Anteprima MLB 2024. Tutto sulla Major League Baseball al via dal 28 marzo con le analisi di tutte le squadre, division per division, le quote antepost più interessanti, i premi individuali, e tanti consigli per le scommesse antepost, studiati dalla nostra redazione.

Anteprima MLB 2024: le squadre e le division

Dopo aver visto le date chiave della stagione 2024 di Baseball MLB, oggi, nel giorno dell’Opening Day, ci concentriamo sull’anteprima con quote antepost e consigli sulle scommesse stagionali. Vediamo le analisi delle squadre, division per division.

AL East

I Baltimore Orioles hanno vinto la division la stagione scorsa con 101 vittorie e hanno aggiunto Corbin Burnes in rotazione. Baltimore ha le carte in regola per bissare il titolo divisionale, ma attenzione in particolare ai Tampa Bay Rays che hanno perso qualche giocatore importante, ma rimangono una squadra sempre competitiva con Randy Arazorena a guidare l’attacco, qualche giovane interessante e un bullpen sempre solido. Anche senza Glasnow la rotazione rimane buona.

I NY Yankees iniziano la stagione con problemi per Aaron Judge e Gerrit Cole, ma sarà subito pronto Juan Soto che per alcuni (noi compresi) potrebbe giocarsi il titolo di MVP di American League appena arrivato nella Grande Mela. I grandi rivali, i Boston Red Sox, potrebbero passare un altra stagione difficile, ma attenzione ai rendimenti a Fenway Park, e in particolare a Rafael Devers che ha tenuto una media di 33.0 homeruns nelle ultime 4 stagioni. Infine i Toronto Blue Jays di Vladimir Guerrero Jr tra i candidati per MVP, e di Bo Bichette di cui parleremo anche dopo nelle free pick antepost. L’attacco sembra apposto, ma la rotazione? Sulla carta i nomi non mancano, Kevin Gausman su tutti e Yusei Kikuchi in crescita, ma Alec Manoah arriva da una pessima stagione e hanno un pò deluso anche i veterani Chris Bassitt e Jose Berrios.

AL Central

Anche quest’anno i Minnesota Twins aprono da favoriti, e potrebbero vincere questa division, con avversari abbastanza alla portata, ma non è per niente detto che supereranno la linea di 87.5 vittorie stagionali. Minnesota ha perso giocatori importanti in offseason come Kenta Mazda, Sonny Gray e Michael A. Taylor. Ne potrebbero approfittare i Cleveland Guardians con un Tristan McKenzie in forte crescita. Le stime danno Cleveland ai playoffs al 50%, una giocata difficile, ma di assoluto valore @3+ di quota.

I bookmakers si aspettano un passo in avanti anche dai Detroit Tigers che hanno rinforzato la squadra, e in particolare c’è tanta attesa per Spencer Torkelson che, dopo una prima parte di stagione deludente, nella seconda parte di regular season 2023 è stato eccezionale con .816 OPS e 19 homeruns. In una division così debole anche Detroit potrebbe dire la sua per la vittoria finale. Rimangono invece decisamente staccate Kansas City Royals (nonostante gli investimenti per rinforzare il roster) e i Chicago White Sox che quest’anno hanno una linea di sole 60.5 vittorie stagionali, e non è detto che la supereranno. Nel 2023 i White Sox se la sono giocata con Oakland per la peggior squadra della lega, e tolto Luis Robert Jr, non hanno tanto talento nel roster, e non si sono mossi nemmeno troppo sul mercato, anzi, hanno visto partire altre pedine importanti.

AL West

Gli Houston Astros sono anche quest’anno la squadra da tenere sott’occhio qui, e potrebbero anche tornare alle World Series visto che il potenziale non manca. Chi potrebbe deludere è invece la squadra dei Texas Rangers. Lo scorso anno si sono mossi con grandi colpi ad effetto sul mercato (Jacob deGrom, Max Scherzer, Tyler Mahle) e sono arrivati in post-season, ma iniziano il 2024 con l’infermeria piena, e non è detto che riusciranno a confermarsi ai playoffs anche nel 2024. A dare fastidio a Houston quest’anno potrebbero pensarci i Seattle Mariners che hanno una buona rotazione, un buon attacco, e anche un closer affidabile come Andres Munoz in più, quindi hanno tutte le carte in regola per fare bene, se gli starting pitcher principali non deluderanno le attese visto che parliamo di grandi nomi come Luis Castillo, Longan Gilbert, George Kirby e anche Bryce Miller.

