Borsino Big Roland Garros 2024. Si avvicina l’inizio del secondo slam della stagione 2024 di Tennis, il French Open, che da 20 anni non era così pieno di incognite. Andiamo a vedere come stanno i big a pochi giorni dal via del Roland Garros.

Borsino Big Roland Garros 2024: le condizoni dei Big Three e di un mostro sacro

NOVAK DJOKOVIC (quota @3.75)
Il serbo numero 1 al mondo non si era mai presentato al Roland Garros senza titoli stagionali. Nel 2024 Djokovic ha giocato 17 partite in tutto l’anno e ne ha perse 5; per giunta senza mai arrivare in finale, un rendimento talmente anomalo e insufficiente che lo ha spinto a scegliere Ginevra per provare a fare un po’ di rodaggio questa settimana. Il serbo è addirittura il 14° giocatore del mondo ma nonostante tutti questi dubbi si presenta come l’uomo da battere.

CARLOS ALCARAZ (quota @2.75)
In realtà le lavagne delle quote antepost sono comandate da Carlos Alcaraz, ma anche per il giovane spagnolo non mancano dubbi e problemi. A Parigi però Carlitos arriva con l’incognita di un avambraccio destro che è stato un problema da Indian Wells in poi. Alcaraz ha di fatto saltato l’intera stagione della terra rossa se non per la presenza quasi obbligata a Madrid. Se sarà l’Alcaraz dello scorso anno, ma anche quello visto a Indian Wells in grado di regolare Zverev, Sinner e Medvedev – allora è un discorso; se invece i dolori all’avambraccio destro continueranno a palesarsi, il suo cammino è tutt’altro che scontato.

JANNIK SINNER (quota @5.00)
Fino a Montecarlo è stato il giocatore più forte del momento ma poi sono arrivati i problemi all’anca a fermare Jannik Sinner, il terzo big che si presenta a Roland Garros con molte incognite. Come per Alcaraz qui l’incognita è fisica. Se è il Sinner visto fino alla semifinale con Tsitsipas nel Principato, è in prima fila per il titolo. Se, di contro, lo stop ne ha rallentato prestazioni e fiducia, il discorso cambia.

RAFAEL NADAL (quota @13.00)
112 partite vinte su 115 disputate in questo torneo che ha vinto per 14 volte! Rafa è un idolo al Roland Garros, e questo dovrebbe essere il suo ultimo “ballo” sulla terra rossa parigina. Vincere sarebbe un mezzo miracolo, anche perché Nadal non vince più di 3 partite dal 2022 quando sorprese tutti in Australia e si spinse fino alla semifinale di Wimbledon. Per come si presenta al French Open del 2024 le speranze sono però davvero poche, onestamente molte meno di quanto dica la quota @13 volte la posta, anche se parliamo di un mostro sacro.

Borsino Big Roland Garros 2024

Borsino Big Roland Garros 2024

Borsino Big Roland Garros 2024: le speranze degli outsiders

ALEXANDER ZVEREV (quota @7.00)
Nuovo n°4 del mondo dopo la vittoria a Roma (che ci ha mandato anche in cassa), ma soprattutto giocatore che quest’anno, dopo Sinner, ha raccolto più punti di tutti. Al di là dei match con Cerundolo a Madrid e con Garin a Monaco di Baviera, Zverev ha fatto davvero pochi errori quest’anno e agli Internazionali d’Italia ha messo in mostra un grande rendimento al servizio e qualche progresso sul dritto.

STEFANOS TSITSIPAS (quota @8.00)
Tsitsipas ha trionfato a Monte Carlo, ha rifatto finale con Ruud a Barcellona, ha pagato lo scotto di questa corsa con Monteiro a Madrid e si è fatto sorprendere poi da quel Jarry che ha fatto finale a Roma. Per il cammino complessivo è probabilmente il greco il giocatore più convincente, specialmente su terra rossa. Sembra poter essere una ghiotta occasione per il greco che in passato si era giocato anche una finale qui, andando avanti 2 set a 0 su Djokovic prima della rimonta del serbo.

CASPER RUUD (quota @12.00)
In questo 2024 finora Casper Ruud ha giocato tanto (40 partite, più del doppio di quelle disputate da Djokovic per esempio) ed è tornato ai suoi livelli attesi dopo una stagione di calo. In questa stagione si presenta a Parigi da n°4 della Race; forte della finale a Monte Carlo persa con Tsitsipas e della rivincita la settimana dopo a Barcellona. Il norvegese al Roland Garros ha giocato le ultime due finali, arrendendosi prima a Nadal e poi a Djokovic, quindi avrà le sue chance, ma anche qui il discorso si sposta sulle condizioni fisiche. Da Roma è uscito con qualche problemuccio alla parte bassa della schiena; “niente di preoccupante” ha poi chiarito alla televisione norvegese.

HOLGER RUNE (quota @17.00)
Stagione problematica dal punto di vista dei risultati. Anche sulla terra rossa Rune ha raccolto pochino: mai più di due partite vinte in tutti i tornei disputati. Sarebbe una sorpresa un suo successo a Parigi. Rune può però rappresentare un problema per tanti e prima di bloccarsi con Baez agli Internazionali, con Nardi aveva giocato probabilmente il suo miglior match dell’anno.

betting online
<

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Borsino Big Roland Garros 2024: occhio ai russi

ANDREY RUBLEV (quota @19.00)
Rublev non è mai andato oltre ai quarti di finale slam in carriera, e questo è un fatto, ma è un fatto anche che il russo ha vinto Monte Carlo lo scorso anno e ha vinto a Madrid qualche settimana fa, per altro in condizioni fisiche drammatiche (e che l’hanno costretto al ricovero ospedaliero di due giorni dopo la finale vinta su Auger-Aliassime). Dunque il russo, sulla terra, ha ottenuto ciò che a oggi sono i due titoli più importanti della sua carriera.

DANIIL MEDVEDEV (quota @21.00)
Daniil Medvedev lo scorso anno a Parigi si presentò da campione degli Internazionali d’Italia… E uscì al primo turno. Quest’anno ci arriva senza particolari picchi, anzi, con tre sconfitte da Khachanov, Lehecka e Paul tra Monte Carlo, Madrid e Roma. Non sembra quindi nella sua miglior condizione, ma resta a oggi l’unico insieme a Sinner e Alcaraz – tra la nuova generazione – ad aver battuto Djokovic in uno slam prima di vincere il titolo.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: 50% fino a 25€

Apri un conto Vincitu e riceverai il 50% fino a 25€, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).