Pronostici Elezioni Politiche USA 2024. Torniamo a parlare della corsa alla Casa Bianca dopo che Donal Trump ha praticamente vinto con plebiscito nelle primarie Repubblicane e vola anche nelle quote per il ritorno alla casa Bianca, sfruttando anche le gaffe di Joe Biden in difficoltà.

Pronostici Elezioni Politiche USA 2024: Donald Trump favorito

Un tempo gli americani non perdonavano nulla al Presidente, specie quando questo mentiva, chiedete a Bill Clinton. Questa cosa sembra essere passata di moda visto che Donald Trump ha mentito in questi anni (non lo diciamo noi ma alcune condanne), e ha diverse cause personali aperte, oltre alla scomoda posizione di fomentatore dei fatti di Washington dopo la perdita delle scorse elezioni. Sembra che il popolo americano sia passato da essere intransigente, a perdonare qualsiasi cosa ad un candidato per la Casa Bianca.

Torniamo dunque a parlare delle elezioni Presidenziali USA che si avvicinano e che saranno un appuntamento come sempre importante e catalizzante per tutto il mondo. Trump ha praticamente in tasca il partito repubblicano con quota @1.02 per essere il candidato, dopo aver subito spezzato la resistenza di Ron De Santis che si è ritirato dopo la prima tornata del partito, ma non quella di Nikki Haley che ha continuano il suo testa a testa con Trump, ma di fatto sapendo già di aver perso.

Trump è già stato alla Casa Bianca, abbiamo visto la fine traumatica del suo mandato con gli attacchi di Capitol Hill. Il Tycoon riesce però ad utilizzare come nessun altro il mezzo televisivo e la stampa, e a polarizzare l’opinione pubblica e il discorso politico, intercettando i malumori del paese, specialmente nelle zone più rurali, mentre le grandi città rimangono più verso i democratici.

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici Elezioni Politiche USA 2024: Joe Biden perde terreno (e memoria)

Non risparmiamo critiche anche per il candidato numero uno dei Democratici, che anche questa volta dovrebbe essere Joe Biden, nonostante gli anni passino (eccome visto che è nato nel 1942 e al momento ha 81 anni, in caso di ri-elezione finirebbe il mandato alla veneranda età di 86 anni!!!) e nonostante continui a fare gaffe letali di memoria che stanno spaventando molti che credono che ormai l’anziano presidente non sia proprio lucido, Biden (che ha avuto anche diversi problemi col figlio Hunter indagato) sembra rimanere al timone del partito democratico.

In ogni caso il fatto che due candidati così anziani corrano nuovamente per la Casa Bianca ci fa capire anche la crisi della principale democrazia del mondo (che tra l’altro aspetta ancora il suo primo presidente donna, un opzione quotata @7 per le prossime elezioni).

I democratici non hanno saputo formare un nome valido al posto di Biden in questi cinque anni, anzi, hanno bruciato quello di Kamala Harris che ha fatto da vice all’attuale presidente, tanto che al momento Biden rimane nettamente favorito @1.40 per essere ancora una volta il candidato democratico, con Michelle Obama @4 che spunta come principale avversaria, ma siamo nel campo delle ipotesi davvero difficili, quasi Fanta politica. Il partito repubblicano dal canto suo è ormai da anni prigioniero di un carceriere che lui stesso ha contribuito a creare, Trump e la retorica trumpiana, accettata subito con um snobismo e con ilarità, ma che via via si è inglobata tutto il partito che ora non tocca palla senza di lui. Mettiamoci il cuore in pace, sarà Trump vs Biden anche questa volta.

Quote Antepost: vola Trump, in difficoltà Biden

Anche le quote antepost dei bookmakers confermano e certificano questo atteso testa a testa, con Donald Trump @1.90 grande favorito, che settimana dopo settimana ha eroso consensi a Joe Biden @3.40 che ora si gioca a più di 3 volte la posta.

Nel rilevamento dello scorso settembre i due si giocavano perfettamente alla pari, ora le possibilità di una rielezione per Biden sono praticamente la metà rispetto a quelle di Trump secondo i quotasti. Secondo le Implied odds infatti Biden ha una probabilità solo del 26.7% di tornare alla casa bianca, contro il 52.4% di Trump, e c’è poi il 15.4% di Michelle Obama e il 7.7% di Gavin Newsom. Solo al 5.88% la possibilità di Nikki Haley, comunque davanti a Kamala Harris al 4.3%.

Biden alla frutta? Sembrerebbe di sì visto che si parlava di un endorsement di Taylor Swift al Super Bowl come della speranza principale di recuperare terreno e riaprire i giochi con Trump. Per quando sia influente Swift, parlando più seriamente, per l’attuale presidente sarebbe fondamentale trovare una soluzione in Medio Oriente, visto che non è riuscito a sciogliere il nodo in Ucraina, e il conflitto Israelo-Palestinese potrebbe essere un nuovo boomerang per Biden.

Dall’altra parte Trump ha un idea più isolazionista, quindi potrebbe eliminare il supporto agli ucraini, mettendo in discussione perfino la Nato. Inutile dire che Putin fa il tifo per Trump pensando allo scacchiere internazionale e geopolitico, sembra abbastanza evidente, visto che l’Ucraina, senza appoggio USA, crollerebbe in poco tempo, e l’indebolimento della Nato sarebbe una manna dal cielo per il dittatore russo che potrebbe così pensare di fare un pensierino anche ai paesi baltici e scandinavi.

Le nostre previsioni e le quote di valore

Se dovessimo puntare oggi andremmo con TRUMP @1.90. Biden in questo momento sembra davvero inadeguato (Trump non è poi da meno, ma Biden sembra troppo anziano e l’opinione pubblica lo percepisce); il fatto di Israele e Palestina gli avrebbe fatto perdere consensi, e starebbe perdendo anche molto dell’elettorato delle minoranze afro-americane che potrebbe appoggiarlo molto meno rispetto alle scorse elezioni.

Non dimentichiamo infine che, come detto anche prima, l’America più rurale vota in massa per Trump, e non abbiamo detto vota per i Repubblicani apposta, perchè in questo momento esiste Trump, ben prima del partito che rappresenta, e questa è un altra conferma della crisi di partito a favore di una politica sempre più personale.

Seguici sui nostri social:
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Facebook
Twitter
Youtube
Instagram
Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: deposita 100€ e gioca con 150€


NetBet ti dà il benvenuto con un bonus speciale, deposita 100€ e gioca con 150€.