Staccatissime LA Angels (al primo anno senza Ohtani, torna a prendersi la scena Mike Trout) ed Oakland Athletics che lo scorso anno sono riusciti a portare a casa solo 50 vittorie, ma in questa stagione le previsioni li danno a 67 vittorie (quindi Over 56.5 win come vedremo in seguito) con i principali 4 pitcher che hanno qualche annetto (Alex Wood, Ross Stripling, JP Sears r Paul Blackburn), ma portano esperienza al resto della squadra abbastanza giovane e con qualche talento interessante che potrebbe esplodere nel 2024.

NL East

Qui dominano chiaramente gli Atlanta Braves che sono anche tra i favoriti per giocarsi nuovamente le World Series. Matt Olson arriva dalla sua miglior stagione in termini di homeruns (54) e assieme a Ronald Acuna guida un attacco potenzialmente devastante. I Philadelphia Phillies sono i più indicati per provare a dare fastidio ad Atlanta, con giocatori di esperienza come Aaron Nola e Zack Wheeler a guidare la rotazione, e Bryce Harper in battuta.

I New York Mets lo scorso anno sono stati una grande delusione, ma quest’anno potrebbero migliorare, e prenderli @2.90 per arrivare alla post-season è una quota molto golosa per una squadra che può sempre contare su una lineup potente ed esperta con Franciso Lindor e Pete Alonso. Potrebbero andare meglio del previsto i Washington Nationals che hanno una linea bassa a 65.5 vittorie stagionali, nonostante lo scorso anno sono riusciti a portare a casa 71 win, e la base del roster è la stessa del 2023. Potrebbero invece calare i Miami Marlins che hanno aggiunto giocatori di valore con Josh Bell e Tim Anderson, ma hanno una rotazione decimata e un pessimo bullpen.

NL Central

Una delle division più equilibrate con i St.Louis Cardinals favoriti, ma noi non siamo così convinti (attenzione però a Nolan Arenado che ha una linea personale di 26,5 homeruns che potrebbe superare). Subito dietro ci sono i Chicago Cubs di Cody Bellinger che possono fare bene, mentre ci sono alcuni rumors negativi sui Cincinnati Reds di Elly De La Cruz e Hunter Greene, che iniziano la stagione con alcuni infortuni chiave (Matt McLain e TJ Friedl su tutti) e per diversi analisti non andranno ai playoffs, o faranno Under sul totale di 82.5 vittorie richieste, ma qui vanno segnalato altri analisti che invece sono ottimisti e giocano Over win e anche playoffs si. Noi sospendiamo il giudizio e vediamo come partiranno nelle prime settimane questi Reds.

In tutto questo i Milwaukee Brewers vincenti della division @7.50 sono interessanti, nonostante la perdita pesante di Corbin Burnes. Milwaukee ha però vinto 2 titoli divisionali nelle ultime 3 stagioni, e potrebbe essere una contender anche quest’anno, con una quota di valore. La rotazione lascia dei dubbi, ma l’attacco è potente, e ha aggiunto un altro pezzo da novanta come Rhys Hoskins. Infine i Pittsburgh Pirates che sono una squadra interessante, soprattutto su una linea a 75.5 vittorie di regular season che sembrano alla portata per Over, dopo che ci ha ripagato anche lo scorso anno l’Over su Pittsburgh.

NL West

Chiudiamo al contrario con la division più scontata, dove ovviamente dominano gli LA Dodgers che hanno fatto spesa grande questo inverno, arrivando a firmare Shohei Ohtani, ma non solo. Ottima rotazione, ottimo bullpen e soprattutto ottimo attacco con anche Mookie Betts, Freddie Freeman e Max Muncy. I San Diego Padres probabilmente non potranno battere LAD, ma potranno tornare ai playoffs, opzione offerta @2.55. Lo scorso anno Fernando Tatis Jr e Manny Machado hanno decisamente performato sotto le attese, e non dimentichiamo che c’è un Dylan Cease in più in rotazione.

