Browsing: Pronostici Rugby Sei Nazioni

Ogni giorno vi offriamo i pronostici del Rugby 6 nazioni, il più importante torneo di rugby che vede la partecipazione di 6 squadre nazionali. Si gioca tra febbraio e marzo con cadenza annuale. I nostri esperti vi forniranno i migliori pronostici per vincere le scommesse. Le nostre previsioni si basano sempre su dettagliati studi delle statistiche, dei risultati e delle classifiche.

Il Torneo Sei Nazioni è l’evento per nazionali più famoso del rugby a 15. La denominazione attuale è del 2000, anno in cui al torneo fu ammessa anche l’Italia, prima si giocava il Cinque Nazioni. L’evento ha una cadenza annuale e si gioca tra febbraio e marzo e qui troverete le analisi con le presentazioni di ogni stagione, le quote antepost e le analisi delle varie squadre.

Una volta iniziato l’evento il nostro esperto du rubgy, Ramirez, si occupa di ogni singolo match, fornendovi gli spunti più interessanti per i pronostici vincenti dedicati al torneo delle Sei Nazioni, che sono principalmente sull’handicap visto che molto spesso le forze in campo sono nettamente squilibrate, e le quote sui testa a testa sono davvero troppo basse, anche se in certi casi vengono utilizzate per giocate in multipla che trovate sempre qui in questa sezione.

Dirittura d’ avvio per il Guinness Six Nations 2019 che a poco più di un mese dal suo inizio si appresta a vivere le ultime due giornate nel prossimo weekend ed in quello immediatamente successivo. La lotta è aperta per la vittoria finale con il Galles a 12 punti, inseguito da Inghilterra a 10 ed Irlanda a 9; tagliate ormai fuori le altre tre squadre, a meno di clamorosi ribaltoni.

La classifica del Guinness Six Nations 2019 vede dopo due turni di gioco al comando l’ Inghilterra con 10 punti inseguita dal Galles con 8; Scozia ed Irlanda hanno record di 1 vinta, 1 persa e rispettivamente 5 e 4 punti in classifica. Chiudono la graduatoria l’ Italia anclora ferma a 0, preceduta dalla Francia di 1 solo punto frutto del bonus difensivo ottenuto contro il Galles.

Settimana di pausa nel Guinness Six Nations , con le gerarchie del rugby continentale nettamente variate rispetto alle attese della vigilia. La vittoria esterna dell’ Inghilterra sul campo di Dublino rende la Nazionale di Eddie Jones la principale candidata per la vittoria finale della manifestazione, ridimensionando almeno per questa occasione l’ attesa Irlanda.

Due incontri sabato 9 Febbraio e quello che conclude la seconda giornata del Guinness Six Nations 2019 in programma domenica 10 Febbraio: le tre selezioni uscite vincitrici dal primo turno affrontano quelle rimaste sconfitte all’ esordio offrendo loro una pronta occasione di riscatto, ma con la possibilità di delineare nette gerarchie nella classifica del torneo.

Nell’ edizione 2018 l’ Irlanda si aggiudicò il torneo vincendo tutti i cinque incontri disputati, che gli sono valsi il titolo di favorita anche per il Guinnness Six Nations 2019 che inizierà il prossimo weekend. Nell’ anno della Rugby World Cup le sei Nazionali dovrebbero arrivare con gerarchie ben consolidate, per una competizione che si preannuncia di altissimo tasso tecnico.