 settembre a Lione sarà la volta di Italia-All Blacks, mentre la fase a gironi si chiuderà il 6 ottobre, sempre a Lione, contro i padroni di casa della Francia. Parliamo della quarta e della terza forza del ranking mondiale (l’Italia è 13sima), ma soprattutto parliamo degli All Blacks, che hanno vinto le ultime quattro edizioni della Rugby Championship e di tre Mondiali, e della Francia, vincitrice nel 2022 del Sei Nazioni. Arrivare ai quarti di finale per l’Italia significherebbe battere una di queste due superpotenze e, sulla carta, si parla di una missione impossibile.

Statistiche. Anche la storia contro gli azzurri. Con gli All Blacks gli azzurri non hanno mai vinto, mentre in 47 precedenti con i Bleus sono arrivate solo tre vittorie, lo storico successo di Grenoble nel 1997 e poi a Roma nel 2011 e nel 2013.

Pronostici Rugby Coppa del Mondo 2023:

Dopo aver citato le prime quote Sisal vediamo la comparazione anche con le quote Snai per la vittoria finale del mondiale e a seguire il calendario completo delle prime partite con le linee sulle scommesse principali.

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: 50% fino a 25€

Apri un conto Vincitu e riceverai il 50% fino a 25€, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).