C’è tanta curiosità sulla grande sorpresa dello scorso anno, gli Arizona Diamondbacks che sono arrivati alle World Series, e anche in questo 2024 potrebbero essere una squadra da attenzionare con Corbin Caroll, ma a roster sono stati aggiunti anche Eduardo Rodriguez ed Eugenio Suarez. Molto indietro gli altri, i San Francisco Giants e anche i Colorado Rockies. A Mile High City, in particolare, si attendono un altra stagione negativa dopo quella da 58 vittorie dello scorso anno (la 2° peggiore di sempre nella storia della franchigia dei Rockies), e anche quest’anno i Rockies si giocano su una linea bassa di 60.5 vittorie di regular season che potrebbero non superare.

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Anteprima MLB 2024: Quote Antepost, i Dodgers dominano per le World Series

Non è una novità che i LA Dodgers siano i grandi favoriti per queste World Series 2024. Lo erano anche nel 2023, le cose non sono andate bene, ma quest’anno c’è un Shohei Ohtani in più (anche se nel 2024 sarà limitato solo ai turni di battuta e non andrà sul monte di lancio), ma anche Yoshinobu Yamamoto e Tyler Glasnow sono due grandi innesti in rotazione dove è stato rifirmato anche Clayton Kershaw. L’attacco rimane uno dei più micidiali della Major e sono tanti i meme che prendono in giro il mercato faraonico di LAD che ora avrà una grande pressione addosso, visto che ogni risultato fuori dalla vittoria finale delle World Series sarebbe una delusione e un fallimento totale. Non è facile giocare una stagione con questo peso addosso.

I principali avversari saranno gli Atlanta Braves di Ronald Acuna Jr che hanno fatto qualche aggiunta e rifirmato i giocatori più importanti dallo scorso anno, ma iniziano il 2024 con alcuni elementi non al 100% fisicamente e con qualche dubbio, in particolare Max Fried dopo l’infortunio del 2023 bisognerà vedere come tornerà, Chris Sale è probabilmente alla sua ultima corsa e Spencer Strider rimane l’asso principale.

Non possiamo non citare anche gli Houston Astros tra i grandi favoriti per le World Series. Houston ha firmato Josh Hader per rinforzare i rilievi, oltre alla rotazione che può contare su Framber Valdez, Hunter Brown, Cristian Javier e magari anche il miglior Justin Verlander, per non parlare dell’attacco con Yordan Alvarez, Kyle Tucker, Jose Altuve ed Alex Bregman. Gli Astros si fanno preferire come terza forza sulle lavagne di scommesse ai NY Yankees che a loro volta possono mettere in campo un attacco di grande potenziale, ma l’anno inizia con i problemi fisici di Gerrit Cole ed Aaron Judge e la delusione del 2023 è ancora cocente, con analisti e scommettitori che questa volta vanno con i piedi di piombo sui Bronx Bombers in antepost.

Vediamo tutte le quote e a seguire i grafici delle variazioni antepost da novembre alla Spring training per favorite, contender e long shot principali (odds americane).

Anteprima MLB 2024

Anteprima MLB 2024

Anteprima MLB 2024: le altre quote (premi individuali, vittorie stagionali…)

Vediamo anche le altre quote, iniziando da playoffs SI-NO e a seguire tutte le linee sulle vittorie stagionali (odds americane). In National League (e in generale) sono ovviamente i Los Angeles Dodgers ad avere la linea più alta, ben 103.5 win in regular season. In tripla cifra anche gli Atlanta Braves a 101.5, poi si scende a 90.5 con i Philadelphia Phillies che cercano il 3° viaggio consecutivo alle NLCS. Dopo la cessione di Juan Sono a NYY, i San Diego Padres erano scesi a 81.5 di linea O/U, prima di risalire a 83.5 con l’arrivo di Dylan Cease. I Colorado Rockies hanno la linea più bassa a 60.5.

In American League non abbiamo nessuna squadra in tripla cifra di vittorie stagionali. La linea più alta è quella dei NY Yankees (93.5) dopo che lo scorso anno i Bronx Bombers hanno vinto solo 82 partite (mai così poche dal 1992). In rotazione è arrivato anche Marcus Stroman, ma l’infortunio di Gerrit Cole ha fatto scendere la linea di un paio di win (91.5 adesso). Proiezione di 93.5 vittorie anche per gli Houston Astros che da 7 anni raggiungono ALCS. I Baltimore Orioles (90.5) sono l’ultima squadra sopra le 90 vittorie richieste visto che i Texas Rangers nell’ultimo mese sono calati di un paio di win, arrivando a 88.5. Qui sono gli Oakland Athletics quelli con la linea più bassa (non solo di AL ma di tutta la MLB), a 56.5 (ma in crescita).

Passiamo ai premi individuali più importanti. Iniziamo dal MVP con la National League dominata dagli Yankees con Aaron Judge e Juan Soto, ma c’è da fare attenzione anche Julio Rodriguez dei Mariners che ha visto anche un calo di quota dopo una buona Spring Training e dopo 2 stagioni in cui ha sommato 60 home runs e 62 basi rubate, nonostante avvii un pò lenti (se quest’anno dovesse partire forte come ha fatto presagire in pre-season, allora sarebbe un serio candidato). In AL invece se la giocano il Braves Ronald Acuna Jr con i due Dodgers, Mookie Betts e Shohei Ohtani.

Il Cy Young di NL vede Spencer Strider davanti a Zach Wheeler e Logan Webb mentre ha perso terreno Yoshinobu Yamamoto che ha già esordito con LAD, e non ha impressionato nella prima serie giocata la scorsa settimana in Corea, contro i Padres. Nelle retrovie segnaliamo Justin Steele dei Cubs, da cui ci aspettiamo una bella stagione da protagonista (come vedrete dopo nelle scommesse antepost) e che ha una quota enorme fino @20 volte la posta. In AL ci sono ben 6 pitcher appaiati in quota, con Kevin Gausman che prova a staccarsi rispetto a Framber Valdez, Luis Castillo, Pablo Lopez e Tarik Skubal. In queste condizioni occhio alle sorprese, per esempio il mancino dei Royals, Cole Ragans, ma anche Tanner Bibee dei Guardians e il sophomore degli Astros, Hunter Brown.

Chiudiamo col Rookie of the year. In NL ritroviamo Yoshinobu Yamamoto favorito su Jung Hoo Lee dei Giants e Jackson Chourio dei Brewers, ma attenzione anche a Jackson Merrill dei Padres, e a Paul Skenes dei Pirates. Abbiamo detto prima che Pittsburgh ha diversi elementi giovani ed interessanti, e tra loro c’è pure Jared Jones che è calato molto in quota dopo un ottima Spring training. Dall’altra parte, in AL, abbiamo due netti favoriti, entrambi dei Rangers, Wyatt Langford ed Evan Carter, poi arriva Jackson Holliday degli Orioles, che cercherà di bissare il successo dello scorso anno di Gunnar Henderson per il ROY di American League.

Le nostre scommesse antepost

Come prima cosa vediamo come siamo andati lo scorso anno, positivo sia sulle singole scommesse in regular season, sia (e soprattutto) nelle antepost dove abbiamo fatto qualche colpo grosso che proveremo a replicare anche nel 2024.

Per questa stagione abbiamo già dato diverse analisi e giocate nel VIP TELEGRAM di BETTING MANIAC, che rimane il canale principale per non perdere nulla sul Baseball e gli altri sport americani (e non solo). Qui facciamo una piccola selezione in free pick antepost per tutti voi, una per tipologia.

TAMPA BAY RAYS OVER 84.5 WIN REGULAR SEASON @1.90
Dal 2017 i Rays non hanno mai vinto meno di 85 partite di regular season, e questo già basterebbe, per una squadra ben organizzata, nonostante giochi in una division impegnativa (che per alcuni può anche vincere). Per questa stagione le proiezioni danno almeno 88 vittorie per i Rays, nonostante la partenza di Glasnow, ma la rotazione (Zach Eflin arriva da una delle sue migliori stagioni in carriera) e il bullpen rimangono ampiamente sufficienti, come l’attacco guidato da Randy Arozarena. Già lo scorso anno ci sono stati tanti problemi a Tampa, ma nonostante questo i Rays hanno portato a casa 99 vittorie (il 2° miglior dato di tutta l’American League).

CLEVELAND GUARDIANS PLAYOFFS SI @3.50
Qui ci prendiamo subito un pò di rischio, ma la quota è alta e abbassiamo l’investimento sui Guardians ai playoffs. Il valore c’è tutto, visto che parliamo di una delle migliori difese di AL con la rotazione formata da Triston McKenzie, Tanner Bibee, Logan Allen e Gavin Williams, che non fanno rimpiangere le partenze di Cal Quantrill ed Aaron Civale (quest’ultimo andato a rinforzare la rotazione di Tampa di cui parlavamo prima). I Guardians giocano in quella che per quasi tutti è la peggior division della Major League. Le possibilità di sono tutte visto che si riprenderà da un solido bullpen. Forse l’attacco rimane un punto debole (attenzione a Under total runs quando giocano i Guardians), ma i nomi di qualità ed esperienza non mancano nemmeno in questo reparto, per provare la corsa alla post-season.

JUSTIN STEELE OVER 170.5 STRIKEOUT REGULAR SEASON @1.90
Passiamo ai giocatori e iniziamo da Justin Steele che ci aspettiamo protagonista in questa stagione dei Cubs. Nel VIP lo abbiamo consigliato anche per NL Cy Young, quotato @15 (ma la stiamo tenendo in stand by questa giocata). Macchina da strikeout, lo scorso anno ne ha messi a segno 176 in 173.1 inning giocati. A Chicago è lui la stella principale della rotazione e, a meno di infortuni, non lo vediamo calare come rendimento ne sugli inning giocati, ne sul K-rate. Anche il mercato al pensa così e negli ultimi giorni ha fatto salire questa linea da 168.5 a 170.5, ma rimane comunque giocabile.

SPENCER TORKELSON OVER 29.5 HOMERUNS @2.10
Rimaniamo sui giocatori, questa volta d’attacco, e andiamo decisi su Spencer Torkelson. Anche qui la linea è salita di 1 Homeruns, ma rimane giocabile, anzi, rimane una delle quote che ci piacciono maggiormente. Abbiamo detto della sua partenza a rilento lo scorso anno, ma ha comunque chiuso il 2023 con 31 homeruns e un .758 OPS, grazie alla seconda parte di stagione che ci fa ben sperare per un altra trentina di HR per il battitore dei Tigers.

BO BICHETTE LEADER VALIDE MAJOR LEAGUE BASEBALL @11.00
Ronald Acuna Jr rimane il giocatore da battere qui, e proprio la stella di Atlanta è stata l’unica migliore di Bo Bichette come rendimento lo scorso anno. Acuna inizia però il 2024 con qualche problema fisico, mentre Bichette arriva da una delle sue migliori stagioni, chiusa con 175 valide in 135 partite, un grande dato se pensiamo che ha saltato alcune partite per infortunio. Se starà in forma e senza finire in infermeria troppo spesso, il giocatore dei Blue Jays potrà battersi alla pari con tutti per questo titolo, ad iniziare da Luis Arraez che, sfruttando i dubbi su Acuna, si è portato al comando di questa lavagna che rimane apertissima, e con quote alte in doppia cifra, e di valore assoluto come nel caso di Bo.

Seguici ogni giorno la MLB sul TELEGRAM di Betting Maniac

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Quest’anno avremo tre esperti di Baseball che ci daranno analisti, studi e ovviamente scommesse. Oltre a Guru e Morfeo c’è la new entry Snowsharks, e torna anche il nostro mitico ed esclusivo Metodo F5 per vincere con le scommesse di Baseball MLB sui Primi 5 Inning. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: deposita 100€ e gioca con 150€


NetBet ti dà il benvenuto con un bonus speciale, deposita 100€ e gioca con 150€.